DIRETTA/ Cittadella-Pro Vercelli live (serie B 2012-2013): la partita in temporeale

- La Redazione

Questa sera la settima giornata del campionato di serie B si completa con i due posticipi: si comincia alle ore 19.00 con Cittadella-Pro Vercelli. Segui e commenta la partita in diretta.

pallone_calcio
Foto Infophoto

La settima giornata del campionato di serie B 2012/2013 si chiuderà oggi con due posticipi. Alle ore 19.00 scenderanno in campo Cittadella-Pro Vercelli. Sono due squadre che si trovano a metà classifica, habitat che può già essere considerato positivo per una piccola realtà come il Cittadella – che fa delle salvezze in serie il suo marchio di fabbrica – e per una Pro Vercelli neopromossa e che era lontana dalla serie B ormai da decenni. Comunque, le due formazioni cercano tre punti per spiccare il volo verso la tranquillità, e ritrovarsi pure a lottare per i playoff, o almeno a poter pensare di farlo. I veneti hanno sette punti, frutto di due vittorie, un pareggio e tre sconfitte. Un punto in meno per la Pro, che ha vinto lo stesso numero di gare ma ha un pareggio in meno e una sconfitta in più. Sulla carta Cittadella e Pro Vercelli non dovrebbero essere formazioni costruite per la post season quanto per una salvezza tranquilla, ma ci sono buone individualità in campo e il campionato di serie B è talmente lungo e ondivago che si può anche sperare di ritrovarsi tra le prime sei; la parola d’ordine comunque è mettere punti in cascina per restare nella ‘cadetteria’ anche nella prossima stagione.

Per il Cittadella questa sarà una giornata speciale in ogni caso. Infatti, prima della partita i veneti riceveranno ben due premi da parte del presidente della Lega di serie B Abodi: la Coppa Disciplina (che premia la squadra più corretta) e il Premio Fair Play (che premia la tifoseria più corretta). In entrambe le classifiche il Cittadella si è classificato al primo posto nella passata stagione, e dunque questa sera ci sarà questa bella soddisfazione per il presidente Gabrielli che riceverà i due trofei. L’isola felice del calcio italiano sembra potere proseguire anche nel campionato appena iniziato: due vittorie, un pareggio e tre sconfitte hanno contraddistinto questo inizio di stagione. Merito soprattutto del rendimento perfetto in casa: due partite finora disputate, due vittorie (contro Grosseto e Lanciano), con tre reti messe a segno e una sola subita. Insomma, lo stadio dei veneti non sarà una bolgia, ma anche la sua spinta “corretta” si fa sentire. Per quanto riguarda la formazione di stasera, il dubbio è Di Carmine (clicca qui per le probabili formazioni complete).

Dall’altra parte c’è una Pro Vercelli autrice fin qui di un discreto ritorno nella categoria dopo ben 64 di assenza. Un esilio a cui i piemontesi sono riusciti a mettere fine tornando ad un livello più consono per quella che resta una delle formazioni più quotate del calcio italiano, in virtù di sette antichi scudetti. In casa sono arrivate le due vittorie che danno i 6 punti alla Pro Vercelli, che invece in trasferta è in grossa difficoltà: tre sconfitte sulle tre partite giocate. Attenzione però, perché tutte e tre le partite sono finite con il minimo scarto: l’obiettivo di oggi è quindi quello di ottenere i primi punti in trasferta. Partita quindi di non grandissimo nome, ma che riserverà numerosi aspetti interessanti a chi vorrà seguirla in diretta: e allora la linea deve andare al campo di gioco, perché Cittadella-Pro Vercelli sta per cominciare…

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori