TORINO-ASCOLI/ Probabili formazioni e notizie alla vigilia (ventiduesima giornata serie B)

Il Torino capolista ma un po’ in difficoltà deve tornare alla vittoria domani. Ma l’Ascoli è in crescita e proverà a fare il colpaccio. Leggi le probabili formazioni e le notizie sul match.

13.01.2012 - La Redazione
ventura_r400
Giampiero Ventura, allenatore del Torino (Infophoto)

Domani la serie B ha in programma la ventiduesima giornata, cioè la prima del girone di ritorno; la seconda metà della stagione della squadra capolista inizia con Torino-Ascoli. Sulla carta, la partita più facile del campionato: la prima in classifica ospita in casa propria l’ultima. Attenzione però: l’Ascoli, dopo un inizio disastroso, segnato dalla pesantissima penalizzazione, ha svoltato con l’arrivo di Silva in panchina e adesso inizia a credere in una salvezza che avrebbe del miracoloso. I punti ancora da recuperare sono cinque per la zona play-out e sette per la salvezza diretta: una impresa non impossibile per l’Ascoli degli ultimi mesi. Il Torino invece deve ritornare quello ammirato fino a metà dicembre se non vuole complicare un’annata che sembrava in discesa: gli ultimi risultati non sono stati positivi, le inseguitrici incalzano, bisogna assolutamente tornare alla vittoria per mantenere la leadership e non turbare una tifoseria che finalmente ha ritrovato un po’ di serenità dopo anni difficili. Il problema dei granata è noto: questa squadra segna troppo poco. Se infatti la difesa è la migliore del campionato cadetto con soli 13 gol subiti, l’attacco (con i suoi 25 gol segnati) è solamente a metà di una graduatoria dei reparti offensivi. Bianchi non sta facendo miracoli, e d’altronde non si può pretendere che risolva tutto da solo. Probabilmente la società di Cairo dovrà muoversi anche sul mercato, intanto però per domani Ventura deve affrontare una piccola emergenza: sono infatti squalificati Ebagua e Iori. Vista questa situazione, Ventura potrebbe anche rinforzare la mediana giocando con 3 centrocampisti: De Feudis e Vives accanto a Basha. Coppola torna tra i pali e in difesa Di Cesare ha smaltito l’influenza e dovrebbe giocare. Ieri hanno lavorato a parte gli acciaccati Verdi e Zavagno. In casa Ascoli, Giovannini non è recuperabile e salterà questa trasferta, al pari di Romeo che (pur avendo ripreso ad allenarsi) non è ancora pronto per giocare. Tamburini è il favorito per sostituire lo squalificato Pasqualini sulla fascia sinistra. In difesa c’è un dubbio per Silva tra Ciofani e Andelkovic. Nelle prossime pagine potrete trovare tutte le notizie sulle probabili formazioni della partita Torino-Ascoli.

 

Coppola; Darmian, Di Cesare, Ogbonna, Parisi; De Feudis, Basha, Vives; Stevanovic, Bianchi, Antenucci. All. Ventura.

Squalificati: Ebagua, Iori.

Indisponibili: Guberti.

Guarna; Gazzola, Ciofani, Faisca, Peccarisi, Tamburini; Sbaffo, Pederzoli, Di Donato; Papa Waigo, Soncin. All. Silva.

Squalificato: Pasqualini.

Indisponibili: Giovannini, Romeo.

 

Arbitro: Palazzino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori