VALENCIA-GENK / Probabili formazioni e ultime notizie (quinta giornata Champions League)

- La Redazione

Ultima chance per il Valencia se vuole qualificarsi agli ottavi di finale nel gruppo E, ma attenzione al Genk: i belgi hanno dimostrato di non essere un “materasso”.

coppaorecchie_r400
Immagine d'archivio

Stasera alle ore 20.45, allo stadio “Mestalla” di Valencia, si gioca la partita Valencia-Genk, valida per il gruppo E della fase a gironi della Champions League 2011/2012. Partita che si preannuncia molto interessante, dato che entrambe le squadre sono probabilmente all’ultima spiaggia per i rispettivi obiettivi europei. Il Valencia deve vincere per continuare a inseguire la qualificazione agli ottavi di finale ed approfittare dello scontro diretto Bayer Leverkusen-Chelsea, che inevitabilmente frenerà almeno una delle due squadre che precedono il Valencia. Gli spagnoli infatti finora sono terzi in classifica nel girone a quota 5 punti, con un cammino non molto esaltante, riscattato dalla vittoria di tre settimane fa in casa contro i tedeschi. Ma ora bisogna vincere ancora per evitare che – con il Villarreal già fuori da tutto – Real Madrid e Barcellona restino di già le uniche due spagnole in corsa per la “coppa dalle grandi orecchie”. Il Genk, a dire il vero, la sua discreta figura l’ha già fatta: indiziato ad essere il materasso del girone, ha già ottenuto 2 punti bloccando sia il Valencia sia il Chelsea in Belgio. Ma proprio per questo motivo ha ancora qualche speranza di arrivare terzo, anche se non è facilmente ipotizzabile una vittoria belga in casa degli spagnoli. In sintesi, quindi, la partita offrirà i seguenti temi d’interesse: il Valencia andrà all’attacco per rientrare tra le prime due nella classifica del girone, mentre i belgi probabilmente staranno coperti ed agiranno di rimessa per tentare il colpaccio che sconvolgerebbe il girone, anche se ciò potrebbe andare a discapito dello spettacolo. I giochi sono ancora apertissimi in questo raggruppamento, può davvero succedere di tutto. All’andata in Belgio finì – come detto – con un pareggio per 0-0, annuncio delle difficoltà che gli spagnoli avrebbero trovato nel girone. Passando a parlare delle probabili formazioni per la partita di stasera, bisogna notare che gli spagnoli dovranno fare i conti con tre giocatori indisponibili, che sono Banega, Canales e Maduro. Dall’altra parte il tecnico Been (un passato da giocatore in Italia) non potrà contare su Masuero e Joneleit. Valencia-Genk sarà diretta da un fischietto francese, il signor Chapron. Alle prossime pagine potrete trovare le probabili formazioni delle due squadre impegnate a Valencia.

Diego Alves; Miguel, Rami, Victor Ruiz, Jordi Alba; Albelda, Tino Costa; Pablo, Jonas, Mathieu; Soldado. All: Emery.

A disposizione: Guaita, Bruno Saitor, Dealbert, Mehmet Topal, Feghouli, Aduriz, Piatti.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Banega, Canales, Maduro.

Koteles; Vanden Borre, Hyland, Nadson, Pudil, Tozser; Camus, Buffel, De Bruyne; Vossen, Barda. All: Been.

A disposizione: Sandomierski, Ngongca, Simaeys, Hubert, Durwael, Limbombe, Nwanganga.

Squalificati: nessuno.

Infortunati: Masuero e Joneleit.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori