PALERMO LECCE/ Probabili formazioni a due giorni dal posticipo (nona giornata di campionato)

- La Redazione

Giovedì sera il posticipo della Serie A vedrà di fronte al Renzo Barbera il Palermo di Mangia e il Lecce di Di Francesco. I rosanero non possono sbagliare, il Lecce cerca almeno un punto.

miccoli_r375X255_13DIC09
Fabrizio Miccoli, attaccante Palermo (Foto Ansa)

Giovedì sera il posticipo della Serie A vedrà di fronte al Renzo Barbera il Palermo di Mangia e il Lecce di Di Francesco. Scontro tra due esordienti della massima serie che vivono momenti più o meno simili. Il Palermo arriva a questo match dopo l’amarezza per la sconfitta di Roma contro i giallorossi per uno a zero con il gol partita di Erik Lamela. Ma i rosanero possono recriminare per le tante occasioni sbagliate dai vari Zahavi, Hernandez e soprattutto Ilicic. Il presidente del Palermo Zamparini di certo non ammetterebbe ulteriori passi falsi soprattutto in casa contro il Lecce, per questo Mangia cercherà di mandare in campo la migliore formazione possibile. Solito modulo per il tecnico rosanero, 4-4-2 con Zahavi al posto di Ilicic a sinistra mentre a destra agirà Alvarez. In attacco coppia formata dall’uruguagio Abel Hernandez e da Fabrizio Miccoli, attaccante salentino grande tifoso del Lecce che non è mai riuscito a indossare la maglia del club salentino. Miccoli tra l’altro nella scorsa stagione è stato autore di un grande gesto nei confronti del club giallorosso, dopo aver segnato un gol contro la sua squadra del cuore è uscito nell’intervallo, troppa l’amarezza per aver segnato al Lecce. Per lui sarà sempre una partita speciale. Partita amarcord anche per Moris Carrozzieri, difensore del Lecce che giovedì giocherà titolare contro la sua ex squadra, il Palermo. Tornando ai rosanero in difesa ci sarà Migliaccio accanto a Silvestre, con Pisano a destra e Balzaretti a sinistra, a centrocampo Barreto e Della Rocca centrali. Nel Lecce invece Cuadrado giocherà accanto a Corvia, mentre in difesa oltre al già citato Carrozzieri ci sarà Oddo a destra, Tomovic centrale ed Esposito a sinistra. Confermato Strasser a centrocampo, mentre Pasquato prenderà il posto di Bertolacci. Il Lecce dovrà superare lo shock per la sconfitta subita contro il Milan domenica pomeriggio con i salentini avanti di tre reti a fine primo tempo mentre a fine partita il tabellone recitava quattro a tre per i rossoneri. Dovrà essere bravo Di Francesco a dare una scossa alla squadra per evitare di andare incontro a una batosta. Di seguito le formazioni delle due squadre. 

Formazione Palermo:

 

Palermo (4-4-2): Tzorvas; Pisano, Silvestre, Migliaccio, Balzaretti; Alvarez, Barreto, Della Rocca, Zahavi; Hernandez, Miccoli. All.: Mangia.

 

A disp.: Benussi, Cetto, Mantovani, Bertolo, Acquah, Ilicic, Pinilla.

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Di Matteo

Formazione Lecce:

 

Lecce (4-3-1-2): Benassi; Oddo, Tomovic, Carrozzieri, Esposito; Strasser, Giandonato, Giacomazzi; Grossmuller; Cuadrado, Corvia. All.: Di Francesco. 

 

A disp.: Gabrieli, Mesbah, Bertolacci, Olivera, Piatti, Pasquato, Muriel.

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Di Michele, Diamoutene, Ferrario, Julio Sergio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori