PROBABILI FORMAZIONI/ Torino-Chievo: notizie alla vigilia (serie A, 18esima giornata)

- La Redazione

Ecco le ultime notizie e le probabili formazioni alla vigilia di Torino-Chievo, una delle partite di domani pomeriggio, per la diciottesima giornata di serie A

Bianchi_Ventura
Rolando Bianchi e mister Ventura (Infophoto)

Domani alle ore 15.00 una delle partite del pomeriggio della diciottesima giornata di serie A sarà Torino-Chievo, che si disputerà allo stadio Olimpico. Per i granata di Giampiero Ventura sarà fondamentale vincere per evitare di trascorrere un brutto Natale: la classifica del Torino si è infatti resa decisamente brutta nelle ultime settimane, che sono state molto negative per la formazione piemontese, che ora si ritrova a quota 16 punti, con due sole lunghezze sul terzultimo posto. L’unica buona notizia è il ritorno al gol del capitano Rolando Bianchi, che ha segnato nelle ultime due giornate. In casa finora il Torino non ha raccolto quanto avrebbe dovuto, ed è questa la priorità per arrivare alla salvezza: migliorare il rendimento tra le mura amiche. La casa del ‘grande cuore granata’ deve ritornare ad essere temuta dagli ospiti. Queste sono le intenzioni di Ventura, ma naturalmente saranno diverse quelle di Corini. La formazione veronese è reduce da tre vittorie consecutive, grazie alle quali si è portata in una posizione di classifica che appare tranquilla, a quota 21 punti, e naturalmente vuole proseguire questo filotto per lasciare il 2012 nel modo migliore. La forza della tranquillità potrebbe essere un elemento a favore molto importante per i veronesi. Ecco dunque le ultime notizie sul momento delle due compagini e sulle probabili formazioni per la partita di domani.

Le statistiche di squadra vedono il Torino più o meno a metà classifica in quasi tutte le graduatorie: i granata sono infatti noni per possesso palla e percentuale di passaggi riusciti, undicesimi per il numero di passaggi riusciti, tredicesimi per numero di tiri in porta e percentuale di pericolosità degli attacchi, ed infine quindicesimi per la supremazia territoriale. In quanto alla probabile formazione, non dovrebbero esserci dubbi per Ventura, e in attacco dovrebbe esserci spazio per il tridente composto da Bianchi, Meggiorini e Birsa.

I numeri del Chievo sono quelli che ci si può aspettare da una formazione che deve lottare per la salvezza, anche se gli ultimi successi hanno migliorato di molto la situazione. I gialloblu sono quattordicesimi per numero di palloni giocati e per supremazia territoriale, quindicesimi per la percentuale di passaggi riusciti, sedicesimi per la percentuale di pericolosità degli attacchi, diciottesimi per possesso palla e diciannovesimi per il numero di tiri in porta. Da sottolineare le scelte in attacco: nonostante il gol alla Roma, il capitano Pellissier partirà dalla panchina, dando spazio a Paloschi e Thereau.

 

Gillet; Darmian, Glik, Rodriguez, D’Ambrosio; Basha, Gazzi, Cerci; Bianchi, Meggiorini, Birsa. All. Ventura.

A disp.: Gomis, Masiello, Di Cesare, Caceres, Agostini, Brighi, Suciu, Stevanovic, Vives, Sgrigna, Sansone.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Diop, Santana, Verdi, Ogbonna.

Sorrentino; Sardo, Dainelli, Andreolli, Dramè; Guana, L. Rigoni, Cofie; Hetemaj; Paloschi, Thereau. All. Corini.

A disp.: Puggioni, Squizzi, Cesar, Jokic, Papp, Farkas, Cruzado, M. Rigoni, Stoian, Di Michele, Pellissier, Moscardelli.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Frey, Vacek, Luciano, Viotti.

 

Arbitro: Russo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori