RISULTATI SERIE C / Diretta gol live: tre vittorie di casa! Classifiche dei gironi

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C: classifica aggiornata, diretta gol live score delle partite che si giocano nella 36^ giornata. Sabato 20 aprile sono coinvolti girone B e girone C, le partite sono 18.

juve stabia
Video Juve Stabia Pordenone (Foto LaPresse)
Pubblicità

Terminano qui le gare di Serie C con risultati molto interessanti. Sono arrivate tre vittorie da parte delle squadre di casa nelle sfide serali. L’Albinoleffe ha travolto 3-0 il Monza, superandolo già nel primo tempo grazie ai gol di Sibilli, Giorgione e Cori. Il Rimini si è imposto nella ripresa, dopo che il primo tempo si era chiuso con i gol di Ferrani e Ilari. Volpe e Candido hanno permesso ai romagnoli di portare a casa tre punti che potrebbero rivelarsi davvero molto importanti. Importante è stato anche il successo del Teramo che ha superato 2-1 in rimonta Vis Pesaro. Gli ospiti erano passati in vantaggio al minuto 54 grazie a una rete di Petrucci. Appena due minuti dopo è arrivato il pareggio di Infantino con Ventola che ha deciso la gara a diciannove minuti dalla fine. Sicuramente abbiamo vissuto una giornata davvero piena di emozioni anche in Serie C. (agg. di Matteo Fantozzi)

Pubblicità

ALBINOLEFFE A VALANGA

I risultati di Serie C ci parlano di un Albinoleffe a valanga che in serata sta travolgendo per 3-0 il Monza. Siamo arrivati all’intervallo delle tre gare del Gruppo B che si stanno disputando stasera. I bergamaschi sono avanti grazie ai gol di Sibilli, Giorgione e Cori. Intensa è anche la gara Rimini Sambenedettese che al momento è ferma sull’1-1. La gara era stata aperta da una rete di Ferrani dopo sette minuti. I romagnoli hanno perso per infortunio al minuto 30 Marchetti, che ha lasciato il suo posto a Petti. Il pareggio l’ha messo a segno al minuto 33 Ilari. Rimane invece inchiodato sul risultato di 0-0 il match Teramo Vis Pesaro che fino a questo momento non ha regalato grandi emozioni. Siamo pronti per seguire i secondi tempi che regaleranno sicuramente grandi emozioni. (agg. di Matteo Fantozzi)

Pubblicità

PORDENONE NIENTE FESTA!

Altre notizie importanti arrivano dai risultati di Serie C: stavolta però si deve rinviare una festa, perché la Triestina ha vinto per 0-2 sul campo della FeralpiSalò e di conseguenza arriva a “soli” cinque punti dalla capolista Pordenone nella classifica del girone B quando mancano ancora due giornate al termine. I ramarri, che avevano pareggiato a Gubbio nel primo pomeriggio, dovranno dunque aspettare ancora almeno una settimana. Da segnalare anche il colpaccio del Renate per 0-1 sul campo del Sudtirol: i lombardi fanno così un grande passo avanti verso la salvezza. Per il resto tanti pareggi nel girone B: finiscono 1-1 sia Fano Virtus Verona sia Fermana Imolese, mentre non si è sbloccato lo 0-0 tra Giana Erminio e Ternana. Una sola partita alle ore 16.30 invece per il girone C: importante in ottica playoff la vittoria per 0-1 della Cavese sul campo del Monopoli. La Serie C però non conosce mai pause: vi diciamo allora che alle ore 18.30 sono cominciate Ravenna Vicenza nel girone B e il derby Catania Sicula Leonzio nel girone C. Lo spettacolo continua! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROMOSSA LA JUVE STABIA

Nei risultati di Serie C spicca naturalmente la matematica certezza della promozione per la Juve Stabia, che ha vinto il girone C. Il verdetto va spiegato, perché leggendo la classifica vediamo i campani a quota 74 punti dopo la vittoria sulla Vibonese e il Trapani a 70 grazie al colpaccio a Rende. Quattro punti a due giornate dalla fine non sarebbero sufficienti, ma settimana prossima la Juve Stabia avrebbe la partita con il Matera: sarà un 3-0 a tavolino, di conseguenza il Trapani non potrà più raggiungere la capolista, ma ha comunque blindato a sua volta un secondo posto ormai sicuro. Rimanendo nel girone C, sono molto importanti in ottica playoff le vittorie del Potenza per 2-1 sulla Viterbese e della Reggina per 1-0 contro la Casertana, mentre il Rieti ha espugnato per 0-1 il campo del Bisceglie che adesso è nei guai in ottica playoff, perché si rifà sotto la Paganese grazie alla vittoria per 2-1 sulla Virtus Francavilla. Nel girone B invece deve rinviare la festa promozione il Pordenone, che ha comunque preso un buon punto a Gubbio al termine di un divertente 2-2: il verdetto comunque potrebbe arrivare già fra meno di due ore, tutto dipenderà dal verdetto di FeralpiSalò Triestina, che è una delle partite cominciate invece alle 16.30. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI GIOCA

Finalmente i risultati di Serie C per la 36^ giornata stanno per svelarsi: restano ancora da chiarire tante delle lotte che coinvolgono girone B e girone C, ma quella per i playout nel girone C è sostanzialmente chiusa visto che al Rieti manca un punto per avere la certezza di evitare un playout che dovranno invece giocare Bisceglie e Paganese, la corsa ai playoff in questo gruppo invece è straordinaria: rischia il Rende, che è decimo ma ha anche giocato una partita in più rispetto a Reggina e Vibonese, inoltre oggi i calabresi ospitano un Trapani che crede ancora nella promozione diretta e dunque potrebbe andare incontro a un risultato negativo. In corsa c’è anche la Cavese, virtualmente potrebbe farcela addirittura il Siracusa che è quindicesimo perché la classifica è cortissima; per sapere se cambierà qualcosa in questo splendido testa a testa che coinvolge più avversarie non possiamo fare altro che metterci comodi e lasciar parlare i campi, è arrivato il momento che i risultati di Serie C di sabato 20 aprile ci facciano compagnia! (agg. di Claudio Franceschini)

IL BIG MATCH

Sicuramente il big match atteso per i risultati di Serie C è quello del Lino Turina: la Feralpisalò è rimasta in corsa per la promozione diretta ancora fino alla giornata precedente, ma poi ha incassato una sconfitta nel Monday Night di Imola e così ha perso contatto rispetto alla Triestina, che è volata a +3. Resta il fatto che i Leoni del Garda, che oggi affrontano proprio i giuliani, restano in corsa per un posto nella fase nazionale dei playoff: al primo turno se confermeranno il loro terzo posto, al secondo se invece riusciranno a scavalcare gli alabardati. Feralpisalò e Triestina sono le due squadre che per la maggior parte del campionato hanno rappresentato la principale alternativa al Pordenone capolista; ricordiamo che la partita di andata era stata vinta dai giuliani con i gol di Demetrio Steffè e Mirco Petrella, e dunque anche un pareggio farebbe comodo alla squadra di Massimo Pavanel in termini di doppia sfida diretta, perché virtualmente i punti di vantaggio diventerebbero 4. (agg. di Claudio Franceschini)

FESTA PER DUE?

Per i risultati di Serie C abbiamo due squadre che possono festeggiare la promozione diretta: sarebbe un traguardo meritato quello di Pordenone e Juve Stabia, che hanno guidato la classifica praticamente da sempre e sono riuscite a scavare un solco tra sé e le avversarie. I ramarri hanno aperto un dominio al quale le avversarie non hanno saputo resistere, avrebbero potuto chiudere i conti con largo anticipo ma hanno avuto qualche calo nelle loro prestazioni, ritrovando però il passo giusto con il roboante 4-0 al Teramo dell’ultima giornata. Le Vespe hanno perso la loro prima partita il 17 marzo, ed è anche l’unico ko incassato dalla squadra di Fabio Caserta: il Trapani ha avuto il grande merito di approfittare del momento in cui i gialloblu hanno tirato il fiato, ma certamente la squadra di Castellammare merita di tornare a giocare in Serie B e llora vedremo se, insieme al Pordenone, riuscirà a centrare l’obiettivo già oggi con due turni di anticipo. (agg. di Claudio Franceschini)

LE PARTITE DI SABATO 20 APRILE

Andiamo a vedere la composizione dei risultati di Serie C che sono attesi sabato 20 aprile: si gioca la 36^ giornata di un torneo che si sta avviando verso la conclusione ma che non è ancora terminato, perché bisogna ancora assegnare i verdetti e soprattutto lanciarsi verso playoff e playout. Intanto possiamo dire, con riferimento al turno odierno, che Pordenone e Juve Stabia possono festeggiare la promozione diretta in Serie B che sarebbe meritata, per quello che le due squadre hanno mostrato nel corso della stagione; altre squadre sono impegnate nelle corse per arrivare alla post season, sia essa da centrare per tentare il salto di categoria o da evitare in chiave salvezza; sono coinvolti in questo sabato il girone B e il girone C, Pro Piacenza e Arzachena avrebbero dovuto giocare il posticipo nel girone A ma come noto gli emiliani sono stati radiati dal campionato. Tuffiamoci allora all’interno dei risultati di Serie C, provando a vedere quello che ci aspetta.

RISULTATI SERIE C: LA SITUAZIONE

Parlando dei risultati di Serie C attesi per oggi, è inevitabile come già detto iniziare dalle due squadre che guidano la rispettiva classifica. La situazione è diversa per quanto riguarda la corsa alla promozione diretta: il Pordenone infatti è padrone del suo destino avendo 7 punti di vantaggio, dunque vincendo a Gubbio i ramarri non si dovranno preoccupare di quanto la Triestina farà nel big match contro la Feralpisalò mentre, al contrario, dovranno sperare che gli alabardati non facciano meglio di loro. La Juve Stabia invece si trova a +4 sul Trapani: sarà promozione con una vittoria e uno stop dei granata, sia esso una sconfitta o un pareggio. I siciliani vanno sul campo del Rende che deve difendere il posto ai playoff, mentre la capolista ospita la Vibonese che è allo stesso modo in corsa; sarà allora un turno entusiasmante, naturalmente senza dimenticarsi del fatto che si giocano altre partite che sono allo stesso modo importanti per l’esito del campionato.

RISULTATI SERIE C GIRONE B

FINALE Gubbio-Pordenone 2-2

FINALE Fano-Virtus Verona 1-1

FINALE Feralpisalò-Triestina 0-2

FINALE Fermana-Imolese 1-1

FINALE Giana Erminio-Ternana 0-0

FINALE Sudtirol-Renate 0-1

FINALE Ravenna-Vicenza 0-0

FINALE AlbinoLeffe-Monza 3-0

FINALE Rimini-Sambenedettese 3-1

FINALE Teramo-Vis Pesaro 2-1

CLASSIFICA GIRONE B

Pordenone 69
Triestina (-1) 64
Feralpisalò, Imolese 58
Sudtirol 55
Monza 54
Ravenna 53
Fermana 47
Vicenza, Sambenedettese 44
Teramo 42
Gubbio, Giana Erminio 41
Vis Pesaro, Ternana, AlbinoLeffe 40
Renate, Virtus Verona 38
Rimini 37
Fano 35

SERIE C GIRONE C

FINALE Bisceglie-Rieti 0-1

FINALE Juve Stabia-Vibonese 2-1

FINALE Paganese-Virtus Francavilla 2-1

FINALE Potenza-Viterbese 2-1

FINALE Reggina-Casertana 1-0

FINALE Rende-Trapani 0-1

FINALE Monopoli-Cavese 0-1

IN CORSO Catania-Sicula Leonzio 0-0

 

CLASSIFICA GIRONE C

Juve Stabia (-1) 74
Trapani (-1) 70
Catania 60
Catanzaro 58
Potenza 53
Virtus Francavilla 49
Monopoli (-2), Casertana 47
Reggina (-4), Cavese 46
Viterbese 45
Rende (-1) 44
Sicula Leonzio, Vibonese 42
Rieti (-4) 37
Siracusa (-3) 36
Bisceglie (-3) 26
Paganese 20

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità