AZ ALKMAAR-UDINESE/ Probabili formazioni e ultime notizie (andata ottavi Europa League)

- La Redazione

L’Udinese scenderà in campo questa sera alle ore 21.05 ad Alkmaar, in Olanda, per sfidare i padroni di casa dell’AZ. Guidolin incerto se schierare dal primo minuto Di Natale.

francesco_guidolin_r400
Francesco Guidolin, tecnico Udinese (Infophoto)

AZ ALKMAAR-UDINESE, PROBABILI FORMAZIONI – Questa sera alle ore 21.05 tornerà l’Europa League. In campo l’ultima italiana rimasta dopo l’eliminazione della Lazio in favore dell’Atletico Madrid. Stiamo parlando naturalmente dell’ottima Udinese di Guidolin che da qualche anno a questa parte continua a dire la sua in campionato quanto in Europa. I bianconeri si troveranno di fronte gli olandesi dell’Az Alkmaar, e nonostante il basso prestigio degli avversari per gli attaccanti friulani sarà una sfida dal sapore quasi di una finale di Champions League: «È un onore, è il massimo essere qui – dice il capitano e leader dell’Udinese, Totò Di Natale – a giocarci un ottavo di finale così importante contro una squadra forte come l’Az Alkmaar». Dichiarazioni che ci forniscono il classico assist per parlare proprio delle condizioni fisiche del goleador bianconero. Come al solito in Europa League, Di Natale è in forte dubbio. Guidolin lo ha utilizzato sempre, senza sosta, anche nella coppa “minore”, realizzando tra l’altro due reti in 8 gare. E’ molto probabile quindi che anche stasera presenzi fra gli 11 partenti ma non è da escludere un suo accomodarsi in panchina per poi subentrare in corso d’opera in caso di necessità. «Tre partite in 8 giorni le tiene a fa fatica – ha commentato lo stato di Di Natale l’allenatore Gudiolin – deve recuperare. In Europa League ho seguito questo orientamento, è andata bene. Lui può entrare a partita iniziata e dare la svolta. Bisogna anche guardare la carta d’identità». Oltre al “caso” Di Natale Guidolin dovrà affrontare altri problemi relativi alla formazione titolare che questa sera scenderà in campo in Olanda. Prima di tutto non ci sarà Basta, rimasto a Udine per un’infiammazione all’adduttore, e speranzoso di recuperare per la partita contro il Novara. Ancora out Abdi, così come i soliti Mauricio Isla e Badu. In attacco giocherà quindi il jolly Armero, che dopo aver fatto l’esterno e il trequartista agirà da seconda punta, dietro alla boa Floro Flores, unico terminale offensivo. Sulla destra spazio invece a Ferronetti mentre a sinistra, da esterno, ci sarà l’ex Inter Pasquale.

Az Alkmaar (4-3-3): Esteban, Marcellis, Moisander, Viergever, Poulsen, Elm, Maertens, Maher, Beerens, Altidore, Holman. All: Verbeek

 

A disp: Heijblok, Klavan, Reijnen, Falkenburg, Ortiz, Boymans.

 

 

Udinese (3-5-1-1): Handanovic, Benatia, Danilo, Domizzi, Ferronetti, Pinzi, Pazienza, Asamoah, Pasquale, Armero, Floro Flores. All: Guidolin

 

A disp: Padelli, Neuton, Ekstrand, Battocchi, Bedin, Di Natale, Marsura



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori