PROBABILI FORMAZIONI/ Lille-Valencia: ultime novità (Champions League, gruppo F)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Lille-Valencia, in campo stasera alle 20.45 per la sesta ed ultima giornata del gruppo F di Champions League, lo stesso del Bayern Monaco…

roberto_soldado_r400
Soldado, il grande assente di stasera (Infophoto)

Il Lille di Rudi Garcia ospiterà stasera alle 20.45 il Valencia per la sesta ed ultima giornata del gruppo F di Champions League. Francesi ultimi in classifica e già fuori, mentre gli spagnoli, a quota 10 punti assieme al Bayern Monaco (impegnato in casa contro i bielorussi del Bate Borisov), sono chiamati a blindare il primato. Per la formazione di casa sarà l’occasione per provare a far bella figura dinanzi al proprio pubblico, dopo le tante amarezze vissute quest’anno nella massima manifestazione calcistica europea. Obiettivi concreti, invece, per un Valencia che ha appena cambiato guida tecnica (Ernesto Valverde è appena subentrato all’esonerato Mauricio Pellegrino) e che sarà costretto a fare a meno della sua punta di diamante, il bomber della Nazionale spagnola Roberto Soldado, fermo ai box per squalifica. La formazione ospite arriva da una rovinosa sconfitta interna in campionato (2-5 con la Real Sociedad): facile immaginare la rabbia degli uomini del neoallenatore Valverde, lo scorso anno impegnato in Grecia, sulla panchina dell’Olympiakos.

Il tecnico Rudi Garcia nonostante sia all’ultima partita europea della stagione è carico: “Faremo di tutto per vincere davanti ai nostri tifosi, abbiamo grandi motivazioni perchè affrontiamo una delle migliori squadre d’Europa. Prima della fine dell’anno giocheremo tante partite, dovremo tenerne conto per dosare le energie”. Qualche parola sui singoli: “Kalou e Martin hanno avuto qualche problema ma sono disponibili. Rami? In passato è stato importante per il nostro spogliatoio, è un grande giocatore e un grande uomo”. E’ stata una Champions deludente per il Lille, ad inizio stagione dato tra le possibili mine vaganti della competizione e adesso, ad una gara dal termine, confinato all’ultimo posto. Transalpini in campo con il modulo 4-3-3, queste le probabile scelte di Garcia: davanti al portiere Landreau, la difesa vedrà agire, da destra a sinistra, Debuchy (obiettivo estivo di mercato di Inter e Roma), Basa, Chedjou e Beria, a centrocampo ecco Balmont, Rio Mavuba e Marvin Martin, davanti tridente offensivo formato dall’ex Chelsea Kalou, dal belga Gianni Bruno e da Rodelin.

A disposizione il portiere Elana, i difensori Rozenhal (ex Lazio) e Digne, i centrocampisti Gueye e Mendes, gli attaccanti Payet e Roux. Tutte pedine potenzialmente utili in corso d’opera.

Tre assenti per la formazione francese, che dovrà rinunciare all’infortunato Tulio De Melo (un fugacissimo passato italiano, tra le fila del Palermo) e agli squalificati Pedretti e Sidibè

Per il Valencia ha parlato Salvador Gonzales Voro, delegato della squadra, e non Ernesto Valverde, che questa sera sarà per la prima volta sulla panchina degli spagnoli dopo l’esonero di Pellegrino ed è stato ingaggiato solo due giorni fa. “Il nostro obiettivo è quello di vincere, con un occhio a quello che succederà a Monaco. Ho lavorato con la squadra solo tre giorni, perciò tatticamente non cambierà nulla. I ragazzi sono giù per la situazione difficile, ma sanno che devono migliorare. Valverde è al corrente di tutto quello che accade, siamo in contatto continuo“. Spagnoli in campo con il 4-4-2: in porta Guaita, in difesa Ricardo Costa, l’ex Napoli Victor Ruiz, Rami e Cissokho, centrocampo con Feghouli e Guardado esterni, Tino Costa e Gago nel mezzo, in avanti il brasiliano Jonas e il paraguiano Haedo Valdez.

A disposizione il portiere Diego Alves e una folta batteria di centrocampisti, formata da Albelda, Parejo, Bernat, Viera, Banega, oltre al trequartista argentino Pablo Piatti.

Quattro assenti per la compagine iberica, costretta a rinunciare agli squalificati Soldado e Barragan, e agli infortunati Mathieu e Pereira.

 

 

Landreau; Debuchy, Basa, Chedjou, Beria; Balmont, Mavuba, Martin; Kalou, Bruno, Rodelin. All.: Garcia

A disp.: Elana, Rozenhal, Digne, Gueye, Mendes, Payet, Roux.

Squalificati: Pedretti, Sidibè

Indisponibili: De Melo

Guaita; R. Costa, Ruiz, Rami, Cissokho; Feghouli, T. Costa, Gago, Guardado; Jonas, Valdez. All.: Valverde

A disp.: Alves, Albelda, Parejo, Bernat, Viera, Banega, Piatti.

Squalificati: Barragan, Soldado

Indisponibili: Mathieu, Pereira

 

Arbitro: Stavrev (Macedonia)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori