CALCIOMERCATO/ Cagliari, Suazo domani primo giorno da rossoblu

- La Redazione

Domani il primo giorno del bomber honduregno che ritorna dopo anni nell’isola che lo ha cullato e gli ha voluto bene per 8 anni. Ancora da depositare però il suo contratto

suazo_R375x255_10dic08

Forse alcuni tifosi storici del Cagliari domani si prenderanno un giorno di permesso o di ferie ed andranno a Assemini per assistere al ritorno di David Suazo. L’atmosfera tra i tifosi rossoblu è molto positiva per il ritorno di un giocatore che ha fatto la storia della squadra sarda, trovando anche l’amore e passando buona parte della sua carriera da giocatore. Poi alcune parentesi sfortunate, fra cui , l’ultima, all’Inter, in cui ha giocato pochissimo, vittima anche di alcuni infortuni. Il presidente Cellino ha voluto ricommettere su di lui, riportandolo in Sardegna. Un giocatore che dovrà recuperare ancora i minuti di gioco e una forma brillante ma che non si discute, visto che a 31 anni ha ancora molti anni di carriera davanti. Domani dunque sarà il suo primo giorno anche se il suo contratto non è stato ancora depositato in Lega. Questo sembra un aspetto che non deve far temere i tifosi cagliaritani, visto che il ritardo sembra dovuto a piccoli intoppi burocratici. Intanto sul fronte mercato si continua a lavorare per tentare il ritorno di Robert Acquafresca, che non è stato riscattato alcune settimane fa dal Genoa.

 

Da non tralasciare anche il possibile arrivo di un difensore. Marroccu starebbe lavorando con il Brescia sia per Berardi che per Zoboli, mentre a centrocampo in settimana dovrebbe arrivare la fumata bianca per Candreva del Parma, giocatore dall’indubbio talento e dai piedi deliziosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori