CALCIOMERCATO/ Capozucca (ds Genoa): Palacio tra Inter, Napoli, Roma? Martedì saprete del mio e del suo futuro (esclusiva)

- La Redazione

In esclusiva a Ilsussidiario.net intervista a Stefano Capozucca, direttore sportivo del Genoa, che ha parlato del proprio futuro e di quello di Rodrigo Palacio, attaccante argentino.

rodrigo_palacio_genoa_r400
Rodrigo Palacio (Infophoto)

La paura è passata ma è lo schock è stato talmente tanto che gli errori fatti non dovrebbero ripetersi più. Il Genoa è stato vicino a compiere “l’impresa” dei cugini della Sampdoria di scendere in Serie B con una squadra decisamente non da ultimi posti. Nella prossima sessione estiva del calciomercato il presidente Enrico Preziosi vorrà fare le cose con calma senza farsi prendere dall’agitazione. Quest’anno i tifosi del Genoa hanno perso la pazienza, rimarrà nella storia la scena dei giocatori del Genoa che hanno dovuto togliersi la maglietta sotto la minaccia dei tifosi durante il match contro il Siena. L’annata negativa ha ovviamente messo in discussione tutti, dai giocatori alla dirigenza. Gigi De Canio, tecnico arrivato per sostituire Malesani nelle ultime giornate, potrebbe non essere confermato nonostante non abbia fatto male. Forse paga le troppe esclusioni di Gilardino che nell’ultimo match è stato autentico protagonista con il gol e l’assist a Sculli. Il calciomercato del Genoa potrebbe ripartire da un altro direttore sportivo. L’attuale d.s. Stefano Capozucca è finito inevitabilmente sul banco degli imputati anche se i giocatori arrivati a indossare la maglia del Genoa in questa stagione si sono dimostrati affidabili, semmai si paga i troppi cambi in panchina. In esclusiva a Ilsussidiario.net abbiamo contattato proprio Capozucca, d.s. del Genoa, che però ha rinviato ogni discorso: “Ora non posso dire molto, ma martedì saprete molte cose, parlerà il presidente e si capirà anche il mio futuro” ha dichiarato il dirigente del club ligure. Si parla molto anche del futuro di Rodrigo Palacio, attaccante argentino classe 83′ autore di 19 gol in campionato conteso da Inter, Roma e Napoli e voglioso di misurarsi in un’altra piazza per altri obiettivi e di giocare in Europa. Anche su di lui però Capozucca ha rinviato ogni discorso: “Anche del suo futuro si saprà qualcosa martedì”. Sembra che il giorno del giudizio in casa Genoa sia arrivato. In primis la società dovrà decidere il destino del d.s. Capozucca, si parla molto di un possibile arrivo di Lo Monaco, ex amministratore delegato del Catania. Dopo bisognerà affidare la squadra al nuovo tecnico nella speranza ci possa essere una continuità tecnica che aiuti la squadra a girare bene in tutto l’arco del campionato. Il grande problema del Genoa è stato soprattutto a gennaio.

In quella sessione del mercato il presidente Preziosi ha sempre stravolto la squadra e gli equilibri. I tifosi del Genoa sono stanchi di non vedere la squadra al completo per tutta la stagione per questo potrebbe decidere di affidarsi a un dirigente esperto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori