PROBABILI FORMAZIONI/ Olanda-Italia Under 21 (amichevole internazionale): le ultime novità

- La Redazione

Oggi pomeriggio a Leeuwarden si disputa l’amichevole Olanda-Italia Under 21: prima partita per Devis Mangia sulla panchina degli azzurrini. Leggi le probabili formazioni e le ultime notizie.

mangia
Devis Mangia, c.t. Under 21 (Infophoto)

Oggi pomeriggio inizia l’avventura di Devis Mangia come allenatore dell’Italia Under 21. Gli azzurrini sono a Leeuwarden per disputare alle ore 17.30 l’amichevole Olanda-Italia, un ottimo test per cominciare il lavoro con il nuovo allenatore, che senz’altro è una garanzia nel lavorare con i giovani, visto che questo è stato il suo incarico fino a un anno fa. La nostra Nazionale Under 21 si presenta in questa cittadina di provincia, con una torre più pendente di quella di Pisa e nota al mondo per avere dato i natali alla spia Mata Hari, priva di molti suoi potenziali giocatori, che sono stati convocati da Cesare Prandelli per l’amichevole della Nazionale maggiore. Un motivo d’orgoglio per chi ha lavorato su questi giovani, ma certo potrebbe essere un problema per l’Under. 

Arrigo Sacchi ha detto che Devis Mangia è l’uomo ideale per proseguire sulla strada tracciata da Ferrara, e il diretto interessato ha illustrato i suoi propositi: “Manterrò la linea del 4-4-2, ma voglio giocatori che sappiano fare entrambe le fasi. L’obiettivo primario è far crescere i giovani attraverso i risultati, ma è altrettanto importante come si vince”. Curiosità: la conferenza stampa si è tenuta in una chiesa (sconsacrata). La difesa è a forti tinte interiste, con il portiere Bardi, il terzino destro Donati e Caldirola al centro del reparto difensivo, che viene completato dall’altro centrale Capuano – uno dei punti di forza del Pescara di Zeman – e sulla sinistra da Frascatore, nome nuovo del Sassuolo. Il centrocampo invece sarà un ‘con-dominio’ di Juventus e Roma: il reparto si annuncia molto interessante, con Viviani e Marrone al centro, Rossi sulla destra e Florenzi a sinistra, gratificato della maglia numero 10. In attacco la bella coppia composta da Immobile e De Luca, due dei talenti più interessanti del nostro calcio. Tra chi partirà dalla panchina, occhi puntati soprattutto su Insigne e Longo, che certamente troveranno spazio durante la ripresa.

L’Olanda sarà un avversario per niente facile: sappiamo che gli ‘Orange’ sono sempre un avversario molto ostico, e l’attualità ci dice che sia gli azzurri sia gli arancioni guidano i rispettivi gironi di qualificazione agli Europei Under 21 del 2013. Sarà una partita sicuramente divertente, per passare due ore piacevoli in questo pomeriggio di Ferragosto.

 

Zoet; Kappelhof, Blind, Van Dijk, Van Aanholt; Clasie, Fer; Bacuna, Van Ginkel, Wildschut; De Jong. All. Pot.

A disposizione: Padt, Dijks, Van Haaren, Foor, Van La Parra, Jhon Ola.

Bardi; Donati, Capuano, Caldirola, Frascatore; Rossi, Marrone, Viviani, Florenzi; Immobile, De Luca. All. Mangia.

A disposizione: Colombi, Favalli, Masi, Romagnoli, Sampirisi, Crimi, Insigne, Laribi, Sala, Longo, Pigliacelli.

 

Arbitro: Mario Sant (Malta).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori