DIRETTA/ Empoli Napoli (risultato finale 2-1) streaming DAZN: la decide Di Lorenzo!

- Claudio Franceschini

Diretta Empoli Napoli, streaming video DAZN: i partenopei credono ancora nella rimonta scudetto e sono ospiti dei toscani, scivolati al terzultimo posto nella classifica della Serie A.

Zielinski Napoli Empoli tiro lapresse 2019
Diretta Empoli Napoli, Serie A 30^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA EMPOLI NAPOLI (RISULTATO FINALE 2-1): LA DECIDE DI LORENZO!

Napoli in grandissima difficoltà, la difesa sta sbagliando davvero tanto. Pajac con la mano, è il quarto ammonito della gara. Mertens controlla in area e calcia, non ci arriva Milik. Angolo per l’Empoli, Brighi viene anticipato da Caputo che mette sul fondo. Fabian Ruiz prova il dribbling in area ma viene chiuso da Brighi. Zielinski di sinistro, pallone fuori di un soffio! Subito in partita Mertens che ha dato la giusta scossa. Napoli che sta trovando grande difficoltà nella fase offensiva, difende bene ora l’Empoli. Koulibaly sta disputando una partita da dimenticare fino ad ora. Farias sfida Meret che la mette in angolo, il portiere tiene vivo il Napoli. Ultimo cambio nel Napoli, fuori Malcuit e dentro Verdi. Provano lo scambio Milik e Fabian Ruiz, non si chiude il triangolo. Difende a denti stretti l’Empoli una vittoria importantissima sulla via della salvezza. Punizione per il Napoli, potrebbe essere una delle ultime occasioni per la compagine partenopea, si attendono anche i minuti di recupero. Sono quattro i minuti di recupero assegnati dal direttore di gara. Termina la gara, l’Empoli batte a sorpresa il Napoli conquistando tre punti pesantissimi per la salvezza. (agg. Umberto Tessier)

DI LORENZO DI TESTA!

Inizia la ripresa tra Empoli e Napoli, decidono al momento Farias e Zielinski. Farias ha siglato il quarto gol contro il Napoli in carriera. Milik viene toccato in area da Silvestre, simulazione del polacco con conseguente giallo. Pajac sul primo palo, Meret mette in angolo. Farias ci prova con il destro da fuori area ma non inquadra lo specchio. Partita molto divertente, arriva intanto il giallo per Traore dopo il brutto fallo su Traore. Caputo con il sinistro, Meret para in due tempi e mette in angolo. Di Lorenzo! Empoli di nuovo in vantaggio con il gol dell’esterno di testa! Terzo gol in campionato per lui, difesa del Napoli che si è fatta di nuovo sorprendere. Nel Napoli si preparano ad entrare Fabian Ruiz e Mertens. Esce Ounas ed entra Mertens, l’altro cambio vede Fabian Ruiz per Younes. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Empoli Napoli non è disponibile sui canali tradizionali: dovrete infatti affidarvi alla piattaforma DAZN (alla quale è necessario abbonarsi) e seguire così questa partita su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Due alternative alla tradizionale diretta streaming video sono un collegamento tramite Chromecast dei vostri dispositivi al televisore oppure, sfruttando una smart tv con connessione a internet, l’installazione diretta dell’applicazione DAZN sul vostro schermo.

RISPONDE ZIELINSKI!

Grande chiusura di Di Lorenzo su Younes, il Napoli sta alzando i ritmi. Empoli che sta puntando molto sulle ripartenze. Farias! Vantaggio improvviso dell’Empoli su una conclusione deviata! Zielinski era sulla traiettoria del pallone ed ha deviato con una mano, nulla da fare per Meret spiazzato dal compagno di squadra. Per Farias si tratta del secondo gol con l’Empoli. Koulibaly ferma con un fallo la ripartenza di Krunic, giallo per lui. Problemi per Krunic che vuole provare a restare in campo. Farias serve un grandissimo pallone a Caputo, Meret salva tutto con un grande intervento. Cross teso di Mario Rui, in area non c’è nessuno. Krunic intanto di nuovo a terra, deve abbandonare la contesa. Al posto di Krunic entra Brighi. Pochi minuti alla fine della prima frazione, l’Empoli sta meritando il vantaggio. Attacca il Napoli che deve velocizzare la manovra. Zielinski! Grandissimo gol del polacco che la mette sotto la traversa! Termina la prima frazione, decidono al momento Farias e Zielinski. (agg. Umberto Tessier)

YOUNES SFIORA IL GOL

Inizia il match tra Empoli e Napoli, grande turnover tra i partenopei che schierano Luperto, Malcuit, Younes ed Ounas in luogo di Maksimovic, Hysaj, Fabian Ruiz e Mertens. L’Empoli in formazione tipo eccetto il portiere con Provedel per Dragowski, out per un problema fisico. Cross morbido di Mario Rui, Silvestre è lesto nel respingere la minaccia. Ritmi alti al Castellani, premessa di un match divertente. Callejon prova ad imbeccare Milik, uscita tempestiva di Provedel. Zielinski arma il destro dalla distanza, parata comoda di Provedel. Sinistro di Caputo, Koulibaly chiude in angolo. Il corner non porta i frutti sperati, Empoli che st giocando con coraggio. Zielinski prova ad imbeccare Callejon, ottima uscita di Provedel. Milik appoggia per Callejon, respinge la difesa toscana. Classica giocata di Younes che punta il difensore avversario e prova il tiro a giro, palla fuori di un soffio. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI!

La diretta di Empoli Napoli sta per avere inizio, e già le formazioni ufficiali stanno facendo il loro ingresso in campo: in attesa del fischio d’inizio, andiamo a controllare qualche numero interessante segnato alla 30^ giornata di Serie A. Partendo dai padroni di casa ecco che i toscani registrano solo la 16^ posizione in classifica con 25 punti, questi vinti con 6 successi e 7 pareggi messi a statistica oltre che una differenza reti fissata sul 36:55, ancora da risolvere. Per il Napoli invece la classifica ci ricorda di 19 vittorie e 6 pareggi che hanno concesso 63 punti, utili per la seconda piazza della graduatoria. Segnaliamo inoltre che i campani hanno segnato 56 gol e finora ne hanno incassati 24. E’ tempo quindi di dare la parola al campo si gioca! Ecco le formazioni ufficiali. EMPOLI (3-5-2): Provedel; Maietta, Silvestre, Veseli; Di Lorenzo, Traore, Bennacer, Krunic, Pajac; Farias, Caputo. Allenatore: Andreazzoli. NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Luperto, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Zielinski, Younes; Ounas, Milik. Allenatore: Ancelotti (agg Michela Colombo)

BILANCIO PIUTTOSTO EQUILIBRATO

Per la diretta di Empoli Napoli è tempo ora di dare uno sguardo pure alla storia che i due club condividono alla vigilia della 30^ giornata di Serie A. I dati a cui fare riferimento però non sono ricchissimi: dal 1948 a oggi infatti le due squadre si sono affrontate a viso aperto in 23 occasioni, registrate tra primo e secondo campionato italiano. Il bilancio inoltre ci segna di 7 vittorie dei toscani nello scontro diretto e 10 successi dei campani, con pure 6 pareggi raccolti entro il triplice fischio finale. Possiamo inoltre aggiungere che risale al turno di andata del campionato di Serie A in orso l’ultimo precedente tra Empoli e Napoli e per la precisione alla 11^ giornata. Allora furono i partenopei a vincere tra le mura di casa con l’ampio risultato di 5:1, ottenuto con i gol di Insigne, Mertens, e Milik a cui solo Caputo rispose per i toscani. (agg Michela Colombo)

GLI ALLENATORI

Affascinante più del previsto, nella diretta di Empoli Napoli, il confronto tra i due allenatori Aurelio Andreazzoli e Carlo Ancelotti. La mente va infatti alla partita d’andata, una prestazione senza dubbio positiva in termini di gioco per l’Empoli di Andreazzoli, che però raccolse una pesante sconfitta per 5-1. Morale della favola, il tecnico toscano ottenne prima i complimenti da parte di Ancelotti per il gioco espresso, poi l’esonero da parte della società, alla quale elogi senza punti evidentemente non bastavano più. Il tempo però è stato galantuomo con Andreazzoli, che è stato nel frattempo ritrovato e adesso troviamo di nuovo al cospetto di Ancelotti, sperando in una partita magari meno bella ma con esito differente. Carlo invece sa che dovrà affrontare una rivale non così agevole, anche se ormai il mirino del Napoli è puntato soprattutto sull’Europa League, dove Ancelotti potrebbe dare una rinfrescata al suo fenomenale palmares a livello internazionale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Empoli Napoli, partita che sarà diretta dal signor Daniele Doveri, si gioca alle ore 19:00 di mercoledì 3 aprile e apre il programma del giorno, sempre nella 30^ giornata del campionato di Serie A 2018-2019. Una sfida interessante, perchè alcuni calciatori partenopei hanno avuto un passato importante negli azzurri di Toscana; in più ovviamente c’è la situazione di classifica. Il Napoli crede ancora nello scudetto, dopo aver demolito la Roma allo stadio Olimpico e aver tratto linfa vitale che potrebbe servire per lanciare una straordinaria rimonta; questo senza perdere di vista l’obiettivo concreto dell’Europa League, che tornerà la prossima settimana. Delicato invece il momento dell’Empoli che, dopo la sconfitta onorevole sul campo della Juventus (giocando anche un ottimo primo tempo), si è ritrovato scavalcato dal Bologna e in questo momento sarebbe condannato alla retrocessione. La squadra di Aurelio Andreazzoli dovrà dunque giocare una partita di grande livello e non farsi trovare impreparata, anche se naturalmente chi parte favorita è la formazione ospite. Aspettando il calcio d’inizio di Empoli Napoli, vediamo adesso in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco, valutando brevemente le probabili formazioni di questa partita di scena al Castellani.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI NAPOLI

Nelle probabili formazioni di Empoli Napoli le due notizie per i toscani sono il ritorno di Silvestre (al posto di Maietta, non al meglio) e la probabile conferma del 3-5-2: dunque Veseli e Dell’Orco completano la difesa a protezione di Dragowski (ormai titolare senza discussioni), con Di Lorenzo e uno tra Pasqual (risalito nelle gerarchie) e Pasqual che saranno gli esterni sulla linea di centrocampo, dove Bennacer sarà stretto come sempre tra le due mezzali Hamed Traoré e Krunic. Pochi dubbi anche e soprattutto per il reparto offensivo: Caputo giostrerà da prima punta, Diego Farias sarà invece l’attaccante di movimento. Il Napoli punta ovviamente sul 4-4-2: Hysaj e Mertens non sono al top e potrebbero rimanere fuori, dunque si preparano Malcuit e Ounas per prenderne il posto. Milik ovviamente guiderà l’attacco, con Zielinski che si riprende il posto a sinistra e Callejon confermato dall’altra parte; pochi dubbi circa la titolarità di Allan e Fabian Ruiz come centrali in mediana, la difesa verrà invece completata da Mario Rui (terzino sinistro), Nikola Maksimovic e Koulibaly, in porta vedremo Meret.

QUOTE E PRONOSTICO

Secondo le stime dell’agenzia di scommesse Snai, Empoli Napoli è una partita nettamente a favore dei partenopei: la quota posta sul segno 2 per la sua vittoria vale infatti 1,47 volte la somma investita, mentre per il valore sul segno 1 (vittoria interna dei toscani) siamo già a 6,50 volte quanto avrete deciso di mettere sul piatto. L’eventualità del segno X, che come sempre regola il pareggio, vi permetterebbe di guadagnare una cifra corrispondente a 4,50 volte la giocata con questo bookmaker.



© RIPRODUZIONE RISERVATA