PROBABILI FORMAZIONI/ Cittadella-Empoli: ultime novità (serie B, 20esima giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Cittadella-Empoli, partita valida per la ventesima giornata del campionato di serie B 2012-2013: per il padroni di casa quattro indisponibili, per gli ospiti due

vicenza_empoli_formazioniR400
(INFOPHOTO)

Cittadella ed Empoli si sfideranno oggi pomeriggio alle 15 allo stadio Tombolato, per la ventesima giornata di serie B. Di fronte due squadre a pari punti, entrambe a quota 28, al quinto posto assieme al Modena. I due allenatori, dunque, possono essere contenti: le loro squadre sono in piena corsa playoff e contano di rimanerci fino alla fine. Diverso, però, il loro atteggiamento: più spavaldo Foscarini, allenatore del Cittadella, che ha parlato apertamente di promozione da raggiungere tramite spareggi, mentre per Sarri, mister dell’Empoli, la partita di oggi è effettivamente uno scontro diretto, ma in chiave salvezza. Due modi diversi dunque di vivere il match odierno, che si prospetta comunque interessante e potenzialmente pieno di spunti. Da una parte il tridente dei veneti, dall’altra il rombo della compagine toscana, che proverà a pungere con il duo Maccarone-Tavano. Vediamo quali sono le probabili formazioni di Cittadella-Empoli.

Siamo a pari punti, l’Empoli attualmente è la squadra più in forma del campionato, nelle ultime dieci partite è la migliore tra serie A e B“. Così Claudio Foscarini, tecnico del Cittadella, nella conferenza stampa della vigilia. I toscani, a suo dire, “verranno qui per vincere, ma noi faremo la nostra partita, mi aspetto un bello spettacolo in campo. Li consideriamo a tutti gli effetti come un grosso avversario per i play-off, per i quali siamo in piena corsa anche noi“. Il centrocampista Massimiliano Busellato, che andrà soltanto in panchina, è in dubbio anche per il prossimo impegno di campionato. Cittadella che dovrebbe scendere in campo con un offensivo 4-3-3: in porta ci sarà Cordaz, la difesa a quattro vedrà agire da destra a sinistra Sosa, Martinelli, Pellizzer e Biraghi. A centrocampo spazio al trio formato da Vitofrancesco, Baselli e Schiavon, in attacco tridente offensivo con Di Roberto, Di Carmine e Maah.

A disposizione il secondo portiere Pierobon, i difensori Ciancio e Coly, i centrocampisti Busellato, Paolucci, e Bellazzini, l’attaccante Di Nardo.

Quattro indisponibili per i veneti, ovvero gli infortunati Giannetti, Gasparetto, Martignago e Perna.

 L’allenatore Maurizio Sarri, nella conferenza stampa della vigilia, ha posto l’accento sul valore del Cittadella: “Sono i risultati a parlare, questi hanno fermato al Tombolato Verona e Sassuolo. Il progetto Cittadella è vincente ormai da anni. Sono saliti in serie B, ci stanno rimanendo con grande autorevolezza da diverse stagioni“. L’Empoli, a suo dire, dovrà fare di tutto per “mantenere il pallino del gioco, consapevoli che è uno scontro diretto, ma in ottica salvezza“. Toscani in campo con il modulo 4-3-1-2: in porta Bassi, difesa a quattro con Laurini, Tonelli, Regini e Hysaj; a centrocampo dovrebbero giocare Moro, Signorelli e Cristiano, e sulla trequarti Saponara alle spalle di Maccarone e Tavano. Un attacco assai temibile, quello dell’Empoli, che può davvero fare la differenza in un campionato come quello di B.

A disposizione il secondo portiere Pelagotti, i difensori Pecorini e Romeo, i centrocampisti Bationo, Pucciarelli e Spinazzola, la punta Cori.

Due assenti per mister Sarri, che deve rinunciare allo squalificato Valdifiori ed all’acciaccato Pratelli.

Cordaz; Sosa, Martinelli, Pellizzer, Biraghi; Vitofrancesco, Baselli, Schiavon; Di Roberto, Di Carmine, Maah.

A disposizione: Pierobon, Coly, Busellato, Paolucci, Ciancio, Bellazzini, Di Nardo.

Allenatore: Claudio Foscarini

Squalificati: –

Indisponibili: Giannetti, Gasparetto, Martignago, Perna

Bassi; Laurini, Tonelli, Regini, Hysaj; Moro, Signorelli, Cristiano; Saponara; Maccarone, Tavano.

A disposizione: Pelagotti, Pecorini, Romeo, Bationo, Pucciarelli, Cori, Spinazzola.

Allenatore: Maurizio Sarri

Squalificati: Valdifiori

Indisponibili: Pratelli

 

Arbitro: Pairetto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori