CALCIOMERCATO/ Genoa, esclusiva ag. Floro Flores: pronti per il rinnovo, nessun rimpianto Juventus

- La Redazione

In escluiva a ilsussidiario l’agente del bomber campano del Genoa ha parlato del futuro del suo assistito e del match contro Napoli e Sampdoria, due gare particolari per Floro Flores.

floro_flores_R400_26apr11
Floro Flores oggi in gol (Foto Ansa)

A gennaio i tifosi della Juventus contestarono la società bianconera, boicottando il possibile ingaggio di Antonio Floro Flores, attaccante di proprietà dell’Udinese. L’ex bomber dell’Arezzo passò al Genoa dove in 13 partite di campionato ha messo a segno 6 gol, diventando uno dei protagonisti principali della rinascita del Grifone. Floro Flores è attualmente in prestito con diritto di riscatto a favore dei rossoblu. Per saperne di più sul futuro del giocatore nato a Napoli abbiamo intervistato, in esclusiva per ilsussidiario.net, Paolo Palermo, il suo agente.

Sei gol in tredici partite di campionato: il riscatto del Genoa è scontato?

(ride, ndr). Sicuramente sta facendo molto bene con la maglia rossoblu e la dirigenza è molto contenta, di riscatto però è ancora presto per parlarne. La cifra richiesta è importante ma sono sicuro che il patron Pozzo e il presidente Preziosi troveranno un accordo.

Se l’aspettava un impatto così importante con la maglia del Grifo?

Sì perché Floro Flores ha sempre avuto belle parole per la piazza di Genova che gli ricorda un po’ quella di Napoli: oltre al calore del pubblico c’è anche il mare. Sono contento anche per il presidente Preziosi che cercava e seguiva il giocatore da cinque anni.

Nessun rimpianto per aver sfiorato la Juventus…

Antonio qualche giorno fa ha dichiarato che alla fine si è rivelato un bene il mancato approdo in maglia bianconera. Erano loro (riferimento ai dirigenti della Juventus, n.d.r.) che avevano ormai dato per certo l’accordo, ma ho imparato dal mercato che un affare è ufficiale solo quando ci sono le firme. Hanno avuto dei problemi sul prezzo del prestito e hanno deciso di puntare su un altro giocatore.

Domenica contro il Napoli non sarà una sfida normale per Floro Flores…

Lui è di Napoli e quindi giocare contro i partenopei provoca sempre grandi emozioni, ma è un professionista e farà sicuramente bene.

E tra due settimane arriverà anche un’altra grande sfida nel derby contro la Sampdoria…

Un’altra partita a cui Antonio tiene molto. Il derby di Genova è sempre spettacolare: è il più bello d’Italia.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori