PAGELLE/ Genoa-Lecce (4-2): i voti, la cronaca e il tabellino (trentaquattresima giornata)

- La Redazione

I voti e le pagelle del match tra Genoa e Lecce. I rossoblu vincono quattro a due contro i salentini dopo un match dalle grandi emozioni. Il Lecce torna in zona retrocessione.

Palacio_R400_5ott10
Palacio (Ansa)

Il Genoa di Ballardini regala gol e spettacolo ai tifosi arrivati al Ferraris per il match contro il Lecce, finisce quattro a due per i liguri. Il Lecce torna così in zona retroscessione.

Il primo tempo è una girandola di emozioni perchè il Lecce dopo tre minuti passa in vantaggio con un gol magistrale di Di Michele, che con il sinistro pittura una traiettoria che si insacca sotto il sette alla destra del portiere Eduardo. Neanche sette minuti e il Genoa pareggia con Floro Flores che scatta sulla linea del fuorigioco e batte in uscita Rosati. Al 30esimo del primo tempo calcio d’angolo per il Lecce, si accende una mischia che si risolve con il gol di Di Michele, lesto a bruciare tutti sul secondo palo. Il vantaggio dei giallorossi non dura molto visto che al 42esimo minuto Palacio pareggia i conti mettendo dentro dopo una mischia in area di rigore. Primo tempo che finisce sul due a due dopo infinite emozioni.

Il Genoa parte benissimo e dopo nove minuti sugli sviluppi di un calcio d’angolo ancora Palacio beffa il portiere del Lecce Rosati con un bel colpo di testa. Il quattro a due arriva otto minuti dopo, bella azione sulla sinistra di Criscito, il cross in mezzo del laterale campano è preda di Floro Flores che mette dentro la propria doppietta personale. Il Lecce non molla ma tutte le azioni da gol dei salentini vengono respinte dal portiere Eduardo che sembra insuperabile. Vince il Genoa per quattro a due, il Lecce torna a vedere i fantasmi.

Il tabellino del match:

 

Genoa (4-4-2): Eduardo; Mesto, Kaladze, Dainelli, Criscito (Moretti 39′ st); Rafinha, Konko (Kucka 19’ st), Milanetto, Antonelli; Palacio, Floro Flores (Boselli 35’ st). All. Ballardini.

 

A disposizione: Scarpi, Rafinha, Destro, Paloschi.

 

Lecce (3-5-2): Rosati; Donati (Piatti 20’ st), Fabiano, Tomovic; Munari, Giacomazzi (Coppola 27’ st), Vives, Olivera, Mesbah; Di Michele; Jeda (Corvia 10’ st). All. De Canio.

 

A disposizione: Benassi, Brivio, Gustavo, Grossmuller, Chevanton.

 

Marcatori: Di Michele 2’ pt, Floro Flores 9’ pt, Di Michele 30′ pt, 42’ Palacio, Palacio 8’ st, Floro Flores 16’ st.

 

Ammoniti: Olivera 5’ st, Palacio 6’ st , Milanetto 12’ st, Dainelli 21’ st.

 

Pagelle Genoa:

 

Eduardo 6,5

Mesto 5

Dainelli 5

Kaladze 6

Criscito 6,5

Rafinha 5,5

Konko 6

Milanetto 6

Antonelli 6,5

Floro Flores 7

Palacio 7,5

Ballardini 6

 

Pagelle Lecce:

 

Rosati 5,5

Donati 5

Fabiano 5

Tomovic 5

Munari 5,5

Giacomazzi 5

Olivera 5

Vives 5,5

Jeda 5

Di Michele 7

De Canio 5

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori