CALCIOMERCATO/ Genoa, grandi manovre a centrocampo: Montolivo, T. Motta…

Il Genoa sta pensando all’interista Thiago Motta ma il suo agente ha smentito contatti con i rossoblù. Il Grifone ha proposto alla Fiorentina uno scambio tra Veloso e Montolivo.

02.08.2011 - La Redazione
thiago_motta_r400
Thaigo Motta (Foto: ANSA)

Il Genoa, come quasi ogni estate, ha cambiato completamente volto. Il presidente Preziosi ha messo in moto la consueta campagna acquisti fatta di colpi a sorpresa, e un po’ in tutti i reparti. Davanti sono arrivate delle scommesse di talento come Zè Eduardo, Pratto e Ribas, in mezzo si punterà sull’emergente Seymour e sulla conferma dello slovacco Kucka, dietro lo svedese Granqvist si candida al ruolo di guida. I movimenti, però, non sono ancora finiti. Il Grifone è stato già rivoluzionato abbastanza ma gli acquisti non sembrano mai troppi per il ‘Prez’. In particolare a centrocampo potrebbero esserci ancora dei grossi cambiamenti. Il sogno ricorrente è quello di riportare Thiago Motta all’ombra della Lanterna. L’italobrasiliano non è considerato inamovibile dall’Inter, che però non vuole nemmeno sbolognarlo al primo offerente, tutt’altro. I rapporti con il Genoa, pur non al top, sembrano essere leggermente migliorati. L’agente di Motta, Dario Canovi, intervistato da PianetaGenoa1893, ha però smentito ogni contatto tra i due club. Al momento, quindi, non vi sarebbero offerte ufficiali per il giocatore. Discorso diverso invece per Montolivo. Non c’è solo il Milan, infatti, su di lui, ma anche il Grifone, in cerca di un centrocampista che dia i tempi alla manovra, dopo il burrascoso addio di Omar Milanetto. L’ultima indiscrezione sul centrocampista viola, riportata da Sky, parla di un possibile scambio, proposto da Preziosi, con il portoghese Miguel Veloso. Non si conosce ancora la risposta della Fiorentina, che in questo momento è alle prese con il malcontento della piazza, scontentissima per l’andamento della campagna acquisti (ma sarebbe più corretto dire campagna cessioni…). ‘Monto’, comunque, piace molto ai rossoblù, che difficilmente si faranno scoraggiare da un eventuale no. Malesani già pregusta una coppia Kucka-Montolivo in mezzo al campo, assolutamente completa per quantità e qualità. Solo sogni, per il momento. Tra le certezze, c’è l’arrivo ufficiale di Sebastien Frey, guardacaso proveniente proprio dalla Fiorentina. Che le due società debbano fare affari insieme in questo mercato, sembra quasi destino. Preziosi spera che sia proprio così. Per cercare di arrivare ad un certo regista, e magari pure a Gilardino. Frey andrà a sostituire il deludente Eduardo, rispedito in patria, al Benfica, con la formula

Del prestito. “Con lui devi mettere in conto 4-5 papere a campionato”, disse impietoso il patron. Un rischio che non si dovrebbe correre col francese, se non sarà tormentato dai guai fisici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori