CALCIOMERCATO/ Palermo, Ruznic: Kurtic può dare di più. Bacinovic? Potrebbe tornare se… (esclusiva)

- int. Amir Ruznic

In esclusiva a Ilsussidiario.net, il procuratore Ruznic ha parlato di alcuni suoi assistiti quali Jasmin Kurtic, centrocampista del Palermo e Armin Bacinovic, centrocampista del Verona

bacinovic_verona400
Armin Bacinovic (destra), 23 anni, centrocampista del Verona in prestito dal Palermo (INFOPHOTO)

Zamparini ha confermato Gasperini nonostante i risultati a singhiozzo del Palermo, che si trova nella zona bassa della classifica. Quest’anno il predidente rosanero ha già sprecato il “jolly” Sannino, ed è chiaro che prima di cambiare nuovamente ci vorrà pensare un pò più a lungo. Con l’ingaggio di Pietro Lo Monaco, ex direttore generale del Catania e anche del Genoa (per pochi mesi), Zamparini sembrava voler fare un netto passo indietro nella gestione della squadra: addirittura aveva dichiarato che non avrebbe più parlato di questioni tecniche sino al termine della stagione. Invece oggi è intervenuto ai microfoni di SkySport24, promettendo tre-quattro colpi nel prossimo calciomercato invernale. Gasperini non sembra ancora in discussione, e questo potrà aiutare il tecnico di Grugliasco a proseguire con calma il suo lavoro. Chi sarà contento di questa conferma è sicuramente Jasmin Kurtic, centrocampista sloveno classe ’89 che a centrocampo sta trovando molto spazio. Una sorpresa visto che in quella zona del campo c’è anche Egidio Arevalo Rios, centrocampista uruguaiano arrivato in estate e teoricamente più quotato per una maglia da titolare. Il giovane sloveno però ha conquistato la fiducia di mister Gasperini: “Io non sono sorpresoesordisce in esclusiva a Ilsussidiario.net l’agente del giocatore, Amir Ruznic – Jasmin è un calciatore giovane e di talento che può dare molto altro ancora. Sono contento perché Gasperini gli sta dando molta fiducia“. Kurtic è un centrocampista bravo tecnicamente e dotato fisicamente che ha saputo emergere lo scorso anno in serie B, con la casacca del Varese. Un altro giovane sloveno che però non ha trovato spazio a Palermo è Bacinovic, che oggi gioca nel Verona di Mandorlini. Nonostante il prestito a Verona, Bacinovic non sta trovando molto spazio con la maglia gialloblù: dopo le prime partite da titolare, in cui lo sloveno ha latitato un pò, Mandorlini ha piazzato Jorginho in mezzo al campo relegando il nuovo acquisto in panchina. Il suo agente Ruznic ha dichiarato: “Non sta trovando molto spazio a Verona ma ha voglia di ritornare titolare per questo sta lavorando duramente. Però se dovesse continuare a non trovare spazio, a quel punto potrebbe andare via“. Si è parlato di un interessamento di Torino e anche Chievo per il giovane calciatore sloveno, classe 1989, ma il procuratore smentisce: “Se dovesse andare via dal Verona

…ritornerebbe a Palermo, non ci sono contatti con altri club”. Il calciomercato del Palermo potrebbe riprendere il giocatore.  Anche Bacinovic, come Ilicic, nella sua prima stagione ha fatto benissimo salvo poi perdersi per strada. Dopo c’è stato il brutto infortunio che lo ha tenuto fuori per un periodo abbastanza lungo. Bacinovic vuole riprendersi il posto da titolare a Verona.

 

(Claudio Ruggieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori