CALCIOMERCATO/ Udinese, ufficiale l’arrivo di Gelson Fernandes

- La Redazione

Prestito con diritto di riscatto: questa la formula del passaggio di Gelson Fernandes tra le fila dell’Udinese, che ha ufficializzato il trasferimento sul proprio sito.

gelson_fernandes_r400
Gelson Fernandes (Infophoto)

Si sapeva da tempo, ma adesso c’è anche l’ufficialità: l’Udinese ha prelevato in prestito dal Saint-Etienne il centrocampista Gelson Fernandes, che la scorsa stagione ha militato tra le fila del Chievo. Il trasferimento è stato annunciato dal club friulano sul proprio sito web: la formula è quella del prestito con diritto di riscatto, la più gettonata nelle ultime sessioni del calciomercato di casa nostra. Il giocatore è già stato presentato oggi pomeriggio alle 15, alla presenza del direttore sportivo Fabrizio Larini, che ha fatto gli onori di casa nella sala stampa del Friuli. Fernandes ha assicurato di essere pronto ad essere gettato subito nella mischia, anche perchè sta lavorando da lunedì con i suoi nuovi compagni. Il connazionale nonchè illustre predecessore Gokhan Inler lo ha spronato a confermarsi sui suoi livelli anche a Udine: questa la confidenza dell’ex-Chievo, che si è descritto come un elemento assai duttile, impiegabile un po’ in tutti i ruoli del centrocampo (ma non sulla trequarti, che non è nelle sue corde). La prima cosa che gli hanno detto, racconta, è quella di arrivare quanto prima alla fatidica soglia dei 40 punti, utile per la salvezza. Già, perchè a Udine si vola basso, grazie agli insegnamenti di mister Guidolin: ‘scudetto’ e ‘Champions’ sono quasi ‘parolacce’, per così dire. Fernandes ha poi espresso tutta la sua felicità per essere tornato nuovamente in Italia, dopo l’esperienza di Verona. Per lui è un grande onore misurarsi sul palcoscenico della serie A. Niente distrazioni, però, perchè Guidolin sta martellando il gruppo, che deve rimanere concentrato esclusivamente sul Cesena, il prossimo avversario dei friulani. Adesso l’obiettivo dello svizzero deve essere solo quello di far bene, in modo da meritarsi l’agognato riscatto. Operazione che il Chievo non portò a termine, ma solo perchè non aveva la liquidità necessaria, fa capire l’ambizioso Fernandes. Il suo arrivo rappresenta una boccata d’ossigeno per un centrocampo che sarà in grande difficoltà, vista l’imminenza della Coppa d’Africa, che toglierà diversi elementi al tecnico Francesco Guidolin. Meglio premunirsi, avrà pensato giustamente la società, che potrebbe consegnare al mister almeno un’altra pedina.

L’agente D’Ippolito, non a caso, ha riferito di un interesse bianconero per Alfaro, che sembra però ad un passo dalla Lazio. Vorrà dire che Larini dovrà inventarsi qualcos’altro…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori