PROBABILI FORMAZIONI PARMA MILAN / Diretta tv, Gervinho tornerà titolare

- Michela Colombo

Probabili formazioni Parma Milan: diretta tv e orario. Vediamo le mosse dei due tecnici in vista del match di domani, nella 33^ giornata di Serie A.

Bruno Alves Parma lancio lapresse 2019
Diretta Parma Maia Alta, amichevole (Foto LaPresse)
Pubblicità

Se in difesa e in mediana non sono pochi i dubbi che assillano D’Aversa e Gattuso nello stilare le probabili formazioni di Parma Milan ecco che è in attacco che arrivano le prima certezze. Domani al Tardini infatti i rossoneri si affideranno di nuovo a Piatek prima punta, supportato da Suso e Borini ai lati del tridente, come già fatto contro la Lazio nella precedente giornata di campionato. Nessun problema pure per il tecnico della compagine ducale, che anzi in questa giornata di campionato riabbraccia Gervinho. Con l’ex giallorosso di nuovo in campo ecco che il tridente offensivo del Parma verrà completato da Ceravolo e Sprocati (con questo in panca in caso di passaggio al 4-4-2). Va però ricordato che dovrebbe rimanere fermo in panchina Siligardi: il giocatore gialloblu ha infatti rimediato un trauma contusivo alla coscia nei giorni scorsi e potrebbe non venir arrischiato. (agg Michela Colombo)

Pubblicità

A CENTROCAMPO

Per D’Aversa invece i dubbi nello stilare le probabili formazioni di Parma Milan arrivano dalla mediana, dove non sono pochi i ballottaggi che porterebbero accendersi. La prima ipotesi in vista della sfida di domani al Tardini vedrebbe tra i titolari del reparto a tre Kucka, Scozzarella e Barillà, ma dobbiamo segnalare che rimangono in ballottaggio per una maglia da titolare anche Rigoni e Stulac, senza scartare a priori l’idea del 4-4-2, con la maglia ducale numero 32 che a quel punto sarebbe in campo al posto di Sprocati (nel tridente offensivo). Il dubbio al centro di Gattuso invece riguarda un altro infortunato di Milanello ovvero Paquetà: il giocatore sta tornando in gruppo ma difficilmente lo vedremo in campo. Di conseguenza senza l’ex Flamengo sarà Calhanoglu ad arretrare a centrocampo, facendo spazio a Borini in avanti. (agg Michela Colombo)

Pubblicità

IN DIFESA

Considerando ora le mosse in difesa dei due allenatori per le probabili formazioni di Parma Milan, vediamo che se D’Aversa ha le idee ben chiare, Gattuso deve fare attenzione ad amministrare i suoi. Da qui in poi per i rossoneri saranno tutte partite decisive ma vi sono alcuni casi dubbi da valutare in vista della 33^ giornata di Serie A. Ci riferiamo a Gigio Donnarumma Romagnoli e Calabria, che hanno rimediato qualche acciacco di recente. Chi dei tre sarà in campo domani?. Tra tutti quello che ha minori chance si essere titolare è il numero 99: Donnarumma ha infatti rimediato un infortunio più serio rispetto a quello dei due difensori e viste le belle cose fatte da Reina in questi giorni, non è impossibile che Gattuso voglia preservare ancora un poco il suo pupillo. Anche in caso di forfait degli altri due però il tecnico calabrese ha pronta la soluzione, con Zapata a disposizione al centro e pure Laxalt e e Conti per la fascia destra. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOVITA’

Si accenderà solo domani alle ore 12,30 tra le mura dello Stadio Tardini il match tra Parma e  Milan, atteso incontro per 33^ giornata di Serie A, di cui ora è tempo di esaminare le probabili formazioni. Se sulla carta la partita non pare troppo entusiasmante, in realtà i tre punti messi in palio fanno parecchia gola e D’Aversa come Gattuso non  potranno commettere errori nello stilate le probabili formazioni di Parma Milan. I ducali infatti abbisognano di un successo dopo il pareggio a reti bianche rimediato contro il Sassuolo, per mettere in sicurezza la propria permanenza nel primo campionato italiano anche l’anno prossimo. Simile discorso vale anche per i rossoneri che invece devono mettere in cassaforte il quarto posto in classifica e quindi la convocazione alla prossima edizione di Champions League. Non sarà quindi un match banale quello di domani: andiamo a vedere allora quali saranno le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Parma Milan.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo che la partita tra Parma e Milan sarà trasmessa domani alle ore 12,30 in diretta tv da Sky, essendo una delle partite disponibili sulla televisione satellitare per questa giornata di Serie A. I canali di riferimento saranno Sky Sport Serie A (il numero 202) e Sky Sport 251, inoltre gli abbonati avranno a disposizione anche la possibilità della diretta streaming video che sarà garantita tramite il servizio Sky Go.

LE PROBABILI FORMAZIONI PARMA MILAN

LE SCELTE DI D’AVERSA

Per le probabili formazioni di Parma Milan, il tecnico italiotedesco non dovrebbe discostarsi dal solito 4-3-3, considerato poi che per la 33^ giornata di Serie A D’Aversa ritrova pure alcuni dei suoi titolari fissi come  Bruno Alves. Oltre al capitano vedremo quindi in difesa domani pomeriggio dal primo minuto Gagliolo e Iacoponi con uno tra DiMarco e Bastoni a completare il reparto difensivo posto di fronte a Sepe, fedele tra i pali. In mediana sarà invece reparto a tre dove verranno confermati dal primo minuto di gioco Kucka e Barillà: attenzione però al ballottaggio tra Scozzarella e  Rigoni, con pure Stulac sempre a disposizione dalla panchina. In attacco invece D’Aversa dovrà valutare se inserire Gervinho dal primo minuto: in tal caso saranno Ceravolo e  Sporcati a completare il tridente, considerando che Siligardi pochi giorni fa si è fermato per una contusione.

LE MOSSE DI GATTUSO

Terminati gli esperimenti in casa rossonera, Gattuso dovrebbe tornare al solito 4-3-3, dove però sono due i principali casi dubbi, che riguardano la difesa, ovvero la presenza di Donnarumma e Romagnoli. Il portiere pare che si sia completamente rimesso dall’ultimo infortunio rimediato con la Juventus, ma sarà solo il tecnico calabrese a decidere i tempi e le modalità di rientro del numero 99: in tal caso è sempre pronto Reina. Per quanto riguarda il capitano ricordiamo che Romagnoli ha rimediato una botta, ma di fatto dovrebbe essere comunque in campo domani. Oltre a ciò non vi sono grandi problemi a stilare la probabile formazione rossonera. In difesa il reparto a 4 verrà completata da Musacchio, Ricardo Rodriguez e Calabria, mentre in mediana le maglie da titolari saranno sulle spalle di Kessie, Bakayoko e Calhanoglu. In attacco, considerata l’assenza quasi certa di Paquetà ecco che saranno Borini e Suso a far da sostegno a Piatek, come  al solito prima punta.

IL TABELLINO

PARMA (4-3-3): 55 Sepe;  2 Iacoponi, 22 Bruno Alves, 28 Gagliolo, 3 Dimarco; 87 Kucka, 21 Scozzarella, 17 Barillà; 93 Sprocati, 9 Ceravolo, 27 Gervinho All. D’Aversa.

MILAN (4-3-3): 25 Reina; 2 Calabria, 22 Musacchio, 13 Romagnoli, 68 Rodriguez; 79 Kessiè, 14 Bakayoko, 10 Calhanoglu; 8 Suso, 19 Piatek, 11 Borini All. Gattuso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità