SERIE B/ I risultati della dodicesima giornata e la classifica

Risultati e classifica della dodicesima giornata di serie B: il Sassuolo vince e vola a +6 sul Verona, fermato a Crotone. In coda successi per Pro Vercelli, Cesena e Empoli. La classifica.

31.10.2012 - La Redazione
Terranova_Sassuolo_Ternana
Emanuele Terranova: ha sbagliato un rigore (ma la palla era dentro), 3 punti comunque per il Sassuolo (Infophoto)

Si è giocata ieri la dodicesima giornata del campionato di serie B: turno unico al martedi sera, con una sola partita alle 18. Giornata da segnalare per i tanti gol arrivati nei minuti finali; nell’anticipo, il Sassuolo ha dimostrato di valere e meritare a pieno titolo la serie A. Battuta anche la Ternana grazie alle reti di Valeri, Pavoletti (sesto centro in campionato) e Magnanelli, che hanno reso inutile il momentaneo 1-2 di Brosco. Sbagliati due rigori nel finale: Brosco prima – gol sull’angolo successivo – e Terranova poi, ma la palla era entrata in porta e il guardalinee non ha visto). La Ternana ha mostrato spirito combattivo, ma non è bastato contro la corazzata di Di Francesco che viaggia spedita con 10 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta; i punti di vantaggio sulla seconda sono adesso 6, perchè il Verona non è andato al di là di un pirotecnico 3-3 a Crotone, che si conferma formazione di alto livello allo Scida. E dire che gli scaligeri avevano trovato il vantaggio con Martinho e il nuovo sorpasso con Cocco (in mezzo il pareggio di Gabionetta, su rigore); nella ripresa però è successo di tiutto, perchè prima Pettinari ha pareggiato (79′), poi il Verona sembrava aver trovato con Juanito Gomez il gol da tre punti (91′), ma al 94′ è stato Maiello a far esplodere tutta Crotone e a strappare un punto prezioso per i calabresi, che restano però nella zona calda. Il Verona non viene comunque raggiunto dal Livorno: a Lanciano i labronici passano con Belingheri, ma la neopromossa ha la forza per pareggiare nel recupero grazie a Volpe, che consegna un punto di speranza ai suoi. Conferma la zona playoff anche il Padova, quarta forza del campionato: a Modena basta uno 0-0 per tenere la scia, partita bruttissima chiusa sotto i fischi del pubblico del Braglia. Completano il quadro delle prime 6Juve Stabia e Cittadella: per le Vespe vittoria preziosa su una Reggina sempre più in crisi, risolve Casera all’84’ minuto. Il Cittadella invece si deve accontentare di un pareggio casalingo contro il Brescia, visto che Salamon negli ultimi 10 minuti replica al sesto gol in campionato di Di Roberto (rigore per fallo di Antonio Caracciolo su Di Carmine). Brescia che sale quindi a quota 15 punti dove trova, oltre al Modena, Spezia e Ascoli: i liguri cadono a Vercelli (gol di Massimiliano Scaglia e piemontesi che risalgono lentamente la china) e vengono contestati apertamente, i marchigiani vincono ancora grazie a Zaza (quinto gol) e Fossati, lasciando il Novara a quota 10 punti: oggi giocherebbe lo spareggio per non scendere in Lega Pro. A metà classifica, con 16 punti, troviamo il Varese: i lombardi non riescono più a vincere, anche ieri un pareggio stentato contro il Vicenza, frutto del sesto gol stagionale di Ebagua e del pareggio dell’ex Plasmati. Castori rischia: Dal Canto era in tribuna, ma si parla anche di Bergodi. Cade il Bari al San Nicola: l’Empoli passa 3-2 ed esce dalla zona retrocessione. I pugliesi crollano dopo il doppio vantaggio firmato Dos Santos-Bellomo: ribaltano Tavano, Pratali e Tonelli nella ripresa. Infine, in coda, da segnalare l’importante e pirotecnica vittoria del Cesena sul Grosseto: stesso punteggio (3-2), con il Grosseto che passa per primo grazie a Sforzini, ma si fa riprendere da un penalty di Succi, poi ancora vantaggio toscano con Lanzafame e rimonta completata da un altro rigore di Graffiedi e da Rodriguez. Furibondo Somma, che ha parlato di furto e atto delinquenziale da parte dell’arbitro Di Paolo. 

 

Ternana-Sassuolo 1-3: Valeri (S), Pavoletti (S), Brosco (T), Magnanelli (S)

Ascoli-Novara 2-0: Zaza, Fossati

Bari-Empoli 2-3: Dos Santos (B), Bellomo (B), Tavano (E), Pratali (E), Tonelli (E)

Cesena-Grosseto 3-2: rig. Sforzini (G), rig. Succi (C), Lanzafame (G), rig. Graffiedi (C), Rodriguez (C)

Cittadella-Brescia 1-1: rig. Di Roberto (C), Salamon (B)

Crotone-Verona 3-3: Martinho (V), rig. Gabionetta (C), Cocco (V), Pettinari (C), J. Gomez (V), Maiello (C)

Juve Stabia-Reggina 1-0: Caserta

Lanciano-Livorno 1-1: Belingheri (Li), Volpe (La)

Modena-Padova 0-0

Pro Vercelli-Spezia 1-0: M. Scaglia

Varese-Vicenza 1-1: Ebagua (Va), Plasmati (Vi)

 

Sassuolo 31

Verona 25

Livorno 23

Padova (-2) 18

Juve Stabia 18

Cittadella 17

Ternana 16

Varese (-1) 16

Modena (-2) 15

Brescia 15

Ascoli (-1) 15

Spezia 15

Bari (-7) 12

Vicenza 12

Empoli (-1) 12

Cesena 12

Crotone (-2) 11

Pro Vercelli 11

Novara (-4) 10

Reggina (-3) 9

Lanciano 9

Grosseto (-6) 3

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori