CALCIOMERCATO/ Genoa, altro portoghese per la mediana?

- La Redazione

Occhi puntati su Hugo Viana: Preziosi sogna di comporre una super coppia a centrocampo formata da lui e Miguel Veloso, che tra l’altro piace a diverse big…

hugo_viana_r400
Hugo Viana (Infophoto)

Al Genoa sembrano avere una predilezione particolare per i calciatori portoghesi. Miguel Veloso ha aperto la strada, e presto potrebbe essere raggiunto da uno o più connazionali. Tra l’altro, l’ex-regista dello Sporting si è rilanciato alla grande quest’anno, dopo una prima stagione italiana alquanto deludente. Tutt’altra musica in questo campionato, al netto della consueta discontinuità di rendimento, che per la verità è un ‘male’ che attanaglia un po’ tutta la squadra. Un colpo in salsa portoghese, ad ogni modo, il presidente Preziosi lo ha già portato a termine, e non è da escludere che ne arrivi un altro ancora. Quello già in cantiere riguarda l’acquisto del centrocampista classe 1991 Diogo Rosado, prelevato dallo Sporting Lisbona. Rosado, che quest’anno sta giocando in prestito tra le fila del Feirense, si è legato al club rossoblù per i prossimi cinque anni. Quanto al colpo non ancora concluso ma in programma, c’è da dire questo. Secondo il quotidiano lusitano ‘A Bola’, infatti, il Grifone avrebbe messo gli occhi sul 29enne Hugo Viana, punto di forza del Braga e del Portogallo. Un altro centrocampista, dotato di buone qualità tecniche ed ottima esperienza internazionale. Preziosi lo vuole a tutti i costi e sarebbe disposto ad offrire circa quattro milioni di euro per portarlo con sè in Liguria. Tutta da vedere, però, la risposta del Braga, che considera il giocatore come un elemento-cardine della squadra e dello spogliatoio. Il patron rossoblù, oltre che in entrata, dovrà operare con molta attenzione anche in uscita, soprattutto per prevenire quelle cessioni che potrebbero indebolire l’organico. Tornando a Veloso, infatti, non va sottovalutato che il ragazzo piace moltissimo alle big del nostro campionato, come ad esempio Inter e Milan. I rossoneri avevano effettuato un primo sondaggio nello scorso gennaio, mentre i ‘cugini’ nerazzurri avevano pensato a lui per regalare un tocco di qualità in più alla zona mediana, monopolizzata ancora dai vari Zanetti, Cambiasso e Stankovic. Tutta gente che ha già dato il meglio di sè in carriera ed avrebbe ora bisogno di giocatori che diano loro il cambio. Preziosi lo sa e osserva con un pizzico di preoccupazione. Dal canto suo, però, può dire di avere la coscienza in ordine. Al suo Genoa, ancor prima dell’inizio della prossima stagione, ha già regalato diversi colpi.

Von Bergen per la difesa, Rosado e Toszer per il centrocampo e, poi, c’è il sogno Viana: niente male, non c’è che dire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori