RISULTATI SERIE C/ Classifica girone A: il Piacenza vince al 92′ e tiene il passo!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C: classifica aggiornata, diretta gol live score delle partite che si giocano giovedì 18 aprile per il girone A. Il Piacenza sogna il sorpasso ai danni della Virtus Entella.

Pergreffi_Piacenza_stacco_lapresse_2019
Risultati Serie C, 36^ giornata girone A (Foto LaPresse)

Nei risultati di Serie C per la 36^ giornata del girone A continua lo straordinario testa a testa tra Entella e Piacenza: il prossimo martedì le due squadre giocheranno la partita di recupero al Garilli e i lupi sono dove volevano essere, cioè ad un punto di distanza con l’occasione di sorpassare ed essere padroni del loro destino nelle ultime due giornate di campionato. Lo devono a Franco Ferrari, che al 92’ ribalta una partita che, al Porta Elisa di Lucca, Corradi aveva pareggiato 16 minuti prima dopo che Zanini aveva portato in vantaggio la Lucchese; un colpo che può essere vitale per il campionato della squadra emiliana, che risponde a un’Entella che a sua volta ha rischiato di pareggiare contro l’Arezzo (a Iocolano ha risposto Brunori Sandri) ma che appena dopo ha trovato la rete della vittoria con Belli. La Lucchese spreca una bella occasione per scavalcare il Cuneo e tornare sotto l’Albissola; il Novara vincendo a Olbia si qualifica direttamente ai playoff e anche il Pontedera archivia la pratica, pareggiando sul campo di un Pisa che si stacca dalle prime due e abbandona la corsa. Vittoria importante della Pro Vercelli a Pistoia, con gol di Comi al minuto 89, e della Pro Patria che spegne le ultime speranze dell’Alessandria. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE C: TRIS DEL SIENA

Un’altra partita per i risultati di Serie C si è conclusa: vittoria netta e meritata del Siena che, battendo 3-0 la Carrarese, aggancia il quarto posto che apparteneva proprio ai gialloblu in solitaria, e ora attende il risultato di Pisa-Pontedera per vedere se possano aumentare le possibilità di andare direttamente alla fase nazionale dei playoff. Alla metà del primo tempo Aramu sblocca la partita, poi nella ripresa la Robur trova i gol di Arrigoni e Gliozzi con i quali vince il derby di slancio. Intanto le partite della sera sono cominciate: i risultati di Serie C che stanno maturando in questo momento ci raccontano del vantaggio dell’Entella (e dunque al momento i liguri si portano a +3 sul Piacenza, ancora bloccato al Porta Elisa di Lucca), del gol segnato da Momenté per sbloccare Pistoiese-Pro Vercelli a favore dei padroni di casa e del botta e risposta tra Alessandria e Pro Patria, con gli ospiti a segno con Fietta ma ripresi tre minuti più ritardi dal rigore del solito Santini. Siamo comunque solo all’inizio della serata: vedremo quello che succederà nel proseguimento di queste partite… (agg. di Claudio Franceschini)

ALBISSOLA RAGGIUNTA NEL RECUPERO

Clamoroso al Fratelli Paschiero nel secondo dei risultati di Serie C per il girone A: l’Albissola spreca il match point salvezza facendosi rimontare dal Cuneo al 91’ minuto e rimanendo dunque a +2 , virtualmente al sicuro ma dovendo ancora chiudere i conti nelle prossime giornate. Fino al recupero la rete di Martignago giunta al 9’ minuto lanciava i biancazzurri a +5 sui piemontesi, condannati di fatto a giocare il playout; poi Edoardo Defendi si è inventato un grande gol di testa sul cross di Caso e ha battuto Albertoni, rimettendo le cose al loro posto. Una beffa per la squadra di Rino Lavezzini che ora potrebbe pagare il colpo a livello psicologico; il Cuneo torna a crederci e adesso tecnicamente la grande occasione ce l’ha la Lucchese, anche se i rossoneri ospitano un Piacenza in odore di promozione diretta. Adesso comunque staremo a vedere: tra poco inizia Siena Carrarese che rappresenta di fatto il terzo anticipo di questa giornata dedicata al girone A di Serie C, un appassionante derby per due squadre che devono sistemare le posizioni nella griglia di quei playoff che sono già sicure di giocare. La parola può dunque passare allo stadio Artemio Franchi, e poi alla serata nella quale si giocheranno ben sei partite per la 36^ giornata di campionato. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE C: LA JUVENTUS U23 BATTE IL GOZZANO

Ecco il primo dei risultati di Serie C che maturano dalla 36^ giornata del girone A: la Juventus U23 porta a casa una bella vittoria al Silvio Piola di Vercelli battendo il Gozzano, tre punti che però non servono a tornare in corsa per i playoff visto che la distanza dal Pontedera resta di 5 punti con due giornate da giocare, e i granata sono impegnati ancora stasera. Ad ogni modo i giovani bianconeri si sono riscattati dopo qualche prestazione opaca, facendo tutto nel primo tempo: a segno Davide Zanimacchia prima e Cristian Bunino poi, per l’ex attaccante del Siena (oggi in prestito dal Pescara) si tratta del nono gol in questo campionato. Il Gozzano ha accorciato al 68’ con Giovanni Bruzzaniti, ma resta senza vittorie da ormai tre mesi anche se in classifica non rischia, avendo chiuso i conti con la salvezza. Adesso si gioca Cuneo-Albissola che vale tantissimo, perchè le due squadre si stanno giocando la possibilità di salvarsi direttamente e con una vittoria i piemontesi effettuerebbero il sorpasso: vedremo come andranno le cose, la giornata dedicata ai risultati di Serie C per il girone A è appena cominciata… (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE C, SI GIOCA A VERCELLI

Siamo finalmente arrivati al via delle partite che ci forniranno il quadro dei risultati di Serie C: ad aprire le danze per la 36^ giornata del girone A è il derby piemontese tra il Gozzano e la Juventus U23. Si tratta di due delle squadre di cui parlavamo in precedenza: i giovani bianconeri hanno 36 punti e i rossoblu 33, entrambe sono ampiamente salve (a meno che non arrivino clamorose riduzioni delle penalità per Cuneo e Lucchese) ma a questo punto non possono più raggiungere i playoff. Proveranno a chiudere nel migliore dei modi un campionato ampiamente positivo per quelle che erano le premesse: la Juventus U23 era alla prima esperienza di sempre in questo contesto e i suoi ragazzi hanno dimostrato di poter essere competitivi, il Gozzano era neopromosso ma si è subito preso margine rispetto alla zona salvezza, tanto che al netto delle penalizzazioni delle due squadre di cui sopra sarebbe comunque salvo (pur dovendo ancora chiudere il discorso) avendo alle spalle Arzachena e Albissola. Ora però spazio alla sfida, che sta per cominciare: stiamo per vivere un’altra giornata dedicata ai risultati di Serie C! (agg. di Claudio Franceschini)

LA CORSA AI PLAY OFF

Come abbiamo già visto nel presentare i risultati di Serie C per le partite di giovedì, la corsa ai playoff nel girone A riguarda soltanto due squadre: discorso ormai chiuso per quanto riguarda la qualificazione del Novara e quella che possiamo definire “eliminazione” per Juventus U23 e Olbia che, con 7 e 8 punti da recuperare sul decimo posto, non sono ancora aritmeticamente condannate ma naturalmente dovrebbero operare un vero e proprio miracolo. L’Alessandria però resta in corsa: i grigi arrivano dalla vittoria di Novara con la quale hanno accorciato a 5 punti il margine che li separa dal Pontedera, ma rischiano di pagare a carissimo prezzo la sconfitta intera subita contro l’Arezzo e, soprattutto, il pareggio di Cuneo. A tenere in gioco l’Alessandria è soprattutto il fatto che il 28 aprile si giocherà la sfida diretta al Mannucci: oggi i granata sono ospiti del Pisa ed è ipotizzabile una sconfitta, i piemontesi invece sono in casa contro la Pro Patria. Possibile un -2 da parte dei grigi, che poi vincendo a Pontedera si porterebbero al decimo posto e dovrebbero difenderlo al Moccagatta contro l’Albissola: la sorpresa potrebbe arrivare… (agg. di Claudio Franceschini)

LA LOTTA PROMOZIONE, COME CAMBIANO I RISULTATI DI SERIE C

Nell’analisi dei risultati di Serie C, è inevitabile che l’accento cada sulla lotta per la promozione diretta: incredibilmente e improvvisamente il Piacenza ha la possibilità di presentarsi al super recupero, martedì prossimo, con il primo posto nella classifica del girone A. Sarà così se i lupi vinceranno sul campo della Lucchese mentre l’Entella non riuscirà a cogliere il successo contro l’Arezzo: la grande rimonta del Piacenza può dunque concretizzarsi grazie a tre vittorie consecutive e un periodo, a cominciare da febbraio, nel quale la squadra di Arnaldo Franzini ha perso una sola volta in 15 partite (compreso il 3-0 a tavolino nel derby contro la Pro Piacenza), ha vinto otto delle ultime dieci partite e ha recuperato gradualmente terreno ad un’Entella che invece ha pareggiato quattro volte per 0-0 tra marzo e aprile, ha perso contro Cuneo e Pro Patria e ha vissuto un sensibile calo dovuto anche al fitto calendario. Arrivasse davanti, il Piacenza potrebbe anche permettersi di pareggiare la sfida diretta; vincendo, viceversa, sarebbe certo o quasi della promozione diretta in Serie B e con un 2-0 girerebbe a suo favore anche il doppio confronto, visto che nella partita dello scorso 24 febbraio i liguri hanno vinto 3-1 a Chiavari. (agg. di Claudio Franceschini)

LE PARTITE DI OGGI

I risultati di Serie C 2018-2019 entrano nella 36^ giornata: ne mancano tre al termine della stagione regolare e le partite cui assisteremo giovedì 18 aprile sono quelle del girone A. Il torneo anticipa in vista della Pasqua: possiamo allora andare a vedere quali sono le sfide che ci attendono in questo intenso giorno, perchè si comincia nel primo pomeriggio ma il grosso delle sfide arriveranno la sera. Alle ore 14:30 spazio a Gozzano-Juventus U23, poi alle ore 16:30 avremo Cuneo-Albissola; quello che possiamo considerare il terzo anticipo si gioca alle ore 19:900 ed è Siena-Carrarese, poi alle ore 20:30 il programma si completerà con Alessandria-Pro Patria, Entella-Arezzo, Lucchese-Piacenza, Olbia-Novara, Pisa-Pontedera e Pistoiese-Pro Vercelli. Sta diventando fantastica la lotta per la promozione diretta, ma anche le corse che riguardano altri obiettivi sono particolarmente interessanti; studiamo allora la situazione in questo girone A.

RISULTATI SERIE C: LA SITUAZIONE

Con un partita giocata in più, il Pisa può ancora essere grande protagonista nei risultati di Serie C: i nerazzurri inseguono a -3 l’Entella e -4 il Piacenza, e attenzione perchè queste due squadre giocheranno la sfida diretta il prossimo martedì. Se gli emiliani ci sperano, i toscani possono fare lo stesso: un pareggio al Garilli potrebbe portare la squadra di Luca D’Angelo ad un passo dalla Serie B diretta, a patto ovviamente che oggi venga battuto il Pontedera – che cerca l’ultimo scatto per prendersi i playoff – e le prime due della classe rallentino. Il Piacenza rischia perchè è ospita di una Lucchese che potrebbe ancora salvarsi direttamente; l’Entella invece ospita un Arezzo già sicuro dei playoff ma che vuole sistemare la sua classifica, provando eventualmente a prendersi subito la fase nazionale dei playoff e difendendosi da chi arriva alle sue spalle. Discorso post season chiuso per le squadre tra il dodicesimo e il sedicesimo posto: virtualmente già salve, queste cinque formazioni hanno ben poco da dire al resto del girone A di Serie C ma ora vedremo come eventualmente termineranno la loro stagione.

RISULTATI SERIE C GIRONE A

RISULTATO FINALE Gozzano-Juventus U23 1-2 – 28′ Zanimacchia (J), 45′ Bunino (J), 68′ Bruzzaniti (G)

RISULTATO FINALE Cuneo-Albissola 1-1 – 9′ Martignago (A), 91′ E. Defendi (C)

RISULTATO FINALE Siena-Carrarese 3-0 – 26′ Aramu, 55′ Arrigoni, 65′ Gliozzi

RISULTATO FINALE Alessandria-Pro Patria 1-2 – 4′ Fietta (P), 7′ rig. Santini (A), 51′ Gucci (P)

RISULTATO FINALE Entella-Arezzo 2-1 – 26′ Iocolano (E), 77′ Brunori Sandri (A), 83′ Belli (E)

RISULTATO FINALE Lucchese-Piacenza 1-2 – 57′ Zanini (L), 76′ Corradi (P), 92′ F. Ferrari (P)

RISULTATO FINALE Olbia-Novara 1-2 – 29′ P. Gonzalez (N), 53′ P. Bianchi (N), 72′ rig. Ragatzu (O)

RISULTATO FINALE Pisa-Pontedera 0-0

RISULTATO FINALE Pistoiese-Pro Vercelli 1-2 – 13′ Momenté (P), 61′ Morra (PV), 92′ Comi (PV)

CLASSIFICA GIRONE A

Entella* 69
Piacenza* 68
Pisa 64
Pro Vercelli 61
Siena, Carrarese 59
Arezzo 58
Pro Patria 56
Novara 49
Pontedera 45
Juventus U23, Alessandria 39
Olbia 35
Pistoiese 34
Gozzano 33
Arzachena (-1) 30
Albissola 27
Cuneo (-21) 25
Lucchese (-18) 23

* una partita in meno

© RIPRODUZIONE RISERVATA