DIRETTA/ Guinea Equatoriale-Libia (Coppa d’Africa 2012): la partita in temporeale

- La Redazione

Prima partita dell’edizione 2012 di Coppa d’Africa: di fronte i padroni di casa della Guinea Equatoriale contro la Libia. In serata Senegal-Zambia. Segui la partita live in temporeale.

logoafrica_r400
Il logo della Coppa d'Africa

Prende il via oggi pomeriggio alle 19:30 la Coppa d’Africa 2012. Nella partita inaugurale i padroni di casa della Guinea Equatoriale (si gioca qui e in Gabon) affrontano la Libia, gara valida per il gruppo A che comprende anche Senegal e Zambia. I tre punti rischiano di essere già decisivi: il girone prevede la classica formula “round robin”, con le prime due che passano ai quarti di finale. Con il Senegal che sembra avere una marcia in più, le altre tre squadre si giocheranno il secondo posto. Zambia favorito in questo senso, ma mai sottovalutare le sorprese, che in questo torneo non sono mai mancate. Come valori tecnici la Libia è superiore, ma attenzione al calore del pubblico di Bata che non farà mancare il suo supporto. 

La Guinea Equatoriale si presenta per la prima volta assoluta a una manifestazione così importante: senza passare dalle qualificazioni si è garantita un posto tra le 16. Basti dire che la nazionale ospitante occupa il 151° posto del ranking FIFA per dare un’idea del valore di questa squadra. Ma l’entusiasmo non manca. Il CT è Gilson Paulo, ex del Sao Paulo, che ha sostituito una vecchia volpe come Henri Michel (dimissionario a pochi mesi dal torneo). Nella rosa dei 23 convocati non figurano ovviamente nomi famosi; Gilson Paulo si affiderà soprattutto al collettivo e alla voglia di far bene in casa. Dovrebbe disporre i suoi con un 4-4-2 classico: da tenere d’occhio il centrale difensivo Sipo, classe 1988, e la coppia di attaccanti formata da Alberto e Juan Eyama. Altra storia per la Libia diretta dal brasiliano Marcos Paqueta: i libici sono alla terza partecipazione al torneo continentale e nel 1982 è addirittura arrivata la finale, anche se persa ai rigori contro il Ghana. Si sono qualificati come miglior seconda dietro allo Zambia, che per combinazione ritrova anche qui. Lo schieramento dovrebbe essere un 3-5-2 con tanta densità in mezzo al campo per creare superiorità e provare a fare la partita. I pronostici non sono possibili: come detto la Libia parte con qualcosa in più, ma il fattore campo da queste parti può essere decisivo… Alle 19:30 il calcio d’inizio, segui la diretta di Guinea Equatoriale-Libia con noi…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori