SERIE B/ Quarta giornata: risultati e classifica

La quarta giornata di Serie B non è ancora archiviata definitivamente visto che alle 18 ci sarà il match tra Varese e Livorno e lunedì sera con i match tra Empoli-Sampdoria e Vicenza-Torino.

10.09.2011 - La Redazione
Zeman_R375_14apr10
Zeman (Ansa)

La quarta giornata di Serie B non è ancora archiviata definitivamente visto che alle 18 ci sarà il match tra Varese e Livorno e lunedì sera ci saranno i posticipi tra Empoli-Sampdoria e Vicenza-Torino. Ma questo pomeriggio sono arrivate alcune conferme. Il Padova non è più solo in testa alla classifica visto che il Brescia di Scienza vince nel finale sul campo della Juve Stabia per uno a zero e raggiunge il Padova al primo posto in attesa del match del Torino. I lombardi si dimostrano squadra quadrata e ben messa in campo, sicuramente una delle protagoniste di questo campionato di Serie B. Bella vittoria anche quella del Sassuolo che in casa vince due a zero contro il Cittadella e si porta al secondo posto in compagnia del Pescara. Gli uomini di Pea dimostrano il piglio della grande squadra.Il Pescara di Zeman vince due a zero contro il Crotone con doppietta di Sansovini e insegue il duo in classifica con un punto di ritardo. Gubbio sempre più giù, la squadra di Pecchia perde malamente in casa per tre a uno contro la Reggina trascinata da una doppietta di Ceravolo e dal gol di Campagnacci. Per il Gubbio zero punti in quattro giornate e tanti gol presi, la panchina di Pecchia traballa già. Un gol di Papa Waigo permette all’Ascoli di vincere sul campo della Nocerina per uno a zero e di arrivare finalmente a quota zero dopo i sette punti inflitti precedentemente, un grande risultato per i bianconeri guidati da mister Castori che si candidano a sorpresa dell’anno. Nello scontro tra Albinoleffe e Modena si impongono i bergamaschi che in casa battono i “canarini” per due a zero con una doppietta di Cocco. Per l’Albinoleffe un bel passo in avanti. Il Grosseto vince e supera in classifica il Verona di Andrea Mandorlini per due a uno, decisivo il rigore di Caridi nel finale del match. E’ stato comunque il Verona ad andare in vantaggio con Gomez ma Sforzini nel finale di primo tempo ha pareggiato il risultato. Lunedì sera toccherà al Torino rispondere sul campo a Padova e Brescia, per i granata trasferta difficile sul campo del Vicenza. Bello anche il match tra Empoli e Sampdoria, con i blucerchiati che vorranno dare continuità ai loro risultati. Tra meno di un’ora invece il match tra Varese e Livorno.

Padova-Bari 1-0 (giocata ieri)

Albinoleffe-Modena 2-1 (Cocco, Bernacci, Cocco)

Grosseto-Verona 2-1 (Gomez, Sforzini, rig. Caridi)

Gubbio-Reggina 1-3 (Mendicino, Campagnacci, Ceravolo, Ceravolo)

Juve Stabia-Brescia 0-1 (Feczesin)

Nocerina-Ascoli 0-1 (Papa Waigo)

Pescara-Crotone 2-0 (Sansovini)

Sassuolo-Cittadella 2-0 (Marchi, rig. Sansone)

Varese-Livorno (si gioca alle ore 18.00)

Vicenza-Torino (si giocherà lunedì sera ore 20.45)

Empoli-Sampdoria (si giocherà lunedì sera ore 20.45)

Classifica:

 

Padova 10

Brescia 10

Sassuolo 9

Pescara 9

Grosseto 8

Reggina 7

Torino 7 *

Albinoleffe 7

Verona 6

Sampdoria 5 *

Nocerina 4

Bari 4

Livorno 4 *

Cittadella 4

Empoli 3 *

Modena 3

Varese 2 *

Crotone 1 **

Vicenza 1 *

Ascoli 0 ***

Juve Stabia 0 **

Gubbio

*Una partita in meno

**Penalizzato di 1 punto

***Penalizzato di 7 punti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori