RISULTATI SERIE D/ Classifiche gironi: Bari promosso! Il Cesena rimanda la festa

- Michela Colombo

Risultati Serie D: classifiche dei gironi, il Bari centra la promozione con due giornate di anticipo mentre cade la Pergolettese, devono rimandare la festa il Cesena e la Pianese.

pallone Brighton Bournemouth
Lapresse
Pubblicità

Il Bari è il grande protagonista dei risultati di Serie D: grazie alla vittoria sul campo del Troina i galletti tornano aritmeticamente in Serie C, non avendo nemmeno bisogno di aspettare il riscontro da Palmi dove comunque la Turris perde. I punti di vantaggio sono 11 con due giornate da giocare: il Bari di Giovanni Cornacchini e del presidente Aurelio De Laurentiis centra un obiettivo che era considerato scontato ma che chiaramente è stato sudato. Il gol decisivo oggi lo ha segnato Simeri su calcio di rigore, poi il Troina ha centrato una traversa e in pieno recupero Marfella ha compiuto un miracolo sulla conclusione a botta sicura di Saba. Dunque il Bari è promosso in Serie C; non così la Pergolettese che cade sul campo del Calvina (1-2) e nel girone D lascia tutto aperto, il Modena cavalca il gol di Montella per battere l’Adrense e domenica si presenterà al Voltini di Crema con la possibilità di agganciare la capolista e rimanerle davanti in virtù della doppia sfida diretta (avendo vinto all’andata). Nel girone A vincono sia il Como che il Mantova, dunque tutto ancora in bilico ma altro passo avanti dei lariani che restano a +2 sulla rivale diretta per la promozione; non chiude i conti la Pianese nel girone E facendosi rimontare sul 2-2 dal Viareggio, lo stesso accade con il Cesena che si fa rimontare al 92’ dalla Virtus Notaresco e deve rimandare la festa alla prossima giornata. Clamoroso invece quello che succede al Curcio, dove il Picerno avrebbe potuto giocare la promozione: il secondo tempo della partita contro il Taranto è cominciato con m’ezzora di ritardo a causa di un’aggressione ai danni di alcuni calciatori ospiti che non si sono presentati in campo nel secondo tempo, potrebbero ovviamente arrivare pesanti sanzioni disciplinari per la capolista del girone H. (agg. di Claudio Franceschini)

Pubblicità

INIZIANO LE PARTITE

Sta per accendersi questo giovedì tutto dedicato ai risultati di Serie D e tra i tanti protagonisti attesi in campo solo tra pochi istanti vogliamo fissare la nostra attenzione sul Cesena. I cavallucci marini sono, con Bari e Avellino, tra i club eccellenti alle prese con le insidie della quarta serie italiana quest’anno e di certo puntano forte su un loro presto reintegro nelle serie maggiori. Alla vigilia della 36^ giornata del Gruppo F però i bianconeri sono vicini al loro traguardo: il Cesena è infatti capolista del girone con ben 78 punti, e ne registra cinque di vantaggio sul Matelica, primo rivale in questa corsa verso il post season di Serie D. Va poi aggiunto che i cavallucci sono poi in netta ripresa. Dopo qualche KO e pareggio di troppo i bianconeri sono tornati in auge grazie alla vittoria e i tre punti ottenuti pochi giorni fa sulla Vastese. Il Cesena però dovrà confermare le proprie ambizioni tra poco contro il Notaresco: parola al campo! (agg Michela Colombo)

Pubblicità

LA LOTTA AL VERTICE

Tra le sfide più attese per i risultati di Serie D di questo turno c’è ovviamente quella che interessa Feltre e Adriese, tra le squadre protagoniste delle vette più alte del girone C. La classifica infatti ci dà subito idea dell’importanza dei tre punti messi in palio. Alla prima posizione infatti troviamo l’Arzignano Chiampo con però solo 63 punti e quindi uno in più del Feltre (secondo) e due sull’Adriese, con i rossoblu fermi alla terza posizione in graduatoria: ben distanti tutti gli altri club, tanto che pare sia questione dei tre club l’affare promozione. Se però Feltre e Adriese saranno oggi impegnati in uno scontro diretto di grande livello, l’Arzignano Chiampo poterebbe oggi approfittarne per andare in fuga. I Gialloazzurri infatti tra poche ore saranno in campo contro il Delta Rovigo, formazione ferma alla settima piazza e in condizioni pessime in questi ultimi appuntamenti. Che ci dirà il campo? (agg Michela Colombo)

LE SFIDE DI OGGI

In vista della sosta per le festività pasquali il quarto campionato italiano precorre i tempi e scende in campo questo giovedì 18 aprile 2019 e gli appassionati sono impazienti di conoscere quali saranno i risultati di Serie D che otterremo oggi. Il turno infatti si annuncia ben intenso e decisivo per tuti i nove gironi di cui è composto il campionato: ricordiamo infatti che ormai la fase regolare è agli sgoccioli. Anzi negli ultimi giorni la federazione ha pure fissato le prime dati per il post season e già il prossimo 12 maggio comincerà la corsa allo scudetto della Serie D, come pure play off e i play out. Ecco perché i tre punti messi in palio oggi saranno importantissimi, visto che le vi sono ancora alcune situazioni ben delicate pure ai vertici delle varie classifiche. Prima quindi di ricordare che sta accadendo in vetta ai nove gironi segnaliamo che, salvo eccezioni, su tutti i campi il fischio d’inizio è stato previsto per le ore 15,00.

RISULTATI SERIE D: CHI LOTTA PER LA PROMOZIONE

In attesa quindi che i risultati di Serie D che otterremo oggi sconvolgano le carte in tavola per molti gironi in campo oggi, vediamo che cosa sta accadendo ai vertici delle varie classifiche. Partendo dal girone A ricordiamo che il Lecco già festeggia: la squadra di Gaburro è leader indiscussa con 80 punti e un vantaggio di 23 punti sul primo rivale. E’ invece ancora tutto da ridiscutere per il Como, che pure domenica scorsa ha ritrovato la prima posizione: i biancorossi però con 80 punti, ne hanno solo due di vantaggio sul Mantova, primo rivale. Nel girone C la vetta è ancora contesta tra Arzignano Chiampo e Feltre, distanti appena una lunghezza, mentre nel gruppo D la capolista rimane la Pergolettese, forte di 70 punti e di un vantaggio di 6 lunghezze sul Modena, primo avversario per la promozione. Sempre per i risultati di Serie D ricordiamo che nel girone E è la Pianese la leader con ben 69 punti e un buon margine di vantaggio sul Ponsacco, mentre nel gruppo F occhi puntati sul Cesena, in vetta con 78 punti e in netto rilancio. Ricordiamo infine che nel girone G la prima piazza è sempre del Lanusei calcio, leader con 79 punti e un vantaggio di 5 sull’Avellino, che rischia a questo punto di rimanere ancora nella quarta serie del calcio italiano. Nel girone H poi il Picerno è leader con 77 punti e ha un comodo vantaggio di 9 punti sull’Audace Cerignola: stesso discorso nel gruppo I con il Bari in vetta e ben distante dal Turris, secondo in classifica.

RISULTATI SERIE D

GIRONE A

Borgosesia-Stresa Sportiva
Bra-Milano City
Casale-Borgaro
Fezzanese-Savona
Folgore Caratese-Dronero
Inveruno-Unione Sanremo
Lavagnese-Chieri
Lecco-Sestri Levante
Ligorna-Arconatese

1. Lecco 31 25 5 1 68:21 80
2. Unione Sanremo 31 16 9 6 46:30 57
3. Savona 31 14 11 6 48:29 53
4. Ligorna 31 12 14 5 47:35 50
5. Casale 31 11 15 5 36:26 48
6. Inveruno 31 13 8 10 52:43 47
7. Folgore Caratese 31 11 12 8 43:36 45
8. Chieri 31 13 4 14 51:42 43
9. Bra 30 12 7 11 43:42 43
10. Borgosesia 31 9 10 12 39:45 37
11. Sestri Levante 31 9 10 12 33:42 37
12. Fezzanese 31 9 10 12 36:46 37
13. Lavagnese 31 8 12 11 43:44 36
14. Milano City 31 9 7 15 31:46 34
15. Arconatese 31 7 12 12 33:42 33
16. Stresa Sportiva 30 6 7 17 25:42 25
17. Borgaro 31 6 5 20 24:59 23
18. Dronero 31 5 8 18 32:60 23

 

GIRONE B

Caravaggio-Mantova
Caronnese-Olginatese
Darfo Boario-Legnago Salus
Rezzato-Pro Sesto
Scanzorosciate-Ciserano
Seregno-Pontisola
Sondrio-Villa Alme
Villafranca-Como
Virtus Bergamo-Ambrosiana

1. Como 31 25 5 1 61:17 80
2. Mantova 31 25 3 3 67:24 78
3. Rezzato 31 19 5 7 47:29 62
4. Pro Sesto 31 18 6 7 53:37 60
5. Caronnese 31 17 7 7 55:35 58
6. Virtus Bergamo 31 11 11 9 31:32 44
7. Sondrio 31 11 10 10 35:33 43
8. Caravaggio 31 10 10 11 43:45 40
9. Seregno 31 10 9 12 32:38 39
10. Pontisola 31 11 5 15 48:47 38
11. Villa Alme 31 9 10 12 30:31 37
12. Legnago Salus 31 8 7 16 32:55 31
13. Darfo Boario 31 7 10 14 22:43 31
14. Scanzorosciate 31 6 12 13 25:35 30
15. Villafranca 31 6 11 14 34:41 29
16. Ambrosiana 31 6 6 19 34:57 24
17. Ciserano 31 5 8 18 38:59 23
18. Olginatese 31 3 9 19 24:53 18

 

GIRONE C

Bolzano-ASC St. Georgen
Cartigliano-Campodarsego
Chions-Levico Terme
Cjarlins Muzane-Montebelluna
Delta Rovigo-ArzignanoChiampo
Este-Clodiense
Feltre-Adriese
Sandona-Belluno
Trento-Tamai

1. ArzignanoChiampo 31 19 6 6 58:34 63
2. Feltre 31 17 11 3 46:22 62
3. Adriese 31 17 10 4 63:32 61
4. Campodarsego 31 14 12 5 51:35 54
5. Bolzano 31 12 9 10 44:39 45
6. Montebelluna 31 12 8 11 37:38 44
7. Delta Rovigo 31 10 13 8 46:39 43
8. Este 31 9 13 9 43:44 40
9. Cjarlins Muzane 31 10 10 11 54:53 40
10. Cartigliano 31 8 13 10 33:42 37
11. Clodiense 31 9 9 13 39:44 36
12. Chions 31 8 11 12 33:40 35
13. Belluno 31 7 13 11 31:35 34
14. Levico Terme 31 9 7 15 29:40 34
15. ASC St. Georgen 31 9 6 16 27:55 33
16. Sandona 31 7 11 13 33:35 32
17. Tamai 31 8 5 18 30:48 29
18. Trento 31 5 11 15 27:49 26

 

GIRONE D

Calvina-Pergolettese
Classe-Mezzolara
Crema-OltrepoVoghera
Fanfulla-Axys Zola
Fiorenzuola-Vigor Carpaneto
Modena-Adrense
Pavia-Lentigione
Reggio Audace-Ciliverghe Mazzano
Sasso Marconi-San Marino

1. Pergolettese 31 21 7 3 58:27 70
2. Modena 31 18 10 3 56:26 64
3. Reggio Audace 31 18 8 5 49:22 62
4. Fanfulla 31 15 8 8 51:43 53
5. Fiorenzuola 31 14 7 10 44:29 49
6. Crema 31 11 12 8 50:47 45
7. Vigor Carpaneto 31 11 11 9 40:33 44
8. Adrense 31 10 11 10 39:41 41
9. Lentigione 31 8 14 9 32:32 38
10. Ciliverghe Mazzano 31 11 5 15 32:42 38
11. Axys Zola 31 9 8 14 35:41 35
12. Mezzolara 31 7 13 11 37:43 34
13. Calvina 31 6 14 11 36:49 32
14. Sasso Marconi 31 7 10 14 28:44 31
15. Pavia 31 8 7 16 29:44 31
16. San Marino 31 4 16 11 20:29 28
17. Classe 31 6 10 15 24:49 28
18. OltrepoVoghera 31 3 13 15 21:40 22

 

GIRONE E

Cannara-Prato
Gavorrano-Scandicci
Ghivizzano Borgo-Massese
Montevarchi Calcio-Bastia
Ponsacco-Trestina
Sangimignano Sport-San Donato
Seravezza Pozzi-Aglianese Calcio
Tuttocuoio-Sangiovannese
UC Sinalunghese-Real Forte Querceta
Viareggio-Pianese

1. Pianese 35 20 9 6 53:18 69
2. Ponsacco 35 17 13 5 53:24 64
3. Gavorrano 35 17 8 10 43:30 59
4. San Donato 35 15 14 6 46:29 59
5. Seravezza Pozzi 35 17 8 10 58:39 59
6. Montevarchi Calcio 35 16 10 9 46:37 58
7. Ghivizzano Borgo 35 15 10 10 44:34 55
8. Tuttocuoio 35 15 7 13 38:38 52
9. Prato 35 14 9 12 45:43 50
10. Cannara 35 12 14 9 30:31 50
11. Trestina 35 12 11 12 36:34 47
12. Sangiovannese 35 11 11 13 33:35 44
13. Bastia 35 12 8 15 43:51 44
14. Aglianese Calcio 35 10 14 11 39:46 44
15. Real Forte Querceta 35 11 10 14 38:49 43
16. Scandicci 35 10 8 17 42:52 38
17. Viareggio 35 8 11 16 39:45 35
18. UC Sinalunghese 35 6 12 17 26:53 30
19. Sangimignano Sport 35 6 11 18 16:48 29
20. Massese 35 2 10 23 25:57 16

 

GIRONE F

Agnonese-ASD Pineto Calcio
ASD Francavilla-Jesina
Avezzano-Campobasso
Castelfidardo-Vastese
Forlì-Santarcangelo
Giulianova-Montegiorgio
Matelica-Savignanese
S. N. Notaresco-Cesena
Sammaurese-Isernia
Sangiustese-Recanatese

1. Cesena 35 24 6 5 63:25 78
2. Matelica 35 23 4 8 68:33 73
3. Recanatese 35 15 16 4 53:31 61
4. ASD Pineto Calcio 35 16 11 8 56:36 59
5. ASD Francavilla 35 14 13 8 54:40 55
6. Sangiustese 35 13 15 7 43:35 54
7. S. N. Notaresco 35 14 11 10 43:36 53
8. Jesina 35 12 13 10 30:33 49
9. Savignanese 35 12 11 12 37:34 47
10. Montegiorgio 35 12 11 12 31:38 47
11. Campobasso 35 11 13 11 48:47 44
12. Sammaurese 35 10 13 12 32:45 43
13. Vastese 35 11 8 16 41:53 41
14. Giulianova 35 9 10 16 31:46 37
15. Avezzano 35 11 6 18 44:48 36
16. Forlì 35 8 12 15 41:45 36
17. Isernia 35 8 10 17 27:50 34
18. Santarcangelo 35 7 12 16 36:55 33
19. Agnonese 35 6 14 15 28:42 32
20. Castelfidardo 35 5 9 21 29:63 24

 

GIRONE G

Aprilia-Monterosi FC
Budoni-SFF Atletico
Cassino-Castiadas
Ladispoli-Albalonga
Latina-Anzio Calcio 1924
Lupa Roma-Avellino
Ostia Mare-Flaminia
Torres-Citta di Anagni
Trastevere Calcio-Lanusei Calcio
Vis Artena-Latte Dolce

1. Lanusei Calcio 35 24 7 4 59:27 79
2. Avellino 35 23 5 7 63:34 74
3. Latte Dolce 35 19 11 5 52:28 68
4. Trastevere Calcio 35 21 5 9 66:37 68
5. Cassino 35 19 5 11 59:40 62
6. Monterosi FC 35 18 7 10 52:35 61
7. Latina 35 14 11 10 50:34 53
8. Aprilia 35 15 7 13 44:40 52
9. Vis Artena 35 15 6 14 62:58 51
10. Albalonga 35 13 12 10 54:45 51
11. SFF Atletico 35 14 8 13 56:52 50
12. Flaminia 35 11 9 15 43:45 42
13. Budoni 35 10 8 17 47:57 38
14. Ostia Mare 35 9 10 16 33:41 37
15. Citta di Anagni 35 7 14 14 27:40 35
16. Torres 35 10 4 21 31:55 34
17. Ladispoli 35 8 9 18 39:65 33
18. Castiadas 35 7 11 17 38:58 32
19. Lupa Roma 35 7 10 18 41:68 29
20. Anzio Calcio 1924 35 4 5 26 26:83 17

 

GIRONE H

A.C.D. Nardo-Savoia
Altamura-Citta di Fasano
Francavilla-Bitonto
Gelbison Cilento-Gragnano
Gravina-SS Nola 1925
Picerno-Taranto
Sarnese-Andria
Sorrento-Pomigliano
Vesuvio Ercolanese-Audace Cerignola

1. Picerno 31 24 5 2 63:19 77
2. Audace Cerignola 31 21 5 5 61:26 68
3. Taranto 31 20 7 4 61:26 67
4. Bitonto 31 15 8 8 47:26 53
5. Savoia 31 14 10 7 32:25 52
6. Andria 31 13 11 7 32:20 50
7. Gravina 31 12 9 10 40:37 45
8. Altamura 31 12 8 11 38:44 44
9. Francavilla 31 11 10 10 28:28 43
10. Citta di Fasano 31 12 7 12 51:45 43
11. Sorrento 31 10 7 14 42:45 37
12. Gelbison Cilento 31 7 13 11 35:45 34
13. SS Nola 1925 31 10 3 18 34:49 33
14. A.C.D. Nardo 31 7 11 13 24:35 32
15. Sarnese 31 8 6 17 25:45 30
16. Gragnano 31 7 8 16 26:39 29
17. Pomigliano 31 4 7 20 15:52 19
18. Vesuvio Ercolanese 31 3 3 25 20:68 12

 

GIRONE I

Città di Messina-Locri 1909
Gela-AS Acireale
Igea Virtus-Castrovillari
Nocerina-Cittanovese
Portici 1906-Marsala
Roccella-Messina
Rotonda-Sancataldese
Troina-Bari
US Palmese-Turris

1. Bari 31 22 6 3 65:19 72
2. Turris 31 20 6 5 68:24 64
3. Marsala 31 13 11 7 42:27 50
4. Troina 31 11 14 6 34:28 47
5. Castrovillari 31 11 12 8 37:36 45
6. Cittanovese 31 13 6 12 54:51 45
7. Portici 1906 31 11 11 9 41:42 44
8. AS Acireale 31 12 8 11 47:43 44
9. Nocerina 31 10 13 8 32:35 43
10. US Palmese 31 9 14 8 30:30 41
11. Gela 31 11 7 13 43:47 40
12. Messina 31 10 9 12 36:41 39
13. Sancataldese 31 9 8 14 44:48 35
14. Locri 1909 31 9 6 16 36:56 33
15. Roccella 31 6 13 12 29:45 31
16. Città di Messina 31 8 7 16 27:48 31
17. Rotonda 31 7 6 18 26:41 27
18. Igea Virtus 31 4 9 18 16:46 21

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità