CALCIOMERCATO/ Pescara, Franco Colomba in pole per il dopo-Stroppa

- La Redazione

Franco Colomba è il favorito per la successione di Giovanni Stroppa, che si è dimesso ieri dopo la sconfitta esterna rimediata dal Pescara sul campo del Siena. Le alternative sono…

franco_colomba_r400
Foto Infophoto

Il Pescara è costretto a ripartire da zero. L’ultima sconfitta, rimediata ieri sul campo del Siena (clicca qui per le pagelle del match), ha indotto Giovanni Stroppa a rassegnare le dimissioni. Dopo tante sconfitte in campionato, il tecnico di Mulazzano ha deciso di dire basta. Già complicata la situazione di classifica della formazione abruzzese, che ora è terzultima con 11 punti, alla pari con Palermo, Chievo e Bologna. La società, però, non aveva intenzione di rinunciare a Stroppa, come confermato dalle parole del direttore sportivo Daniele Delli Carri a fine gara. “Ci ha colto di sorpresa, avevamo intenzione di andare avanti con lui, anche se oggi (ieri, ndr) si è visto il peggior Pescara della stagione“, le sue dichiarazioni ai microfoni di ‘RaiSport’. Niente da fare, ad ogni modo. Stroppa non è tornato sui suoi passi, per cui è più che mai d’attualità la ricerca di un nuovo allenatore. In pole position, stando alle ultime indiscrezioni sulla questione, ci sarebbe Franco Colomba, allenatore esperto e navigato, più volte chiamato al capezzale di club in difficoltà. Secondo il collega di ‘Sky’ Gianluca Di Marzio, sarebbe lui l’uomo scelto dal presidente Daniele Sebastiani per cercare di salvare la squadra. I primi contatti – indiretti, a quanto pare – sarebbero già in corso, dopodichè ci sarà da trovare l’accordo tra le parti, sia tecnico che economico. Colomba, che sembra aver staccato i ‘concorrenti’ Edy Reja e Pasquale Marino, ha allenato nella scorsa stagione il Parma, esattamente fino al 9 gennaio scorso, quando ha subìto l’esonero dopo una serie di risultati negativi. Adesso il Pescara potrebbe affidargli la guida di una compagine in condizioni deficitorie dopo due sconfitte consecutive, curiosamente entrambe contro formazioni bianconere (Juventus, che si è imposta con un nettissimo 6-1, e Siena). Ci sarà innanzitutto da rialzare il morale del gruppo, presumibilmente a terra. Occorrerà lavorare molto sul profilo psicologico, ma questo, nel corso della sua carriera, Colomba ha dimostrato di saperlo fare molto bene. Più volte, infatti, il tecnico grossetano ha risolto situazioni molto difficili. Del resto manca ancora tanto alla fine del campionato, tempo per recuperare ce n’è, senza dimenticare il fatto che il patron Sebastiani sarà chiamato…

…ad intervenire a gennaio sul calciomercato, per rafforzare un organico poco esperto per un torneo difficile come la serie A. Il cda di mezziogiorno dovrebbe dare la sterzata definitiva all’impostazione della trattativa con Fraco Colomba, che già nelle prossime ore potrebbe essere il nuovo allenatore del Pescara.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori