PAGELLE/ Novara-Fiorentina (0-3): i voti, la cronaca, il tabellino (diciassettesima giornata)

- La Redazione

? La Fiorentina vince tre a zero sul campo del Novara e inizia nel migliore nei modi questo 2012. La vittoria della squadra viola arriva dopo la cessione di qualche giorno fa di Gilardino.

Jovetic
Stevan Jovetic, attaccante Fiorentina (Infophoto)

La Fiorentina vince tre a zero sul campo del Novara e inizia nel migliore nei modi questo 2012. La vittoria della squadra viola arriva dopo la cessione di qualche giorno fa di Alberto Gilardino, bomber viola passato al Genoa. Delio Rossi propone una formazione schierata con il 3-5-2 con Jovetic e Ljajic attaccanti. Praticamente nessuno dei due è una prima punta. Nel Novara invece subito dentro il nuovo acquisto Caracciolo che gioca in coppia con Meggiorini.

Una partita completamente noiosa per i primi quindici minuti di gioco, la Fiorentina ha provato a fare la partita e cercato di impensierire il Novara grazie alle incursioni di Behrami. Il Novara invece non prova mai a impensierire la porta di Boruc, la coppia d’attacco Caracciolo-Meggiorini non punge. Il match si sveglia al 19esimo del primo tempo con il rigore procurato da Jovetic che viene atterrato da Centurioni in area di rigore, grazie a una finta strepitosa del montenegrino. Sul dischetto si presenta Jovetic che mette dentro e segna il gol dell’uno a zero. Dopo il gol del vantaggio la partita cambia, il Novara non riesce a svegliarsi, il pubblico becca un po’ troppo Meggiorini per qualche tocco sbagliato. Al quarantesimo minuto il raddoppio della Fiorentina con uno stupendo gol di Riccardo Montolivo, centrocampista nato a Caravaggio che dalla sinistra, con il portiere Ujkani in uscita, disegna una parabola stupena che si va ad infilare in porta. Un gol da urlo per Montolivo, un giocatore criticato dai tifosi per non aver rinnovato il contratto con i viola in scadenza a giugno.

Il secondo tempo inizia con un’offensiva di Rigoni che viene chiuso da Behrami. Il giocatore del Novara viene anticipato. Neanche un minuto dopo bella azione di Ljajic sulla destra e cross in mezzo per Jovetic che mette dentro con una grande semi-rovesciata. Ennesima perla del grande talento montenegrino che fa dimenticare la cessione di Gilardino. Non succede praticamente nulla. Il Novara fa troppo poco in avanti, i tifosi puntano il dito contro Meggiorini, piovono fischi durante la sostituzione del giocatore. Per Tesser ancora tanto da fare, un Novara talmente brutto in casa da non essere vero. Si spera sia solo a causa delle festività.

Tabellino Novara-Fiorentina:

 

NOVARA (5-3-2): Ujkani, Morganella, Paci, Centurioni, Gemiti, Marianini, Porcari, Rigoni, Mazzarani (5′ st Pinardi), Meggiorini (5′ st Rubino), Caracciolo (22′ st Granoche). (31 Fontana, 15 Dellafiore, 28 Garcia, 7 Jensen). All. Tesser

 

FIORENTINA (3-5-2): Boruc, Gamberini, Natali, Nastasic, Cassani (40′ st De Silvestri), Behrami, Montolivo, Salifu (34′ st Kharja), Vargas, Jovetic, Ljajc (22′ st Lazzari) (89 Neto, 31 Camoporese, 23 Pasqual, 29 De Silvestri, 7 Cerci). All. Rossi

 

Arbitro: Damato di Barletta, 6 Reti: nel pt 20′ Jovetic (rigore), 42′ Montolivo, nel st 4′ Jovetic Angoli: 12-1 per il Novara Recupero: 1′ e 4′ Ammoniti: Centurioni, Nastasic, Salifu per gioco scorretto, Spettatori: non comunicati ufficialmente, circa 9 mila

Pagelle Novara:

 

Ujkani 6

Morganela 5,5

Centurioni 5

Gemiti 5,5

Marianini 5,5

Rigoni 5,5

Mazzarani 5

Pinardi 5

Meggiorini 5

Caracciolo 5,5

Tesser 5

Pagelle Fiorentina:

 

Boruc 6

Gamberini 6,5

Natali 6

Nastasic 6

Cassani 6

Behrami 7

Montolivo 6,5

Salifu 6

Vargas 6

Jovetic 8

Ljajic 7

Lazzari 6

Rossi 7

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori