SERIE A/ Atalanta-Fiorentina (2-0): sintesi, gol e video highlights (35esima giornata)

- La Redazione

Nella scorsa giornata di campionato il tecnico dell’Atalanta Colantuono ha festeggiato la salvezza dopo la vittoria contro il Chievo. Il video di Atalanta-Fiorentina: gol e highlights

atalanta_fiorentinaR400
Il rigore di Jovetic parato da Consigli (INFOPHOTO)

Nella scorsa giornata di campionato il tecnico dell’Atalanta Stefano Colantuono ha festeggiato la salvezza dopo la vittoria contro il Chievo. E’ arrivata oggi però la sentenza matematica della salvezza dei bergamaschi che sono partiti con sei punti di penalità. L’Atalanta vince due a zero contro la Fiorentina grazie ai gol di Denis e Bonaventura. Il possesso palla è a favore della Fiorentina, i viola hanno ottenuto il 59% del possello palla rispetto all’Atalanta anche se i tiri in porta sono a favore della squadra di casa con otto tiri contro tre. Dalle statistiche si evince anche che la Fiorentina ha avuto miglior precisione nei passaggi rispetto all’Atalanta ma i viola sono stati poco incisivi anche a causa della mancanza di attaccanti visto che i viola hanno giocato con Jovetic e Ljajic. Le ammonizioni sono quattro per l’Atalanta e due per la Fiorentina. I bergamaschi sono stati più cattivi in campo rispetto agli avversari in maglia viola. Per la Fiorentina la classifica è sempre deficitaria anche se i viola stanno meglio rispetto a Genoa e Lecce che potrebbero duellare fino alla fine per cercare la salvezza in vista della prossima stagione.

La partita è finita due a zero a favore dell’Atalanta, anche se la Fiorentina, proprio sul due a zero, ha avuto la possibilità di accorciare le distanze con Jovetic, che però ha sbagliato un calcio di rigore facendoselo parare dal portiere dell’Atalanta Consigli. In questo modo la Fiorentina ha sprecato una grande occasione per riportarsi in partita ed inseguire almeno un pareggio che avrebbe fatto molto comodo. I gol sono arrivati uno nel primo tempo e uno nel secondo. Il primo gol lo ha segnato German Denis, salito a quota 16 gol nella classifica marcatori della Serie A. Un colpo di testa perfetto su cross dalla destra di Bellini, uno stacco da grande campione che ha battuto il portiere della Fiorentina Neto, con la palla insaccatosi sul palo opposto dopo una parabola perfetta. Nelle ripresa invece è arrivato il gol di Bonaventura, che ha messo in rete dopo un batti e ribatti. La prima conclusione di Denis è stata respinta e ripresa da Maxi Moralez, il quale ha provato a sua volta la battuta col sinistro: la deviazione ha liberato in area Bonaventura che col destro ha battuto Neto girando il pallone nell’angolo alla sua sinistra. Il calcio di rigore sbagliato: Jovetic ha calciato d’interno destro basso alla destra di Consigli, ma il portiere ha intuito e deviato il pallone in corner nonostante il tiro fosse abbastanza angolato. Per la Viola si tratta del secondo rigore fallito consecutivamente: due giornate fa era stato Ljajic a farsi ipnotizzare da Julio Cesar, nel pareggio casalingo contro l’Inter.
– Il tecnico dell’Atalanta Stefano Colantuono è raggiante dopo la vittoria contro la Fiorentina per due a zero che ha portato l’Atalanta a fare il record di punti: “Siamo felici perchè abbiamo fatto il record di punti, lo merita questa gente che ha sofferto per il cataclisma di quest’estate. Il mio futuro? Resto a Bergamo, ovvio“. Delio Rossi è invece deluso: “Le partite le decidono gli episodi, loro sono stati bravi a sfruttarli, noi no“.

Il video non è disponibile sui dispositivi mobili





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori