PAGELLE/ Napoli Arsenal (0-1): i voti della partita (quarti Europa League)

- Carmine Massimo Balsamo

Pagelle Napoli Arsenal, i voti della partita valida per il ritorno dei quarti di finale di Europa League: migliori e peggiori del match.

pagelle napoli arsenal
Allan in Napoli Arsenal (Foto LaPresse)
Pubblicità

Ecco le pagelle di Napoli Arsenal, ritorno dei quarti di finale di Europa League: il confronto dello Stadio San Paolo si è concluso 0-1, decisiva la rete siglata da Alexandre Lacazette nel primo tempo.  Niente da fare per la compagine azzurra, che avrebbe dovuto vincere con almeno tre gol di scarto per raggiungere la semifinale: un ko casalingo che fa male e che ha evidenziato il divario tra le due formazioni, con quella di Emery che ha nettamente meritato la qualificazione tra le prime quattro di Europa League. Nella ripresa è ancora l’Arsenal ad andare vicino al gol: Meret miracoloso su Aubameyang al 48’, il portiere tiene a galla i partenopei. Doppia chance per il Napoli tra 66’ e 74’, ma Milik spreca in entrambe le occasioni. Serata no, Napoli che saluta l’Europa League ai quarti di finale. VOTO NAPOLI: 4,5 Era necessario vincere con tre gol di scarto, come dicevamo, ma la formazione di Carlo Ancelotti si fa battere senza mostrare un po’ di tenacia e di voglia di fare almeno una bella figura. Prestazione decisamente insufficiente. VOTO ARSENAL: 7,5 Confermiamo il giudizio del primo tempo, gara perfetta quella della compagine londinese: una vittoria su un campo difficile come il San Paolo che dà fiducia in vista delle prossime sfide.

Pubblicità

I VOTI DEL NAPOLI

Meret 6 Lacazette firma un gol d’autore, incolpevole.
Maksimovic 5 Soffre le folate degli attaccanti dei Gunners
Dal 46’ Mertens 5 Non incide.
Chiriches 5,5 Schierato dal 1′ a sorpresa, tanti errori.
Koulibaly 6,5 Il migliore del Napoli: fisicità e sostanza.
Ghoulam 5,5 Propositivo in fase offensiva, impreciso una volta al cross
Dal 71’ Mario Rui SV
Callejon 5,5 Alterna ottime giocate a errori elementari.
Allan 6 Grande lottatore, cala alla distanza.
Zielinski 5,5 Fumoso, non riesce ad avere continuità all’interno della partita.
Fabian Ruiz 5 Troppo lento, soffre la velocità degli avversari.
Insigne 4,5 Sbaglia tutto ciò che è possibile sbagliare.
Milik 4,5 Come Insigne, leggermente peggio.

Pubblicità

I VOTI DELL’ARSENAL

Cech 6,5 Imperforabile, non sbaglia alcun intervento.
Sokratis 6 Ordinaria amministrazione per l’ex Milan.
Koscielny 6,5 Leader del pacchetto arretrato, sicuro con il pallone tra i piedi.
Monreal 6 Aiutato dal dinamico Kolasinac, tiene a bada gli attaccanti azzurri.
Maitland-Niles 6 Si limita alla fase difensiva e lo fa con buoni risultati.
Torreira 6 Tanti errori nel primo tempo, meglio nella ripresa.
Dal 78’ Iwobi SV
Xhaka 6,5 Grande qualità, il metodista svizzero è il re della mediana.
Dal 65’ Elneny 6 Non sbaglia niente, meno qualità ma più sostanza.
Kolasinac 7 Stantuffo sulla corsia mancina.
Ramsey SV
Dal 34’ Mkhitaryan 6,5 Abile tra le linee, mette in crisi il centrocampo napoletano.
Lacazette 7,5 Segna un gran gol e fa impazzire la retroguardia azzurra in contropiede.
Aubameyang 6 Non è al meglio fisicamente, ma porta a casa una buona prestazione.

NAPOLI ARSENAL: I PRIMI 45′

Ecco le pagelle di Napoli Arsenal al termine del primo tempo: i primi 45′ della sfida dello Stadio San Paolo, valida per il ritorno dei quarti di finale di Europa League, si sono conclusi sul risultato di 0-1: bellissima la rete siglata da Alexandre Lacazette al 36′. Avvio aggressivo da parte della formazione di Carlo Ancelotti, determinata a segnare fin dal primo tempo per tentare l’impresa remuntada. Arsenal attento ma pronto a colpire in contropiede, con Unai Emery che si è privato di Mesut Ozil per lanciare due velocisti come Lacazette (7) e Aubameyang (6,5). Buone le chance create dagli azzurri, con Milik (5,5) che spreca clamorosamente un’occasione al 28’: in posizione regolare, il polacco da buona posizione spara fuori di testa. Dopo la buona chance capitata sui piedi di Aubameyang al 31’ e la sostituzione di Aaron Ramsey per infortunio, rimpiazzato da Mkhitaryan, i Gunners passano in vantaggio: straordinaria rete di Lacazette con una punizione dai 25 metri, immobile Meret. Al 42’ i partenopei hanno l’occasione di trovare subito il pari con Callejon (6), ma il tiro dello spagnolo si spegne sul fondo di poco.

PAGELLE NAPOLI ARSENAL: PRIMO TEMPO

VOTO NAPOLI 5,5 Gli azzurri creano e provano a pressare alto fin da subito ma faticano a trovare grosse occasioni da rete, limitati dall’atteggiamento difensivista dell’Arsenal e dalla forma precaria di alcuni cardini del gioco di Carlo Ancelotti. Nulla da fare sulla rete di Lacazette, colpo da fermo da maestro, ma preoccupa la staticità di gioco. MIGLIORE NAPOLI: ALLAN 6,5 Il centrocampista brasiliano è come sempre tra i migliori in campo, un vero lottatore. Il numero 5 prova a farsi notare anche in fase di proposizione, aiutando Callejon sulla fascia destra. PEGGIORE NAPOLI: INSIGNE 5 Lontano anni luce dal “Magnifico” che tutta Napoli conosce: non riesce a saltare l’uomo e non fa la differenza sulla corsia mancina. VOTO ARSENAL 7 Gara perfetta fin qui per la formazione di Unai Emery: attenta in difesa e letale in ripartenza. Strada in discesa, questo Napoli non può impensierirla. MIGLIORE ARSENAL: LACAZETTE 7 Il gol su punizione è una perla, ma l’ex Lione è fondamentale per far salire e rifiatare il resto dei compagni. Prova lodevole. PEGGIORE ARSENAL: TORREIRA 5,5 Tra i migliori nel match d’andata, l’ex Sampdoria perde troppi palloni e rischia grosso di fronte all’aggressività azzurra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità