CALCIOMERCATO/ Sampdoria, Benitez, questione di progetto. E Iachini intanto è furioso…

- La Redazione

Chi lo conosce bene dice che non è una questione di soldi. Rafa Benitez e la Sampdoria non si sono ancora detti di si e chissà se lo faranno a questo punto. Benitez vuole capire il progetto

Benitez_R400
Rafa Benitez (Infophoto)

Chi lo conosce bene dice che non è una questione di soldi. Rafa Benitez e la Sampdoria non si sono ancora detti di si e chissà se lo faranno a questo punto. Il calciomercato del club blucerchiato vuole assolutamente puntare sul tecnico spagnolo che in Italia non è stato assistito dalla fortuna visto che la sua prima esperienza è finita con un esonero all’Inter dopo aver vinto Supercoppa Italia e Mondiale per Club. Il club doriano vuole raggiungere l’accordo con Benitez per dare un segnale forte ai tifosi e anche al calcio italiano: la Sampdoria vuole tornare a essere un grande club. La grande vergogna per la retrocessione in Serie B in maniera inaspettata ha sicuramente fatto capire molte cose al presidente Garrone che adesso vuole un grande tecnico al comando della squadra. I tifosi sembrano essere dalla parte del presidente, sognano anche loro “The Magician”, vincitore di una Champions League con il Liverpool durante la famosa finale contro il Milan a Istanbul. Benitez dovrebbe guadagnare 2 milioni e mezzo di euro a stagione, molto di meno rispetto al contratto che aveva nell’Inter. Ma il tecnico iberico non ha ancora detto si. Il motivo? Vuole capire bene il progetto, vuole cercare di avere conferme o promesse per quanto riguarda il mercato estivo. Quando è arrivato all’Inter i dirigenti nerazzurri gli presero il solo Coutinho e lasciarono andare Balotelli. Non fu mai contento di quella scelta. Ora a Garrone non chiederà la luna ma vuole capire se dovrà fare un campionato per salvarsi (rifiuterebbe la proposta) o per puntare a qualcosa di più importante. Certo, l’ingaggio di Benitez è un sintomo importante per la Sampdoria. La società sembra pronta a voler investire in vista della prossima stagione. Intanto però la Sampdoria un tecnico ce l’ha e lo ha ancora avvisato. Beppe Iachini si sfoga così: “Io non so nulla sono in vacanza. So solo che la società ha contattato Benitez, per il resto aspetto informazioni come voi” dice rivolgendosi ai giornalisti. La situazione di Iachini non è delle migliori. Ha conquistato sul campo una promozione in Serie A molto difficile e sofferta. Lo ha fatto con la solita grinta che metteva in campo da giocatore. Adesso si sente tradito dalla Sampdoria anche se dice: “Ho un contratto con i blucerchiati, il rinnovo è scattato automaticamente con la promozione”.

La Sampdoria dovrà anche parlare con Iachini perchè c’è il serio rischio di ritrovarsi con due allenatori sul libro paga. I blucerchiati però hanno deciso di puntare su un allenatore di grande prestigio come Benitez, con buone pace del “cagnaccio” Iachini…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori