ITALIA SPAGNA/ Ultimissime e probabili formazioni

Cesare Prandelli questa sera cercherà di avere risposte positive dalla sua Italia nel grande match contro la Spagna Campione d’Europa e del Mondo. Ecco le probabili formazioni.

10.08.2011 - La Redazione
prandelli_naz_R375x255_1lug10
Cesare Prandelli, commissario tecnico dell'Italia

Cesare Prandelli questa sera cercherà di avere risposte positive dalla sua Italia nel grande match contro la Spagna Campione d’Europa e del Mondo. Gli azzurri scenderanno in campo al San Nicola sperando di poter giocare alla pari contro le Furie Rosse, sicuramente candidate al titolo nell’Europeo del prossimo anno che si svolgerà in Ucraina e Polonia. Prandelli metterà in campo una formazione di fantasia, cercando di giocare sullo stesso campo degli spagnoli, anche se gli iberici dovranno fare a meno di molte star. Prandelli punterà sulla coppia difensiva formata da Chiellini e Ranocchia, ormai diventata la coppia titolare della Nazionale azzurra, a loro il compito di fermare il campione del Barcellona David Villa. Sugli esterni giocheranno Criscito e Maggio, c’è curiosità soprattutto nel vedere la prestazione del giocatore del Napoli che di fronte avrà un avversario difficile come Pedro, altro talento del Barcellona che si intende a meraviglia con Villa. Pedro potrebbe anche spostarsi a destra qualora il c.t. Del Bosque decidesse di inserire anche David Silva, fuoriclasse del Manchester City di Roberto Mancini, che agirebbe a sinistra con Pedro a destra nella zona di Criscito. E’ a centrocampo che Prandelli sembra voler provare un quartetto con tanta fantasia e geometria. Il regista sarà Andrea Pirlo, con Thiago Motta e De Rossi accanto al centrocampista della Juventus e Montolino come trequartista, anche se è ancora in atto il ballottaggio con Aquilani ma sembra favorito il giocatore viola. In attacco un duo pieno di qualità, Cassano e Rossi, con Pazzini in panchina. Prandelli spera di riuscire a mettere in difficoltà giocatori forti fisicamente come Piqué che potrebbe accusare sbandamenti con i due giocatori azzurri. Nella Spagna mancherà Fabregas, alle prese con la complicata trattativa tra Arsenal e Barcellona, ma anche Xavi, rimasto a casa per problemi fisici. In panchina per le Furie Rosse ci sarà Fernando Torres, altro temuto attaccante a disposizione del tecnico Del Bosque. In panchina per gli spagnoli ci sarà anche Thiago Alcantara, nuovo gioiello del Barcellona classe 91′ nato in Puglia a San Pietro Vernotico, è figlio di Mazinho, ex giocatore di Fiorentina e Lecce.

Formazione Italia:

 

4-3-1-2: Buffon; Maggio, Ranocchia, Chiellini, Criscito; Pirlo, De Rossi, Thiago Motta; Montolivo; Rossi G., Cassano. All. Prandelli.

 

A disp: Sirigu, Cassani, Balzaretti, Ogbonna, Bonucci, Aqui­lani, Marchisio, Nocerino, Palombo, Giovinco, Pazzini, Balotelli, De Sanctis.

 

  

Formazione Spagna:

 

4-2-3-1: Casillas; Arbeloa, Albiol, Piqué, Iraola; Xabi Alonso, Busquets; Pedro, Cazorla, Iniesta; Villa. All. Del Bosque.

 

A disp: Valdes, Monreal, Thiago Alcantara, Martinez, Silva, Negredo, Lloriente, Mata, Reina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori