SERIE B/ Varese-Livorno: le probabili formazioni

- La Redazione

Il campionato di Serie B è arrivato alla quarta giornata. Tra i match più interessanti spicca quello tra Varese e Livorno, due formazioni che hanno un po’ deluso in queste prime tre partite

novellino_R375x255_08dic08
Novellino (Ansa)

Il campionato di Serie B è arrivato alla quarta giornata. Tra i match più interessanti spicca quello tra Varese e Livorno, due formazioni che hanno un po’ deluso in queste prime tre partite. Il Varese, orfano del tecnico Sannino passato al Siena, sembra il lontano parente di quel Varese che nella scorsa stagione arrivò fino ai playoff. La formazione di Carbone non riesce a essere incisiva soprattutto in zona gol. Lo score recita zero gol fatti e due subiti, certamente non un buon biglietto da visita per la formazione lombarda. Allo stadio Franco Ossola arriverà il Livorno di Walter Novellino, l’obbligo per i padroni di casa è di regalare il primo successo ai tifosi e soprattutto la prima gioia del gol. In caso contrario si aprirebbe uno scenario davvero preoccupante soprattutto per il tecnico Carbone alla sua prima esperienza in Serie B dopo aver fatto un ottimo anno a Pavia. Il Livorno però non vorrà recitare la parte dell’agnello sacrificale, anche perchè i toscani vogliono aumentare il proprio bottino in campionato che al momento recita quattro punti con una vittoria, un pareggio e una sconfitta. Il tecnico Novellino ha bisogno di risposte positiva dai suoi ragazzi, per questo chiederà di essere cinici in attacco e attenti in difesa. Anche l’attacco del Livorno non sta facendo furore, solo due i gol in tre match, una media non certo all’altezza delle squadre che sono avanti in classifica, con Padova e Pescara con un bottino di 7 gol. Gli attaccanti sono chiamati a dare una risposta concreta anche perchè c’è il rischio di trovarsi già distanti dal primo posto. Attualmente il Livorno è a sette punti dal trio di testa formato da Padova, Torino e Brescia, una vittoria sicuramente darebbe entusiasmo e farebbe fare un salto in avanti alla formazione livornese. I due moduli di gioco sono molto speculari, entrambi i tecnici si affideranno al 4-2-3-1 tanto in voga in questo momento, con Novellino che vorrà puntare su Paulinho in attacco, calciatore brasiliano che durante il mercato estivo ha chiesto più volte di andare via ma è stato blindato dalla dirigenza amaranto. Ora dovrà rispondere sul campo a Novellino che ha voluto puntare su di lui.

Probabile formazione Varese:

 

VARESE (4-2-3-1): Moreau; Pucino, Troest, Terlizzi, Cacciatore; Corti, Kurtic; Nadarevic, Nadarevic, Carrozza, Zecchin; Cellini. All. Carbone.

 

Probabile formazione Livorno:

 

LIVORNO (4-2-3-1): Bardi; Salviato, Miglionico, Lambrughi, Pieri; Barone, Genevier; Neto Pereira, Luci, Dionisi; Paulinho. All. Novellino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori