CALCIOMERCATO/ Genoa – Fiorentina, affari: Frey, Kharja, Gilardino

- La Redazione

Nel mirino dei due club ci sarebbero alcuni giocatori che potrebbe cambiare maglia a breve. Da non trascurare la pista che porta all’attaccante di Biella anche se le richieste sono alte

Gilardino_R375_26feb09
Alberto Gilardino, attaccante Fiorentina (Foto Ansa)

Potrebbe esserci un interessante scambio di mercato sull’asse Genova Firenze. Negli ultimi giorni i contatti tra i dirigenti dei due club si sono fatti intensi. Il Genoa è alla ricerca di un attaccante e di un portiere, dopo l’addio di Eduardo che è stato rimandato in Portogallo a rivalutarsi sotto la bandiera del Benfica. I nomi sul taccuino di Enrico Preziosi sono essenzialmente due: Sebastian Frey e Alberto Gilardino. Per il primo non ci sarebbero grossi problemi, anzi nelle scorse settimane il numero uno viola era stato vicinissimo a chiudere con i rossoblu. Poi l’operazione aveva subito dei rallentamenti anche perché l’Inter aveva proposto al Grifone Emiliano Viviano, portiere che piace molto al neo tecnico Malesani. Per l’attaccante di Biella invece l’ipotesi è più complessa. La Fiorentina chiede 15 milioni di euro e sotto questa cifra non è disposta a trattare. Dopo la partenza di Mutu, il sacrificio di Gilardino sarebbe preso in considerazione solo dietro al pagamento di molti milioni di euro.

 

Da segnalare infine le parole di Beppe Galli a Pianetagenoa1893.net in cui conferma un inserimento di Houssine Kharja nell’affare Frey. “Confermo la trattativa tra Genoa e Fiorentina, però ora è solo un discorso tra società a me ed al mio assistito non ci è ancora stato comunicato nulla”. Difficile comunque che l’ex Inter resti in maglia rossoblu, chiuso, nel suo ruolo, da molti giocatori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori