CALCIOMERCATO/ Genoa, Destro va a Siena, maxi-scambio con la Fiorentina?

- La Redazione

Il Genoa potrebbe realizzare un maxi scambio con la Fiorentina. Frey e Gilardino andrebbero a Genova, Kharja e Acquafresca a Firenze. Il giovane Destro ceduto in prestito al Siena.

sebastian_frey_r400
Sebastian Frey (foto ANSA)

Il Genoa potrebbe concludere un super affare con la Fiorentina. Secondo quanto riportato da Sky Sport 24 le due società stanno studiando il progetto di un doppio scambio, che vedrebbe coinvolti giocatori di spicco. Gilardino e Frey approderebbero alla corte di Malesani, mentre a Firenze sbarcherebbero Kharja ed Acquafresca, che non rientrano nei piani rossoblù. Il Secolo XIX ha parlato anche di un possibile inserimento del portoghese Veloso (al posto di Kharja) nella trattativa ma la voce non sembra trovare riscontro. Veloso sarebbe troppo simile a D’Agostino, già ‘scaricato’ per motivi tattici da Mihajlovic, che predilige giocatori ‘corsaioli’ per il suo centrocampo. Cosa che sicuramente il ‘lentopede’ Veloso non è. L’affare, comunque, è piuttosto complesso. Andrà verificata innanzitutto la volontà di tutti i giocatori coinvolti. E poi non tutto sembra quadrare alla perfezione. Ad esempio nel ruolo di portiere il Genoa, che dovrebbe cedere Eduardo in Inghilterra (al WBA), sembrerebbe in pressing su Viviano, dato fino a ieri come favorito. Di certo, o arriva lui o arriva Frey, sarebbe solo dannoso creare inutili dualismi. Diverso il discorso per ‘Gila’. Dopo l’addio di Floro Flores, non riscattato dall’Udinese, serve un centravanti, che possibilmente assicuri la doppia cifra di reti. Chi meglio del bomber biellese, da questo punto di vista una certezza assoluta, anche se non ha brillato – come tutti i compagni – nell’ultima annata. Mentre discute con la Fiorentina, il Grifone non perde d’occhio la linea verde. Secondo Sky Preziosi ha messo a segno un doppio colpo in prospettiva; gli acquisti in comproprietà di Nicolas Viola e Giuseppe Rizzo. Il primo dovrebbe restare alla Reggina, in modo da lasciarlo maturare con calma, mentre il secondo dovrebbe arrivare subito. Sui due giovanotti c’era anche la Sampdoria, su richiesta del neo-tecnico Atzori. Un altro derby portato a casa dal Genoa. Che ha deciso invece di mandare altrove ‘a farsi le ossa’ l’attaccante Mattia Destro. C’è l’ufficialità, il giovane bomber passa al Siena in prestito con diritto di riscatto obbligatorio della metà. Mentre il portierino Perin sembra diretto verso il Padova. E’ un Genoa che cambia volto, anche quest’anno, in maniera assai consistente.

Preziosi vuole una squadra da ‘parte sinistra della classifica’ e per ottenerla non ha esitato a mettere in atto il consueto tourbillon di giocatori. Una centrifuga, si spera per i tifosi, non impazzita, da cui uscirà il Grifo del futuro. Bello e vincente, proprio come piace al Prez.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori