PROBABILI FORMAZIONI/ Bologna-Novara: notizie alla vigilia (ventiseiesima giornata serie A)

Tutti a disposizione di Pioli (tranne Loria) per la gara contro il Novara. Mondonico senza Jensen e con Caracciolo in dubbio. Si gioca alle 18:30 per i funerali di Lucio Dalla.

03.03.2012 - La Redazione
caracciolo_novarar400
L'esultanza del Novara a San Siro (Infophoto)

L’improvvisa morte di Lucio Dalla rinvia Bologna-Novara: si gioca domani, ma alle 18:30. Il Bologna ha chiesto, e giustamente ottenuto, di non interferire con i funerali del cantautore che amava i colori rossoblu. Il Bologna domenica sera ha incassato un brutto 3-0 dall’Udinese: è stata la prima sconfitta del 2012  per i felsinei, che sono ripiombati, complice la vittoria del Lecce, nel baratro della zona caldissima. Anche il Novara ha perso: dopo tre gare in cui i piemontesi avevano mantenuta inviolata la porta sono arrivati tre schiaffi a Catania. Il Novara è penultimo, qualcuno dice che è già spacciato, ma Mondonico non si arrende tanto facilmente. La gara di Bologna è delicata: tre punti sono fondamentali, il pareggio serve nettamente di più al Bologna ma potrebbe non essere abbastanza. Pioli ritrova Diamanti dopo la squalifica: sarà ovviamente in campo al fianco di Ramirez dietro l’unica punta Di Vaio, soprattutto perchè Taider ha risentito di un affaticamento muscolare: ci sarà, ma va in panchina. C’è Koné che scalpita, ma il greco non dovrebbe comunque partire dal primo minuto. Cosa che farà Perez, nonostante il problema riportato nell’impegno della sua Nazionale in Romania: Pulzetti è stato messo in preallarme, ma l’uruguayano dovrebbe farcela. Garics e Morleo sono gli uomini che presidieranno le fasce laterali. Ha qualche grana in più il Novara, che si presenta al Dall’Ara senza Jensen, con Caracciolo in dubbio (dovrebbe giocare, in caso contrario è pronto Rubino perchè Morimoto pur ristabilito non è partito per Bologna) e con Marianini recuperato ma che presumibilmente andrà in tribuna. C’è Paci: Mondonico pensa a lui come titolare nel 5-3-2, mandando Centurioni in panchina. Gabriel Silva sarà il probabile terzino sinistro con Gemiti che si sposta sulla corsia di destra, panchina quindi per lo svizzero Morganella perchè il Novara vuole innanzitutto evitare di prendere gol e poi cercare di ripartire in contropiede. Per il centrocampo, in cabina di regia si sistema Radovanovic, Rigoni sul centrosinistra e Pesce che alla vigilia è favorito su Porcari per il ruolo di mezzala destra. Nelle prossime pagine le probabili formazioni di Bologna-Novara.

 

 Gillet; Raggi, Portanova, Antonsson; Garics, Perez, Mudingayi, Morleo; Diamanti, Ramirez; Di Vaio. All. Pioli

A disp: Agliardi, Cherubin, Rubin, Pulzetti, Taider, Koné, Acquafresca

Squalificati:

Indisponibili: Loria

 Ujkani; Gemiti, Lisuzzo, Paci, Garcia, Gabriel Silva; Pesce, Radovanovic, M. Rigoni; Mascara, Caracciolo. All. Mondonico

A disp: Fontana, Centurioni, Morganella, Porcari, Mazzarani, Jeda, Rubino

Squalificati:

Indisponibili: Ludi, Jensen

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori