DIRETTA/ Bologna-Udinese live (Serie A 2011/2012): la partita in temporeale

- La Redazione

Uno dei tre posticipi della 25esima di A vede di fronte il Bologna imbattuto nel 2012 e l’Udinese che vuole avvicinarsi a Milan e Juventus e staccare la Lazio. Segui e commenta la diretta.

Di_Vaio_R400
Marco Di Vaio (foto Infophoto)

Bologna-Udinese è uno dei tre anticipi della domenica in questa 25esima giornata di serie A. Si affrontano due squadre in momenti diversi di forma: il Bologna è imbattuto nel 2012, l’Udinese deve fare i conti con diverse assenze ma è reduce dal 3-0 di Salonicco con cui si è qualificata agli ottavi di Europa League. I felsinei con una vittoria salirebbero a 31 punti, addirittura in vista della zona che porta in Europa, cosa impensabile solo a fine 2011; l’Udinese avvicinerebbe ulteriormente la vetta e manterrebbe il terzo posto, alla peggio in comproprietà con la Lazio. Il pareggio tutto sommato non sarebbe male per entrambe, forse starebbe meglio al Bologna che farebbe un ulteriore passo verso la salvezza mentre per l’Udinese il punto sarebbe comunque buono perchè ottenuto in trasferta e in situazione di emergenza.
Il Bologna di Pioli, complici i rinvii dovuti al maltempo, ha giocato due partite casalinghe nelle ultime cinque: manca quella contro la Juventus che sarà recuperata il 7 marzo. Nelle due gare al Dall’Ara sono arrivati quattro punti: pareggio nel derby d’Emilia contro il Parma e la vittoria in settimana contro la Fiorentina. Gillet è riuscito a mantenere inviolata la propria porta, e lo fa in generale da tre partite. Nel 2012 il portiere belga ex Bari non ha ancora subito gol su azione: Pjanic l’ha bucato su punizione. I rossoblu nelle ultime cinque partite hanno ottenuto nove punti, andando peraltro a vincere 3-0 sul campo dell’Inter. La salvezza è sempre più vicina per Pioli, che però sa che non bisogna abbassare la guardia proprio quando il peggio sembra passato; in casa i felsinei hanno già perso 5 partite (le vittorie sono 4), 11 i gol realizzati a fronte di 13 subiti. L’Udinese giovedi ha compiuto una mezza impresa sul campo del Paok Salonicco, un 3-0 arrivato con Isla, Di Natale, Pinzi e Badu indisponibili, ma in campionato ha subito una flessione dovuta anche agli infortuni: i friulani di Guidolin non vincono da tre partite (2 sconfitte e un pareggio), e nelle ultime due trasferte sono arrivate due sconfitte sui campi di Juventus e Fiorentina. Quello che preoccupa in casa Udinese è l’improvvisa fragilità difensiva: a lungo il meno battuto del campionato, il reparto arretrato di Guidolin ha subito 8 gol nelle ultime 5 partite, ora le reti incassate sono 22 totali, di cui ben 15 lontano dal Friuli. Tuttavia il terzo posto è sempre blindato, anche se la Lazio è a pari punti e da dietro Roma e Napoli sembrano aver accelerato. Anche stasera comunque Guidolin non potrà contare su Isla (stagione finita), Badu e Pinzi, ai quali si è aggiunto Abdi; più ottimismo per Di Natale. Bologna-Udinese sta per cominciare: segui e commenta la diretta sul nostro sito.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori