PROBABILI FORMAZIONI/ Nocerina-Torino, Serie B sesta giornata di andata

- La Redazione

Difficile trasferta in quel di Nocera Inferiore per il Torino di Giampiero Ventura. I granata hanno un solo obiettivo: vincere, per agganciare i quartieri alti. Ma occhio alla Nocerina…

urbano_cairo_r400
Il presidente granata Cairo (ANSA)

Il San Francesco di Nocera Inferiore ospita l’attesissimo match tra la matricola terribile Nocerina ed il Torino, nobile decaduta del nostro calcio. E’ la prima volta nella storia che le due squadre si affrontano in una gara ufficiale. I salernitani sono reduci dall’ottimo pareggio strappato a Bari. Il tecnico Auteri recupera Pomante in difesa, ma sarà costretto a fare a meno di Del Prete e Plasmati. Sulla fascia destra l’ex-Siena sarà sostituito da Scalise. Davanti al portiere Gori, il terzetto difensivo dovrebbe essere composto dal suddetto Pomante, Di Maio e Filosa, favorito su Nigro. A centrocampo, oltre a Scalise, spazio a De Liguori e Bruno in mezzo, con Bolzan sulla fascia sinistra. Il tridente d’attacco vedrà in azione il temibile Farias e Negro (vinto il ballottaggio con Catania) sugli esterni, con Castaldo prima punta. Sul fronte opposto Ventura ha molti dubbi e sta pensando se applicare o meno un massiccio turnover, visto anche il prossimo impegno contro la Sampdoria, un vero match d’alta quota. Questo il probabile schieramento: Coppola in porta, difesa a quattro con Darmian (o D’Ambrosio) a destra e Parisi a sinistra, e Di Cesare ed Ogbonna in mezzo, anche se c’è qualche chance pure per Glik. I due esterni alti dovrebbero essere Stevanovic e Zavagno, mentre il traffico di centrocampo sarà ‘diretto’ dal duo Basha-Iori, a meno di un possibile inserimento dell’ex-leccese Vives. In attacco Rolando Bianchi sarà affiancato, con ogni probabilità, da Antenucci, favorito su Giulio Ebagua, che dovrebbe accomodarsi in panchina assieme a Sgrigna. Arbitrerà il signor Giancola di Vasto. Il Toro vuole tornare a tutti i costi al gol, dopo il pari a reti bianche contro il Brescia, successivo a ben quattro gare in cui i granata sono andati in rete. Occhio, però, alla grinta dei ragazzi di Auteri, a caccia del primo successo casalingo in campionato. Ventura è consapevole della difficoltà dell’impegno: “Giocare con una squadra ‘sorpresa’ è delicato”. Il tecnico granata ha parlato di “partita anomala”, visto che si affronta una squadra che ha dominato il precedente torneo di Lega Pro e dunque avrà motivazioni speciali per far bene pure in B. Sognando magari la promozione, chissà. Quel 3-4-3 nocerino è da contenere con molta attenzione, poco ma sicuro.

 

Formazione Nocerina:

 

Nocerina (3-4-3): Gori; Pomante, Di Maio, Filosa; Scalise, De Liguori, Bruno, Bolzan; Farias, Castaldo, Negro. All. Auteri

 

Formazione Torino:

 

Torino (4-2-4): Coppola; Darmian, Di Cesare, Ogbonna, Parisi; Iori, Basha; Stevanovic, Bianchi, Antenucci, Zavagno. All. Ventura

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori