SERIE A/ Ventinovesima giornata, le designazioni arbitrali

- La Redazione

Sono uscite le designazioni arbitrali per la ventinovesima giornata di serie A. Per il big match Juventus-Inter c’è De Marco. Mazzoleni arbitra Milan-Roma. Guarda tutte le designazioni.

DeMarco_R400
Sarà De Marco ad arbitrare Juventus-Inter (Infophoto)

Decima giornata di ritorno in serie A con partite decisamente interessanti in calendario. Intanto Juventus-Inter e Milan-Roma, e già potrebbe bastare questo. Poi ci sono anche Genoa-Fiorentina, Palermo-Udinese e Napoli-Catania, che profuma d’Europa. Andiamo perciò con ordine a vedere quelle che sono le designazioni arbitrali di questa giornata. Iniziamo dai due anticipi del sabato: subito Milan-Roma, alle 18. La gara è stata affidata al signor Mazzoleni, compito non facile per un arbitro comunque esperto, giunto all’ottava stagione in serie A: il Milan è stato coinvolto nelle polemiche arbitrali dopo la gara contro la Juventus e si sta giocando lo scudetto. Sempre sabato, ma alle 20:45, altra bella partita tra Palermo e Udinese: fischierà Damato. Lo scorso anno l’Udinese vinse 7-0, quest’anno è in piena corsa per il terzo posto con il Palermo che vuole l’Europa. Passiamo a domenica, apre Atalanta-Bologna: l’arbitro sarà Baracani. Si tratta di una gara che tecnicamente vale la salvezza, ma le due squadre sono in ottima condizione e il traguardo dovrebbe essere stato archiviato. E’ invece sfida per non retrocedere, a tutti gli effetti, Cesena-Parma, derby d’Emilia. Lo arbitrerà Celi e non sarà un compito facile, visto che entrambe le squadre nelle scorse settimane hanno avuto di che lamentarsi per alcune decisioni controverse, come i due rigori assegnati al Cagliari contro i bianconeri di Beretta. Si prosegue poi con Chievo-Siena: la squadra di Sannino cerca punti salvezza dopo l’impresa sfiorata in Coppa Italia, dove ai quarti fece fuori proprio il Chievo vincendo a Verona. Arbitra Doveri. Genoa-Fiorentina qualche tempo fa sarebbe valsa l’Europa: oggi è un incrocio nelle zone caldissime della classifica, con il Genoa non ancora salvo e la Fiorentina in crisi nera dopo i 5 gol subiti dalla Juventus. Fischierà Brighi, sarà una gara delicata, non facile da arbitrare. In Lazio-Cagliari i biancocelesti vogliono blindare il terzo posto, il Cagliari invece si è rialzato battendo il Cesena ma non può ancora dirsi salvo. Arbitrerà Peruzzo. Gran bella partita al San Paolo tra Napoli e Catania: le due squadre si giocano un posto in Europa, grazie al sorprendente campionato dei rossazzurri. Due swuadre che giocano benissimo a calcio e daranno vita a una partita aperta e possibilmente spettacolare. Compito di arbitrare affidato a Gervasoni. Sarà invece Guida ad arbitrare Novara-Lecce, e non sarà per niente facile: qui ci si gioca davvero una delle ultime carte per la permanenza in serie A. Chiudiamo con il posticipo, che è il derby d’Italia Juventus-Inter: è stato affidato a De Marco, inutile dire che spetta a lui l’impegno più difficile della giornata, sperando che fili tutto liscio. Nella prossima pagina trovate il programma della giornata di serie A con gli orari di inizio di tutte le partite e con tutte le designazioni degli arbitri per questi incontri.

Sabato 24 marzo

Milan-Roma (ore 18): Mazzoleni

Palermo-Udinese (ore 20:45): Damato

Domenica 25 marzo

Atalanta-Bologna (ore 12:30): Baracani

Cesena-Parma (ore 15): Celi

Chievo-Siena (ore 15): Doveri

Genoa-Fiorentina (ore 15): Brighi

Lazio-Cagliari (ore 15): Peruzzo

Napoli-Catania (ore 15): Gervasoni

Novara-Lecce (ore 15): Guida

Juventus-Inter (ore 20:45): De Marco

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori