CALCIOMERCATO/ Genoa, Biondini si presenta, in arrivo due giovani

Giorno di presentazione per l’ex-Cagliari, che oggi ha sostenuto il suo primo allenamento e potrebbe già essere pronto per esordire. Intanto è fatta per due talenti…

13.01.2012 - La Redazione
davide_biondini_r400
Davide Biondini (Infophoto)

Vivacissimo sul mercato, come sempre. La società del presidente Preziosi ci ha ormai abituato ad un continuo tourbillon di giocatori ed anche in questa sessione invernale si sta confermando all’altezza della sua fama. Dopo Alberto Gilardino, che è andato a rafforzare il reparto d’attacco, ecco un altro tassello, ovvero Davide Biondini, prelevato dal Cagliari. Oggi il centrocampista è stato presentato ufficialmente dal Grifone, ed ha sostenuto il suo primo allenamento. Il tecnico Pasquale Marino ha potuto così testare il suo stato di forma, che è sembrato piuttosto buono. Non è da escludere, addirittura, che Biondini faccia subito il suo esordio in campo, domenica in casa contro l’Udinese. Il giocatore ha commentato con grande entusiasmo l’inizio della sua nuova avventura e si è detto sorpreso per la calorosa accoglienza ricevuta. “Non pensavo che venissero così tante persone a salutarmi”, ha spiegato, commentando l’incontro con i suoi nuovi tifosi nello spogliatoio. Più che un nuovo centrocampista, in realtà, a Marino, in questo momento, servirebbe un difensore. Il reparto arretrato, infatti, è in totale emergenza. Anche l’esterno sinistro Antonelli si è dovuto fermare, a causa di un infortunio muscolare: il suo nome si è aggiunto all’elenco degli indisponibili, che comprende Bovo, Dainelli e Kaladze. In più c’è Moretti squalificato. Davvero un grosso guaio. Il mister potrebbe quindi lanciare dal primo minuto il giovane Marchiori e non è da escludere una soluzione d’emergenza per completare la linea difensiva, ovvero l’arretramento di Marco Rossi nel ruolo di terzino sinistro. Lo stesso Rossi non era dato al meglio, ma si è allenato regolarmente, assieme al portoghese Veloso, un altro di quelli in bilico. Grifone incerottato, dunque, ma che non smette di guardare al futuro. Si spiega così, in ottica prospettica, la doppia operazione condotta e portata a termine dal patron Preziosi. Stando a quanto riferito dal Corriere Mercantile, sarebbe praticamente fatta per due giovani talenti, Stefan Simic dello Slavia Praga, ed Andy Polo. Da tempo si parlava di quest’affare. Simic gioca in difesa ed è un nazionale Under 17 ceco.

Il peruviano Polo, invece, è stato strappato a club di altissimo calibro quali Inter, Arsenal e Manchester City.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori