PAGELLE/ Parma – Palermo (3-1): i voti, la cronaca, il tabellino (trentacinquesima giornata)

- La Redazione

Continua a fare effetto la cura Colomba. Terza vittoria consecutiva per il Parma che supera in scioltezza il Palermo e si tira praticamente fuori dalla lotta salvezza.

sebastian_giovinco_r400-1
Grande partita nonostante l'assenza di Giovinco (foto Ansa)

Al Tardini di Parma, si affrontano Parma e Palermo, in una sfida tra due squadre rigenerate dal cambio d’allenatore e reduci da un buon momento di forma.

Dopo quello di settimana scorsa con il Napoli, il Palermo si concede un’altra partenza shock, i rosanero di Delio Rossi infatti, dopo nemmeno due minuti sono già sotto. Il vantaggio del Parma è però un vero e proprio regalo di Sirigu che sul suo tentativo di rilancio trova l’opposizione vincente di Dzemaili, alla prima rete in serie A. La reazione del Palermo però non è veemente come quella della scorsa settimana e così gli uomini di Delio Rossi, seppur mantenendo per buona parte del primo tempo il controllo del pallone, non riescono a trovare sbocchi offensivi e sono costretti a capitolare nuovamente al minuto 18. Giovinco, il migliore dei suoi, sfugge sulla destra e con un piatto volanto mette nel mezzo, la palla attraversa tutta l’area piccola senza che nessuno intervenga, sul secondo palo arriva Modesto che di gran carriera infila Sirigu, stavolta incolpevole. Alla mezz’ora si infortuna poi Mirante che è costretto ad abbandonare il campo per un problema agli adduttori. Al suo posto entra Pavarini, ma il copione cambia di poco. La reazione degli ospiti si concretizza tutta nei piedi di Pastore che al 41esimo minuto semina il panico nella difesa ducale ma sbaglia la mira della conclusione. È l’unico brivido per i supporters dei ducali che tornano dagli spogliatoi con un margine rassicurante.

Il copione non pare cambiare nella ripresa, con il Parma attento sulla difensiva ed il Palermo che si limita a giochicchiare senza guizzi esaltanti. Gli uomini di Colomba non hanno però fatto i conti con l’estro di Javier Pastore, che al minuto 11 prende palla in prossimità del centrocampo, crea l’azione che porta Cassani alla conclusione e poi raccoglie la respinta del palo per insaccare la rete che riapre la gara. Nonostante l’invenzione di Pastore però i rosanero non riescono a dare continuità alle loro folate offensive e così il Parma, superata la paura, riesce a contenere le offensive degli uomini di Delio Rossi e a chiudere definitivamente la gara al novantesimo, con il neo entrato Candreva che raccoglie un cross rasoterra di Valiani e insacca alle spalle di Sirigu sancendo la fine della gara e regalando la terza vittoria consecutiva ai suoi. La cura Colomba continua a portare i suoi frutti.

 Il Tabellino

 

 

Mirante (dal 29′ p.t. Pavarini); Feltscher, Lucarelli, Paletta, Gobbi; Valiani, Dzemaili, Morrone, Modesto; Giovinco (dal 30′ s.t. Candreva), Crespo (dal 24′ s.t. Bojinov). A disposizione: Paci, Pisano, Galloppa, Filipe Oliveira. Allenatore: Colomba.

 

Sirigu; Cassani, Munoz, Goian, Balzaretti; Migliaccio, Bacinovic (dal 1′ s.t. Acquah), Nocerino; Pastore, Ilicic (dal 1′ s.t. Pinilla), Hernandez. A disposizone: Benussi, Carrozzieri, Darmian, Kurtic, Kasami. Allenatore: Rossi.

 

Marcatori: 2′ p.t. Dzemaili, 18′ p.t. Modesto, 11′ s.t. Pastore, 43′ s.t. Candreva

Ammoniti: //

Espulsi: //

Arbitro: Celi di Campobasso

 

 Parma

 

Mirante voto 6 (Dal 30’pt Pavarini voto 6)

Feltscher voto 6.5

Lucarelli voto 6

Paletta voto 6.5

Gobbi voto 6

Valiani voto 6.5

Morrone voto 6.5

Dzemaili voto 6.5

Modesto voto 7

Giovinco voto 7 (Dal 30’st Candreva voto 7)

Crespo voto 6 (Dal 24’st Bojinov voto 6.5)

 

All. Colomba voto 7

 

 Palermo

 

Sirigu voto 5

Cassani voto 5.5

Munoz voto 5

Goian voto 5

Balzaretti voto 6

Bacinovic voto 5 (Dal 1’st Acquah voto 5.5)

Nocerino voto 6

Migliaccio voto 6

Pastore voto 7

Ilicic voto 5 (Dal 1’st Pinilla voto 6)

Hernandez voto 5

 

All. Rossi voto 5

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori