PROBABILI FORMAZIONI/ Tottenham-Maribor: ultime novità (Europa League gruppo J)

Le probabili formazioni di Tottenham-Maribor, in campo stasera alle 21.05 per il gruppo J di Europa League, quello della Lazio. Gli Spurs hanno 3 punti, gli sloveni 4…

08.11.2012 - La Redazione
andre_villas_boas_tottenham_r400
Andre Villas Boas (Infophoto)

Tottenham e Maribor saranno di fronte stasera allo stadio ‘White Hart Lane’ di Londra per la quarta giornata di Europa League. Si gioca per il gruppo J, lo stesso della Lazio, con inizio alle ore 21.05. La classifica del girone, un po’ a sorpresa, vede gli ‘Spurs’ a soli tre punti, attardati ad una lunghezza di distanza rispetto alla formazione slovena. Gli inglesi, allenati da Andrè Villas Boas, in cerca di riscatto dopo la sfortunata stagione al Chelsea, hanno conquistato finora nella fase a gironi tre pareggi su tre, con due reti fatte e due subìte. Il Maribor (quattro gol all’attivo e due al passivo) ha raccolto invece un successo, un pari ed una sconfitta. Al comando per ora c’è sempre la formazione di Vladimir Petkovic, che ospiterà stasera i greci del Panathinaikos. Da adesso in poi al Tottenham serve un deciso scatto in avanti. Villas Boas pretende a tutti i costi dai suoi la prima vittoria stagionale in Europa League, per cui sarà meglio non deludere il tecnico portoghese e con lui tutto il caloroso pubblico di casa. Massima attenzione, comunque, ad un Maribor che finora ha stupito e si candida ad essere una delle possibili mine vaganti della competizione. Ecco dunque le informazioni sulle probabili formazioni delle due squadre.

I padroni di casa scenderanno in campo stasera con il consueto modulo 4-2-3-1. Un sistema di gioco che permette di dare sfogo ai tanti elementi di qualità presenti nell’organico del club londinese. In porta ci sarà l’americano Friedel, la linea difensiva a quattro vedrà agire, da destra a sinistra, il quartetto formato da Walker, Gallas, Caulker e Vertonghen, a centrocampo spazio alla diga composta da Huddlestone e dal brasiliano Sandro, sulla trequarti ecco Dempsey, Lennon e Gareth Bale, stessa assoluta della squadra, davanti come unica punta ci sarà Defoe.

Anche per gli sloveni la scelta è per il modulo 4-2-3-1, che ormai va per la maggiore in tutta Europa. Queste le probabili scelte del tecnico Darko Milanic: in porta Jasmin Handanovic, linea difensiva con Milec, Rajcevic, Soares Bordignon e Mejac, linea mediana composta da Mertelj e Cvijanovic, attacco con Mezga, Tavares e Ibraimi a sostegno di Beric, interessante centravanti di peso accostato ultimamente al Napoli che, com’è noto, è in cerca di un valido vice Cavani.

 

Friedel; Walker, Gallas, Caulker, Vertonghen; Huddlestone, Sandro; Dempsey, Lennon, Bale; Defoe. All.: Villas Boas.

Handanovic; Milec, Rajcevic, Bordignon, Mejac; Mertelj, Cvijanovic; Mezga, Tavares, Ibraimi; Beric. All.: Milanic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori