Video/ Chelsea-Slavia Praga (4-3): highlights, blues in semifinale (Europa League)

- Stefano Belli

Video Chelsea-Slavia Praga (4-3): gol e highlights, i blues approdano in semifinale di Europa League pur complicandosi la vita nella ripresa dopo aver calato il poker nel primo tempo.

Higuain e Sarri
Calciomercato Juventus news, Gonzalo Higuain (Foto LaPresse)

Video Chelsea-Slavia Praga 4-3: highlights e gol della partita valevole per il ritorno dei quarti di Europa League 2018-19. Gara pazza allo Stamford Bridge di Londra dove i padroni di casa vanno a segno per ben tre volte nei primi diciassette minuti di gioco: un pallonetto di Pedro, l’autogol di Deli e la conclusione vincente di Giroud a porta vuota sembrano chiudere subito il discorso. Ma come è accaduto spesso in questa stagione, i blues staccano la spina e consentono agli avversari di rimettersi in carreggiata, anche se per poco: l’1-3 di Soucek dura sì e no 60 secondi, è il solito Pedro a ristabilire le distanze fino all’intervallo. Nel secondo tempo i giocatori del Chelsea di fatto restano negli spogliatoi, nel giro di quattro minuti Sevcik con una doppietta fissa il risultato sul 4-3 ed è solo grazie all’1 a 0 dell’andata in Repubblica Ceca se il Chelsea non vede compromesse le chance di qualificarsi in semifinale. Di certo contro una squadra ben più solida e tecnicamente valida come l’Eintracht questi cali di tensione saranno pagati a carissimo prezzo, Sarri dovrà lavorare parecchio sulla testa dei suoi uomini, ma se in 8 mesi l’ex-tecnico del Napoli non è riuscito a prendere il pieno controllo dello spogliatoio e a ottenere il rispetto incondizionato dei suoi uomini, difficilmente nelle prossime 2 settimane la situazione cambierà. La cosa importante per il Chelsea è aver comunque passato il turno anche se era lecito aspettarsi che potesse ottenere l’obiettivo con più scioltezza, considerando la modesta portata dello Slavia Praga, bravissimo comunque ad arrivare fino ai quarti, togliendosi la grossa soddisfazione di eliminare il Siviglia, che spesso e volentieri arriva in fondo a questo tipo di competizioni.

LE DICHIARAZIONI

Maurizio Sarri ha commentato così il successo dei suoi: “In quest’ultimo periodo ci capita di giocare benissimo nel primo tempo e calare vistosamente nella ripresa. È successo anche oggi e prima o poi dobbiamo trovare una soluzione, è un problema che ci ha già fatto perdere parecchi punti in Premier. Forse sul 4-1 pensavamo di averla sfangata e ci siamo rilassati, ma arrivati a questo punto sottovalutare gli avversari è un peccato mortale. Al di là di questo aspetto, conquistare una semifinale europea è sempre un grande traguardo, anche se contro l’Eintracht sarà durissima. Noi vogliamo vincere l’Europa League ma dovremo impegnarci come non abbiamo mai fatto sarrifinora, siamo pronti ad accettare la sfida”. Il commento di Jindrich Trpisovsky, allenatore dello Slavia Praga: “Bella soddisfazione segnare tre gol al Chelsea, peccato averne concessi quatto nel primo tempo. Nella ripresa, quando non avevamo più nulla da perdere, abbiamo pensato solamente a cercare la porta e visti i risultati forse dovevamo farlo fin dall’inizio, chissà come sarebbero andate le cose. Potevamo segnare il 4-4 con Sevcik, io ci ho sempre creduto nella qualificazione anche quando tutto sembrava compromesso. Dobbiamo fare tesoro di questa esperienza, grazie alla quale i giocatori hanno acquisito consapevolezza dei loro mezzi”.

VIDEO CHELSEA-SLAVIA PRAGA, GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA



© RIPRODUZIONE RISERVATA