UDINESE PARMA/ Pozzo su tutte le furie: Valeri decide la gara

- La Redazione

Dopo le dichiarazioni rilasciate in settimana, i timori dell’Udinese si rivelano fondati. Valeri, arbitro romano è protagonista in negativo di Udinese – Parma.

inler_R375x255_23apr10
Gokhan Inler (Foto: Ansa)

Udinese infuriata dopo la partita con il Parma. Le parole di Pozzo in settimana non hanno avuto l’effetto sperato, il patron dell’Udinese all’alba delle designazioni arbitrali per la trentaquattresima giornata aveva infatti chiosato: “Valeri è bravo, nulla da dire, ma designare per Udinese-Parma un arbitro di Roma non è opportuno, visto che per la corsa al quarto posto ci sono anche Lazio e Roma”. Parole che hanno il sapore della beffa alla luce della partita con il Parma in cui il fischietto romano è stato protagonista assoluto (in negativo) della gara. Due gol in fuorigioco convalidati ad Amauri, l’espulsione di Inler a metà del primo tempo  e una condotta di gara che ha compromesso la prestazione di Guidolin e soci. Il tecnico bianconero ha preferito mantenere, come nel suo stile, il profilo basso, evitando sterili polemiche, tuttavia c’è da giurare che ci saranno strascichi in settimana.

Gli uomini di Guidolin infatti, nel pieno della corsa Champions, sono ancora al quinto posto ad una sola distanza dalla Lazio, ma appaiono preoccupati da un periodo per così dire sfortunato con gli arbitri. Gli errori di Valeri infatti si aggiungono a quello pesantissimo nel match con la Roma, con l’annullamento della rete di Armero e vanno ad inficiare la regolarità del campionato. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori