MANCHESTER UNITED-AJAX/ Probabili formazioni e ultime notizie (ritorno sedicesimi Europa League)

- La Redazione

Manchester United-Ajax è una partita affascinante tra due grandi del calcio europeo, anche se la qualificazione è nelle mani degli inglesi: le probabili formazioni della partita.

ferguson_r400
Sir Alex Ferguson (Infophoto)

Manchester United-Ajax è probabilmente la partita più affascinante di questi sedicesimi di finale di Europa League. Due formazioni storiche del calcio europeo, che assommano sette Champions League e quattro Coppe Intercontinentali/Mondiali per Club nella loro bacheche (solo per citare i titoli più prestigiosi in assoluto): insomma, una sfida che sarebbe stata degna di altri palcoscenici e che aiuta comunque a nobilitare la troppo spesso bistrattata (soprattutto in Italia) Europa League. Entrambe le squadre sono state “retrocesse” dalla fase a gironi della Champions, e se lo United deve solo mangiarsi le mani per essersi fatto eliminare da Benfica e Basilea, l’Ajax è stato vittima del famigerato 7-1 del Lione a Zagabria che ha promosso i francesi per la migliore differenza reti. E così la campagna europea 2011/2012 dei “lancieri” di Amsterdam rischia seriamente di finire questa sera, dopo che il Manchester United è andato in Olanda a vincere 2-0 giovedì scorso. Immaginare un ribaltone bianco-rosso oggi ad “Old Trafford” è francamente molto difficile, ma questa partita resta comunque un appuntamento da non perdere per tutti gli autentici appassionati di calcio. Questa stagione rischia di diventare un grande derby di Manchester su ben due fronti, con City e United nelle prime due posizioni in classifica della Premier League e sulla carta formazioni più forti di questa Europa League. Per quanto riguarda le probabili formazioni delle due squadre per la partita di questa sera, Ferguson dovrebbe attuare un parziale turn-over, in considerazione del fatto che la qualificazione è davvero a un passo per i “Red Devils”: le ultime notizie dal fronte inglese ipotizzano infatti per Sir Alex un 4-4-2 con De Gea in porta, linea difensiva composta da Rafael, Jones, Smalling e Fabio, a centrocampo invece Park, Cleverley, Scholes e Young, con Berbatov ed Hernandez a formare la coppia d’attacco. L’Ajax invece vorrà mettere in mostra i suoi gioielli – obiettivo di mercato di mezza Europa – su un palcoscenico di assoluto prestigio. L’allenatore Frank De Boer (un nome che ha fatto la storia) dovrebbe schierare, nel classico 4-3-3 dei lancieri, Vermeer in porta, Van Rhijn, Alderweireld, Vertonghen e Koppers come difensori, a centrocampo De Jong, Eriksen e Anita, tridente d’attacco con Ozbiliz, Lodeiro, Sulejmani. Nelle prossime pagine trovate le probabili formazioni di Manchester United-Ajax.

 

De Gea; Rafael, Jones, Smalling, Fabio; Park, Cleverley, Scholes, Young; Berbatov, Hernandez. All. Ferguson.

Vermeer; Van Rhijn, Alderweireld, Vertonghen, Koppers; De Jong, Eriksen, Anita; Ozbiliz, Lodeiro, Sulejmani. All. De Boer.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori