PROBABILI FORMAZIONI/ Sassuolo-Lanciano: ultime novità (serie B, 20esima giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Sassuolo-Lanciano, partita valida per la ventesima giornata del campionato di serie B 2012-2013: la capolista senza Terranova e Magnanelli, Lanciano al completo

guzman_cofie_gubbio_sassuoloR400
Sassuolo-Lanciano (INFOPHOTO)

La capolista Sassuolo ospiterà oggi alle 15 il pericolante Lanciano, in uno dei match sulla carta più interessanti della ventesima giornata di serie B. Il Sassuolo, che guida il campionato a +3 sul Livorno e a +9 sul Verona, farà bene a non sottovalutare la fame di punti del Lanciano, terzultimo a quota 16 punti (alla pari con Reggina e Novara). Gli uomini di Di Francesco arrivano dal convincente successo ottenuto sul campo del Padova, un 3-1 firmato da Terranova, Bianchi e Boakye. La banda Gautieri, invece, è reduce dal pareggio interno contro lo Spezia, che non è servito a granchè se non per muovere la classifica. Aspettiamoci dunque una gara agonisticamente intensa, tra due squadre che per motivi opposti ci terranno a raccogliere punti. Vediamo quali sono le probabili formazioni di Sassuolo-Lanciano.

Non dobbiamo sottovalutare il Lanciano, è una squadra che non molla mai e che viene da un pareggio, quello con lo Spezia, immeritato perché i rossoneri avrebbero meritato i tre punti“. Così ha detto Eusebio Di Francesco nella conferenza stampa della vigilia. L’allenatore del Sassuolo non vuole cali di concentrazione. Tecnicamente ci sarebbe un abisso tra le due squadre, ma nel calcio, si sa, non c’è mai nulla di scontato. Sassuolo che dovrebbe scendere in campo con il modulo 4-3-3: in porta ci sarà Pomini, la difesa a quattro vedrà agire Laverone a destra e Longhi a sinistra, con Bianco e Marzorati al centro. A centrocampo spazio a Troiano, Chibsah e Missiroli, in attacco tridente offensivo formato da Troianiello, Pavoletti e Boakye. Quest’ultimo, in prestito al Sassuolo ed in comproprietà tra Juventus e Genoa, è stato convocato dalla nazionale ghanese per la Coppa d’Africa, per cui a gennaio non sarà disponibile.

A disposizione il secondo portiere Pigliacelli, i difensori Massoni e Gazzola, il centrocampista Bianchi, gli attaccanti Masucci, Berardi e Catellani. Occhio soprattutto al possibile ingresso da parte del giovane Domenico Berardi, che Radiomercato dà nel mirino di diversi club di serie A, tra cui il Napoli.

Non mancano i problemi per mister Di Francesco, costretto a fare a meno dello squalificato Magnanelli e degli infortunati Terranova, Valeri e Laribi.

 L’allenatore del Lanciano, Carmine Gautieri, nella conferenza stampa della vigilia, ha caricato a dovere i suoi: “Affrontiamo la squadra sulla carta più forte della categoria. Questo però non ci deve condizionare nella maniera più assoluta. Dobbiamo fare la nostra partita giocando sempre al massimo, che l’avversario si chiami Sassuolo o no“. L’importante, insomma, è “non avere paura. Tutte le partite sono difficili e dipendono soprattutto dall’approccio con cui vengono affrontate“. Abruzzesi in campo con un 4-3-3 speculare a quello degli avversari: in porta il promettente Leali, in difesa Almici e Mammarella terzini, Aquilanti e Amenta al centro. A centrocampo dovrebbero giocare Vastola, Paghera e Volpe, mentre in attacco il tridente sarà formato da Di Cecco, Falcinelli e Turchi.

A disposizione il secondo portiere Casadei, i difensori Rosania e Scrosta, i centrocampisti Minotti e Marceta, gli attaccanti Pepe e Fofana.

Tutti a disposizione per mister Gautieri, che non deve fare i conti con infortuni o squalifiche. La situazione ideale per affrontare un appuntamento del genere.

Pomini; Laverone, Bianco, Marzorati, Longhi; Troiano, Chibsah, Missiroli; Troianiello, Pavoletti, Boakye.

A disposizione: Pigliacelli, Massoni, Gazzola, Bianchi, Masucci, Berardi, Catellani.

Allenatore: Eusebio Di Francesco

Squalificati: Magnanelli

Indisponibili: Terranova, Valeri, Laribi

Leali; Almici, Aquilanti, Amenta, Mammarella; Vastola, Paghera, Volpe; Di Cecco, Falcinelli, Turchi.

A disposizione: Casadei, Rosania, Scrosta, Minotti, Marceta, Pepe, Fofana.

Allenatore: Carmine Gautieri

Squalificati: –

Indisponibili:

 

Arbitro: Borriello

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori