NOCERINA-GROSSETO/ Probabili formazioni e ultime notizie (serie B)

- La Redazione

Toscani attesi al test del San Francesco di Nocera. Grosseto abbastanza tranquillo con i suoi 17 punti contro una Nocerina a caccia del successo in chiave lotta-salvezza.

serieb_r400
Il logo della serie B (foto ANSA)

Nocerina e Grosseto, due squadre per una riscossa. I campani arrivano da una brutta sconfitta ad Empoli, mentre i toscani sono reduci da un ko interno contro il Bari. Entrambe vorranno gettarsi alle spalle l’amarezza; facile, dunque, prevedere un match agonisticamente molto acceso. La formazione di mister Auteri ha raccolto finora tredici punti in classifica, frutto di tre vittorie, quattro pareggi e sei sconfitte. Tra le mura amiche del San Francesco ha vinto una sola volta, nella penultima giornata di campionato, con un roboante 4-2 rifilato alla Sampdoria. Un successo importante, ma è ancora l’unico. Ecco perchè i rossoneri avranno motivazioni assai speciali. Per loro, gioire davanti al proprio pubblico dovrà diventare un’abitudine, come pretende la piazza di Nocera. Capitolo formazioni. E’ ritornato tra i disponibili Negro, detto il Miccoli nocerino. L’attaccante, dopo uno stop di oltre un mese, è pronto a fare il suo rientro, quantomeno in panchina. Per il resto Auteri dovrebbe presentare più o meno la stessa formazione che ha battuto la Samp appena sabato scorso. Davanti a Gori, difesa a tre con Pomante, Di Maio e De Franco; a destra ci sarà Scalise, nel mezzo Bruno e De Liguori. Sulla corsia sinistra permane il dubbio Bolzan; se non ce la fa, spazio a Donnarumma. In attacco confermatissimi Catania, Castaldo e Farias. Sull’altro fronte c’è qualche problema di formazione per Giuseppe Giannini, da poco subentrato in panchina a Ugolotti. Ben quattro gli squalificati, vale a dire Olivi, Giallombardo, Gerardi e Sforzini. Assenti anche gli infortunati Padella e Lupoli, mentre saranno di nuovo a disposizione, abili ed arruolabili, Caridi e l’argentino Alfageme. A centrocampo dovrebbe esserci Zanetti in cabina di regia, in avanti spazio alla fisicità dell’ex-barese Sforzini, che sarà coadiuvato, molto probabilmente, da Alessandro e Mancino. Il Grosseto, che ha collezionato diciassette punti in classifica, non ha ancora vinto fuori casa: tre pareggi e tre sconfitte i risultati raccolti. Solo tre le reti all’attivo, sette quelle al passivo. Vincere a Nocera non sarà facile, ma Giannini chiede ai suoi il colpaccio. Come quelli che confezionava lui con la maglia della Roma…

 

Probabili formazioni:

 

Nocerina (3-4-3): Gori; Pomante, Di Maio, De Franco; Scalise, Bruno, De Liguori, Donnarumma; Catania, Castaldo, Farias. All. Auteri

 

Grosseto (4-3-3): Narciso; Petras, Padelli, Olivi, Giallombardo; Moretti, Zanetti, Crimi; Alessandro, Sforzini, Mancino. All. Giannini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori