PROBABILI FORMAZIONI/ Celtic-Barcellona: ultime novità (Champions League, gruppo G)

Le probabili formazioni di Celtic-Barcellona, partita valida per la quarta giornata del gruppo G della Champions League 2012-2013: Celtic con assenze in attacco, nel Barcellona dubbio Piquè

07.11.2012 - La Redazione
xavi_champions_allenamentoR400
Xavi, centrocampista Barcellona (Infophoto)

Champions League 2012-2013, quarta giornata, gruppo G: al Celtic Park di Glasgow va in scena Celtic-Barcellona. Il Celtic è secondo con 4 punti nel girone G, mentre il Barcellona è primo a punteggio pieno (9 punti) e in caso di vittoria sarebbe matematicamente qualificato agli ottavi. L’arbitro del match sarà l’olandese Kuipers, mentre il calcio d’inizio è previsto per le ore 20.45. Vediamo quali sono le probabili formazioni di Celtic-Barcellona.

L’allenatore del Celtic, Neil Lennon, ha espresso il suo disappunto riguardo alle dichiarazioni di Xavi. Il centrocampista del Barcellona ha accusato la squadra scozzese di praticare un gioco anticalcio, ma il tecnico britannico risponde: “Più che arrabbiato sono deluso da queste parole. Non abbiamo mai un atteggiamento difensivo quando giochiamo, ma dovremo essere realisti. Comunque speriamo che sia una serata negativa per il Barcellona, può succedere“. Due settimane fa il Celtic passò in vantaggio nel primo tempo e logicamente impostò una gara di contenimento, subendo il gol del definitivo 1-2 solo al 94′, ad opera di Jordi Alba. Questa sera Lennon dovrebbe puntare sul classico 4-4-2 con Forster, grande protagonista all’andata, in porta, e la linea difensiva con Lustig a destra, Mulgrew a sinistra e la coppia Ambrose-Wilson al centro. Sulle fasce agiranno il capitano, Scott Brown, e Kris Commons a sinistra. Duo centrale formato da Victor Wanyama, il fratello minore di Mariga, e Joe Ledley. In attacco il greco Samaras, che ha segnato al Camp Nou, sarà probabilmente affiancato dal giovane Tony Watt, spostato in avanti per mancanza di alternative. Al Celtic, che attualmente occupa il secondo posto nel girone, potrebbe andar bene anche un risultato di parità ma c’è da credere che anche viste le dichiarazioni di Xavi gli scozzesi vogliano regalare una grande gioia al loro pubblico, con un successo storico contro la squadra più forte del mondo.

A disposizione di mister Lennon ci saranno il secondo portiere Zaluska, i difensori Matthew e McCourt, i centrocampisti Miku, Kayal e Slaine e l’attaccante Ataijic. 

Il Celtic dovrà fare a meno degli infortunati Izaguirre e Rogne (difensori), del centrocampista Forrest e degli attaccanti Nouioui, Stokes e Hooper anche se quest’ultimo potrebbe essere recuperato in extremis ed affiancato a Samaras.

Tito Vilanova è stato più cauto sull’impegno di stasera, definendolo di importanza cruciale: “Conosciamo molto bene la pericolosità del Celtic: dovremo stare attenti ai calci piazzati e ai contropiede. Questa è la partita più importante di fine anno, perché se vinciamo ci qualifichiamo subito e potremo gestire le forze meglio nei prossimi impegni“. Davanti a Victor Valdes giocheranno Dani Alves a destra, Jordi Alba a sinistra e Mascherano in mezzo. Al suo fianco sembra favorito il giovane Bartra, ma Vilanova spera di recuperare Piquè, ormai prossimo al rientro dopo l’infortunio di inizio stagione. A centrocampo Alex Song sarà affiancato da Xavi e Iniesta, mentre in attacco Villa e Fabregas giocheranno ai lati di Messi, che cerca il primo gol da dedicare al figlio Thiago nato settimana scorsa.

In panchina assieme a Tito Vilanova andranno il secondo portiere Pinto, il difensore Piquè, i centrocampisti Sergi, Dos Santos e gli attaccanti Pedro, Tello e Sanchez.

Sergi Busquets è squalificato, mentre i vari Puyol, Abidal, Adriano e Thiago Alcantara sono sqaulificati.

Celtic (4-4-2): Forster; Lustig, Ambrose, Wilson, Mulgrew; S.Brown, Wanyama, Ledley, Commons; Samaras, Watt.

A disposizione: Zaluska, Matthews, McCourt, Miku, Kayal, Slaine, Ataijic.

Allenatore: Neil Lennon.

Squalificati: nessuno

Diffidati: Wanyama

Indisponibili: Izaguirre, Rogne, Forrest, Nouioui, Stokes, Hooper.

Barcellona (4-3-3): V.Valdes; D.Alves, Bartra, Mascherano, J.Alba; Xavi, A.Song, Ineista; Villa, Messi, Fabregas.

A disposizione: Pinto, Piquè, Sergi, J.Dos Santos, Tello, Pedro, Sanchez.

Allenatore: Tito Vilanova

Squalificati: Busquets

Diffidati: nessuno

Indisponibili: Puyol, Abidal, Adriano, Thiago Alcantara.

 

Arbitro: Kuipers (Olanda)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori