PROBABILI FORMAZIONI/ Benfica-Chelsea, ultime novità (andata quarti Champions League)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Benfica-Chelsea, andata dei quarti di finale di Champions League. Sfida sicuramente molto interessante, più equilibrata di quello che suggerisce il blasone

terry_di_matteoR400
John Terry e Roberto Di Matteo (Infophoto)

Questa sera scendono in campo Benfica e Chelsea per l’andata dei quarti di finale di Champions League. La partita si presenta molto interessante: il Chelsea appare favorito più per motivi di blasone che per l’effettiva qualità tecnica (che intendiamoci, resta comunque superiore). E’ chiaro che i Blues devono cercare di andare a segno in trasferta, per poter chiudere i conti a Stanford Bridge. Il Benfica dal canto suo, sarà spinto dal proprio pubblico, e ha già dimostrato di essere una squadra molto insidiosa.

I portoghesi dovrebbero schierarsi con un 4-1-4-1 che possa garantire il giusto equilibrio tra le due fasi d’attacco e di difesa. Davanti all’ex Roma Arthur, agiranno i terzini Maxi Pereira (destra) ed Emerson, ed i centrali Luisao e Jardel. Molto importante sarà il lavoro di Javi Garcia, playmaker con mansioni di rottura. A centrocampo, Gaitan agirà sulla destra, mentre Pablito Aimar dovrebbe essere dirottato a sinistra, con mansioni tattiche più accorte. In mezzo, coppia Witsel-Bruno Cesar, mentre Cardozo sarà l’unica punta avanzata. Le uniche assenza saranno quelle di Garay eDjalo. Più importante il forfeit del primo, solitamente titolare al centro della difesa. 

Il Chelsea risponderà nel 4-2-3-1 che ha scardinato la resistenza del Napoli. Davanti a Cech agiranno da destra Ivanovic, Cahill (favorito sull’ex David Luiz), Terry e Ashley Cole. Davanti alla difesa Jon Obi Mikel e Frank Lampard. Sulla trequarti, terzetto con Ramires a destra, Meireles in mezzo e Mata a sinistra, a supporto dell’unica punta che sarà Drogba. Solo panchina, dunque, per Fernando Torres e Sturridge. I londinesi possono contare sulla rosa pressochè al completo, senza squalificati nè infortunati di rilievo. Dovranno stare attenti all’ammonizione, perchè in diffida, Ashley Cole e David Luiz nel caso giocasse. Nella conferenza della vigilia, Frank Lampard è stato esplicito, dichiarando che la Champions League è l’unico modo per salvare la stagione, assieme al quarto posto. Possiamo dunque aspettarci un Chelsea d’assalto, che punti a fare risultato già allo Estadio da Luz. Dove tuttavia non sarà facile: il Benfica infatti ha perso solo una volta in casa, tra campionato e coppe. I portoghesi punteranno sulla vena realizzativa del paraguaiano Oscar Cardozo, che in questa stagione è già a quota 19 gol (di cui 4 in Champions). Arbitro dell’incontro sarà il nostro Paolo Tagliavento, il calcio d’inizio sarà alle 20.45. Nelle prossime pagine le probabili formazioni di Benfica-Chelsea.

Arthur; Maxi Pereira, Luisao, Jardel, Emerson; Javi Garcia; Gaitan, Witsel, Bruno Cesar, Aimar; Cardozo. All.Jorge Jesus.

A disposizione: Eduardo, Capdevila, Nolito, Oliveira, Rodrigo, Amorim, Vitor.

Diffidati: Artur, Garay.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Garay, Djalo.

Cech; Ivanovic, Cahill, Terry, Cole; Mikel, Lampard; Ramires, Mata, Meireles; Drogba. All.Di Matteo.

A disposizione: Turnbull, David Luiz, Essien, Bosingwa, Kalou, Sturridge, Torres.

Diffidati: Cole, David Luiz.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: nessuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori