CALCIOMERCATO/ Fiorentina, Sconcerti: Cassano? Secondo me arriva

- La Redazione

Mario Sconcerti ha parlato del mercato della Fiorentina, ipotizzando un possibile arrivo di Cassano a Firenze. Critiche sulle partenze di D’Agostino e Cerci, inevitabile cedere due portieri

antonio_cassano_r400
Antonio Cassano (foto ANSA)

Il mercato della Fiorentina sta vivendo una fase molto delicata. Restano ancora da risolvere i casi legati ai vari Gilardino, Montolivo e Frey, tutti giocatori il cui futuro è tuttora incerto. In entrata è stato preso il terzino brasiliano Romulo ma di certo servirà anche molto altro per rinforzare a dovere un organico che ha mostrato tante lacune. I tifosi rumoreggiano, sta per realizzarsi un ‘salto nel buio’ che non si sa ancora dove porterà. Di rivoluzione parla il collega Mario Sconcerti, editorialista del Corriere della Sera e opinionista di Sky. Una rivoluzione, a suo avviso, “ampiamente preventivata – dice a Firenze Viola – Nessuna sorpresa. D’altronde questa ‘vecchia’ Fiorentina è arrivata per due stagioni consecutive intorno alla decima posizione”. Sconcerti approva, ma solo a metà, la strada scelta dalla società: “è giusta perché si priva di ingaggi che per la Fiorentina risultavano veramente gravosi. Da un’altra parte però ci sono state delle operazioni che mi hanno lasciato veramente perplesso”. Come ad esempio quella su D’Agostino: “La Fiorentina ha perso una barca di denaro. Inutile nascondersi, tanti milioni sono stati buttati via. L’impressione è che la società viola abbia voluto disfarsene”. Il regista non sembrava rientrare nei piani di Mihajlovic: “Una cosa è la convinzione tecnica di un allenatore, un’altra cosa è però spendere tanti milioni, buttandoli via, per un giocatore che è stato perso in malo modo. Poteva essere venduto e basta. Poi, che Mihajlovic volesse un centrocampo diverso si era intuito…”. Sconcerti critica i viola anche su Cerci: “A me sembra un giocatore importante, in rampa di lancio e che può soltanto migliorare. Non lo avrei mai venduto”. Un portiere invece andrà via di sicuro, visto l’affollamento nel settore: “Frey? Questa cessione, a prescindere dal giocatore e dalla destinazione, sembrava scontata. La Fiorentina ha in rosa quattro portieri, almeno due se ne dovranno andare”. Secondo il popolare giornalista, però, il tifoso viola può nutrire più di una speranza in merito all’arrivo di Antonio Cassano: “Premetto che è una mia personalissima impressione e sensazione, non è una notizia, ma secondo me Cassano verrà a Firenze”. A Firenze si augurano che Sconcerti abbia ragione, anche per risollevare

Il morale, piuttosto basso, di tutto l’ambiente. Fantantonio porterebbe sicuramente una ventata di ‘gioia calcistica’. Si spera non di cassanate…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori