FIORENTINA-GENOA/ Probabili formazioni e ultime notizie (decima giornata di Serie A)

- La Redazione

In campo per la decima giornata del girone di andata Fiorentina e Genoa. Al Franchi potrebbe essere l’ultima spiaggia per Sinisa Mihajlovic: o batte Malesani o va via…

sinisar400
Sinisa Mihajlovic (foto ANSA)

Fiorentina-Genoa avrà il sapore dell’ultima spiaggia per Sinisa Mihajlovic. Il tecnico viola, dopo il ko di Torino con la Juventus ma soprattutto dopo una serie di partite scialbe, è più che mai sulla graticola. Il rapporto con la tifoseria è sempre stato burrascoso e potrebbe non bastare l’appoggio della dirigenza, se non inizieranno ad arrivare i risultati. Sull’altra sponda ci sarà invece un Grifone euforico per il successo, anche un po’ fortunoso, conquistato contro la Roma. Pure Alberto Malesani è stato oggetto di non poche critiche, ma almeno per ora il peggio sembra essere passato. Adesso sotto con la trasferta del Franchi, dove il tecnico rossoblù dovrebbe confermare il 4-3-1-2 come modulo, presentando però qualche novità di formazione. Davanti a Frey agiranno in difesa Mesto, Dainelli, Moretti ed Antonelli; a centrocampo Marco Rossi, Seymour e Veloso dirigeranno il traffico, alle spalle dell’incursore Merkel, che dovrebbe operare da trequartista. In avanti, poi, largo alla coppia leggera formata da Palacio e Jankovic. In panchina, dunque, Kucka e Jorquera, oltre ai due ‘centravantoni’ Pratto e Caracciolo. Assenti Kaladze per squalifica (il georgiano deve scontare altri due turni) e Zè Eduardo per infortunio. Formazione viola: Boruc tra i pali, Cassani, Natali, Gamberini e Pasqual a formare il pacchetto arretrato, Munari, Montolivo e Vargas in mezzo al campo e in avanti il tridente Cerci-Gilardino-Jovetic. Lazzari, Ljajic e Santiago Silva i possibili jolly, da impiegare a gara in corso. Niente Genoa, dunque, per lo squalificato Behrami e per l’acciaccato Kroldrup. La Fiorentina, come dicevamo, ha assoluto bisogno di far punti. Non vince dal lontano 21 settembre (3-0 con il Parma); da allora tre pareggi e due sconfitte, con Lazio e Juventus. Morale opposto per i liguri, che hanno battuto la Roma e, prima ancora, imposto il pari ai bianconeri di Antonio Conte nel proprio stadio. Anche nel cammino dei Malesani boys non sono mancati gli alti e bassi, ma il bottino finora raccolto (12 punti) può dirsi comunque abbastanza soddisfacente. Considerando che, anche quest’anno, Preziosi ha cambiato una marea di giocatori. Firenze, intanto, aspetta quella gioia che manca da più di un mese…

 

Formazione Fiorentina:

 

Fiorentina (4-3-3): Boruc; Cassani, Gamberini, Natali, Pasqual; Munari, Montolivo, Vargas; Cerci, Gilardino, Jovetic. All.: Mihajlovic.

 

A disp.: Neto, Nastasic, Romulo, Kharja, Lazzari, Ljajic, Santiago Silva.

 

Squalificati: Behrami

 

Indisponibili: Kroldrup

 

Formazione Genoa:

 

Genoa (4-3-1-2): Frey; Mesto, Dainelli, Moretti, Antonelli; Rossi, Seymour, Veloso; Merkel; Palacio, Jankovic. All.: Malesani.

 

A disp.: Lupatelli, Bovo, Granqvist, Kucka, Jorquera, Pratto, Caracciolo.

 

Squalificati: Kaladze (2)

 

Indisponibili: Zè Eduardo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori